Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Desco: espositori da tutta Italia, sold-out degli spazi

martedì, 13 novembre 2018, 16:40

di francesca sargenti

Sold-out degli spazi espositivi per gli espositori a Il Desco 2018, la mostra dedicata ai sapori e saperi, in programma nei giorni 30 novembre, 1, 2 , 7, 8 e 9 dicembre a Real Collegio a Lucca.

Il Desco celebra l’anno del cibo italiano con un vero itinerario del gusto fra le regioni d’Italia, con produzioni agroalimentari di eccellenza quali formaggi di pecora, biologici, parmigiano e grana di montagna, salumi toscani, panigacci, taralli e frise, confetture e prodotti del bosco e del sottobosco,. miele, pesto genovese, tesaroli,  pistacchi, peperoncini, frutta secca, riso, pasta.

Sarà presente anche un’ampia scelta di dolci, quali cannoli siciliani, biscotti, torte, gelati, crepes, panettone, cioccalato, solo per citarne alcuni, e il tutto accompagnato da vini, spumanti., liquori, tisane, succhi , caffè. E, sulla tavola del Desco non mancherà l’olio di oliva extra vergine e l’aceto balsamico.

Nei giorni di apertura della mostra,. ad ingresso gratuito con orario continuato (venerdì e domenica 11:00 – 20:00, sabato 11:00 – 21:00), i visitatori potranno partecipare a più di 10 eventi al giorno, a scelta tra showcooking, laboratori sensoriali del gusto, convegni, talk, aperitivi, degustazioni e momenti musicali. Non mancheranno a laboratori e attività a cui possono partecipare i più piccoli.

Sul sito della manifestazione è già possibile consultare l’elenco degli espositori, con l’indicazione dei prodotti che saranno in vendita a Il Desco. A breve sarà on line anche il programma completo degli eventi.

La manifestazione è patrocinata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dal Ministero delle politiche agricole forestali e ambientale, dalla Regione Toscana, dal Comune di Lucca e il supporto di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ed è inserito negli eventi dell’Anno del cibo italiano 2018.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 aprile 2019, 18:13

Pasqua all'Angolo dolce... sono coccole di benessere

A Borgo Giannotti non c'è Pasqua senza una visita all'Angolo dolce di Sandra Bianchi dove non si soddisfa soltanto il palato, ma ci si rifanno anche gli occhi


martedì, 16 aprile 2019, 22:47

Il ristorante Franco Mare a caccia di un risultato di prestigio

Il ristorante di Marina di Pietrasanta, rinnovato negli arredi e nel menu serale, punta sul giovane chef Alessandro Ferrarini per raggiungere prestigiosi traguardi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 aprile 2019, 19:39

Giovedì alla Tosca la serata del norcino di Vinchiana

Il norcino di Vinchiana protagonista a la trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli. Per giovedì 18 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro


domenica, 14 aprile 2019, 18:56

La Pasqua del bar pasticceria Sottopoggio: "Auguri ai nostri clienti"

Si prepara alla Pasqua la pasticceria bar Sottopoggio di via Sottomonte 66 a Guamo. Il locale, gestito da Moira Luchi con il padre Endro e lo zio Oriando, propone per le festività una gustosa offerta di colombe e uova pasquali


sabato, 13 aprile 2019, 10:14

Anteprima Vini, ecco il Sassicaia 2015, vino dell'anno nel mondo

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con l’edizione 2019 di Anteprima Vini della Costa Toscana, la più grande rassegna enologica della costa toscana che torna al Real Collegio i prossimi 4 e 5 maggio con oltre 800 etichette e 100 viticoltori


martedì, 9 aprile 2019, 17:07

Giovedì serata speciale alla trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli

Per giovedì 11 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro. Il menù prevede: fettunta e crostini con olio della nuova raccolta 2019; primo con ragù bianco di porco nero; secondo di braciola di maiale con contorno di rapini di campo; dolce; acqua, vino e caffè