Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

“Gusto e salute”: istituti alberghieri in gara a Palazzo Boccella a San Gennaro

martedì, 13 novembre 2018, 12:48

“Gusto & salute…. anche fuori casa” è il titolo del concorso gastronomico per gli Istituti professionali alberghieri promosso dall’Azienda USL Toscana nord ovest, in collaborazione con Regione Toscana, Confcommercio Lucca e Massa Carrara, Fondazione Palazzo Boccella, comune di Capannori e Provincia di Lucca.

La “gara” tra i giovani cuochi si terrà martedì 20 novembre 2018 dalle ore 9.30 alle 13.30 a Palazzo Boccella in Via Ilio Menicucci 2 a San Gennaro (nel comune di Capannori, in provincia di Lucca) e si concluderà con la premiazione dell’Istituto ritenuto vincitore da parte di una qualificata giuria tecnica.

L’evento è inserito nel contesto del progetto regionale “Pranzo Sano Fuori Casa”, che ha l’obiettivo di promuovere l’adozione ed il mantenimento di comportamenti corretti per la salute e per il benessere, aumentando la possibilità per chi mangia fuori casa di consumare un pasto nutrizionalmente bilanciato, sano, gustoso e sicuro.  Il progetto vuole infatti valorizzare concetti quali la stagionalità e la tipicità dei prodotti e l’importanza delle produzioni locali a filiera corta, intesi come sinonimo di ricchezza nutrizionale. Questo per favorire la possibilità di reperire anche nei pubblici esercizi gli alimenti, e quindi i piatti, che contraddistinguono il nostro territorio, a tutela della freschezza, di una corretta composizione nutrizionale ed anche di un gusto adeguato.

Il concorso di Palazzo Boccella è riservato agli studenti delle classi quarte e quinte degli Istituti professionali alberghieri presenti nel territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest. Ad aderire all’iniziativa sono stati in particolare sei Istituti: “Brignetti” di Portoferraio (Livorno); “A. Ceccherelli” di Piombino (Livorno); “G. Minuto” di Massa; “A. Pacinotti” di Bagnone (Massa); “G. Marconi” di Viareggio (Lucca); “Pieroni” di Barga (Lucca). Ogni scuola parteciperà con due allievi del quarto o del quinto anno, accompagnati da un docente tecnico-pratico.

Al termine della competizione, nel corso della quale è prevista la valutazione dei piatti prodotti da questi giovani cuochi delle provincie di Livorno, Massa e Lucca, l’Istituto ritenuto più meritevole sarà premiato con due assegni da 600 euro l’uno (per complessivi 1.200 euro), che potranno essere utilizzati dai due studenti vincitori per il proprio aggiornamento professionale.

La giuria sarà composta da importanti medici, maestri di cucina e grandi chef: il responsabile del reparto di Medicina e Centro per i Disturbi Alimentari della Casa di Cura San Rossore di Pisa Giovanni Gravina; il noto giornalista e consulente enogastronomico Claudio Mollo; il maestro di cucina ed executive chef oltre che direttore della “International Academy of Italian Cuisine” di Lucca Gianluca Pardini; il Rettore dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo - Bra (Cuneo) Andrea Pieroni; il presidente provinciale FIPE ristoratori della Confcommercio di Lucca  e titolare dell’Antica Trattoria Stefani di San Lorenzo a Vaccoli (Lucca) Benedetto Stefani; lo chef presidente dell’Associazione Cuochi Lucchesi e titolare dell’EnoRistorante Micheloni di Guamo (Lucca) Stefano Micheloni.

Nel corso dell’evento sono previsti, inoltre, gli interventi del sindaco di Capannori Luca Menesini, della responsabile del settore Prevenzione Collettiva della Regione Toscana Emanuela Balocchini, del direttore dell’area Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda USL Toscana nord ovest Alberto Tomasi e del presidente di Confcommercio Lucca e Massa Carrara Ademaro Cordoni.

Parteciperanno alla giornata, per l’Azienda USL Toscana nord ovest, anche la responsabile della struttura di Igiene Nutrizione e Medicina Preventiva Giovanna Camarlinghi ed il medico del settore  Igiene Pubblica e Nutrizione Fausto Morgantini.

In programma poi un talk show - su cucina, gusto e salute - moderato dal giornalista Sirio Del Grande.

Durante la valutazione delle prove è previsto, tra l’altro, un momento musicale a cura del Circolo Jazz Lucca, mentre al termine dell’evento si svolgerà un buffet a cura dell’Associazione Cuochi Lucchesi.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 aprile 2019, 18:13

Pasqua all'Angolo dolce... sono coccole di benessere

A Borgo Giannotti non c'è Pasqua senza una visita all'Angolo dolce di Sandra Bianchi dove non si soddisfa soltanto il palato, ma ci si rifanno anche gli occhi


martedì, 16 aprile 2019, 22:47

Il ristorante Franco Mare a caccia di un risultato di prestigio

Il ristorante di Marina di Pietrasanta, rinnovato negli arredi e nel menu serale, punta sul giovane chef Alessandro Ferrarini per raggiungere prestigiosi traguardi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 aprile 2019, 19:39

Giovedì alla Tosca la serata del norcino di Vinchiana

Il norcino di Vinchiana protagonista a la trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli. Per giovedì 18 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro


domenica, 14 aprile 2019, 18:56

La Pasqua del bar pasticceria Sottopoggio: "Auguri ai nostri clienti"

Si prepara alla Pasqua la pasticceria bar Sottopoggio di via Sottomonte 66 a Guamo. Il locale, gestito da Moira Luchi con il padre Endro e lo zio Oriando, propone per le festività una gustosa offerta di colombe e uova pasquali


sabato, 13 aprile 2019, 10:14

Anteprima Vini, ecco il Sassicaia 2015, vino dell'anno nel mondo

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con l’edizione 2019 di Anteprima Vini della Costa Toscana, la più grande rassegna enologica della costa toscana che torna al Real Collegio i prossimi 4 e 5 maggio con oltre 800 etichette e 100 viticoltori


martedì, 9 aprile 2019, 17:07

Giovedì serata speciale alla trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli

Per giovedì 11 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro. Il menù prevede: fettunta e crostini con olio della nuova raccolta 2019; primo con ragù bianco di porco nero; secondo di braciola di maiale con contorno di rapini di campo; dolce; acqua, vino e caffè