Anno 7°

giovedì, 20 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Record di presenze a Il Desco 2018

martedì, 11 dicembre 2018, 15:25

di barbara ghiselli

“Il successo di questa edizione del Desco è testimoniato non solo dalle oltre 41mila presenze che sono state registrate durante l'intera manifestazione, ma anche dall'alta qualità delle eccellenze enogastronomiche e dall'interesse che i visitatori hanno avuto anche per la parte formativa ed informativa legata all'evento”. Queste le parole di Giorgio Bartoli, presidente della Camera di Commercio alla conferenza stampa, tenutasi questa mattina dove sono stati comunicati i risultati di questa edizione 2018 del Desco e dove è stato sottolineato l'importanza del binomio “cultura e cibo”, abbinamento vincente per la buona riuscita della manifestazione. “Il Desco è riuscito a coniugare con la mostra mercato dei prodotti di qualità, la cultura, la musica, l’arte l’informazione, e tanto ancora – ha ribadito Bartoli - coinvolgendo nella festa l’intera città a partire dalle istituzioni fino ai musei, dalle scuole superiori a quelle di specializzazione, dalle associazioni alle organizzazioni di eventi creando una sinergia sia nel proporre, che nell’organizzare appuntamenti, ma anche mediatica, che è stata apprezzata non solo dai visitatori lucchesi, ma soprattutto da quelli di fuori provincia”.

Dello stesso parere l'assessore alle attività produttive Valentina Mercanti che ha ricordato che nella giornata di domenica 9 dicembre sono stati raggiunti gli oltre 11mila ingressi e ha evidenziato l'interesse della città per la manifestazione che è riuscita ad interessare un vasto e vario pubblico.

“La rete tra i vari soggetti del territorio – ha affermato Samuele Cosentino, uno dei rappresentanti della commissione ristretta delle associazioni di categoria – è stata fondamentale per la buona riuscita dell'evento. Ricordo che all'interno del Desco ci sono stati 83 eventi in sei giorni e, nonostante il calendario fosse ormai pieno, c'era l'interesse di altri soggetti per partecipare con altre iniziative alla manifestazione: tutto ciò è segno di grande apprezzamento ed entusiasmo da parte della città e non solo, per questo importante appuntamento”. Anche Paolo Scialla, altro rappresentante della commissione ristretta delle associazioni di categoria, ha fatto presente la grande volontà e l'impegno da parte di tutta l'organizzazione perchè la manifestazione fosse gestita al meglio.

“Sicuramente vogliamo che la manifestazione migliori e cresca ancora – ha detto Scialla – e proprio per questo motivo abbiamo chiesto anche a visitatori di varie età cosa potevamo cambiare, modificare e faremo tesoro di tutti i suggerimenti che ci hanno dato e che ci daranno per organizzare la prossima edizione del Desco”.

A questo proposito, alla conferenza è stato annunciato che tutti coloro che hanno commenti, suggerimenti, feedback, idee per la prossima edizione da domani (12 dicembre 2018) possono  inviarli a dilatua@ildesco.eu

Presente alla conferenza anche Francesco Franceschini, presidente del Real Collegio, che ha ringraziato l'organizzazione del Desco e tutti i soggetti che vi hanno preso parte e si è detto entusiasta per la riuscita dell'evento. Franceschini ha specificato che i motivi del successo dell'evento sono dovuti sicuramente anche alla grande qualità delle produzioni agroalimentari di eccellenza provenienti da tutto il territorio nazionale e produzioni BIO, su una superficie espositiva doppia rispetto alle passate edizioni.

 

Alla conferenza è stato inoltre dichiarato il grande interesse anche per lo stand Esco dal Desco, realizzato in collaborazione con il comune di Lucca, dove il pubblico ha potuto avere le informazioni non solo sugli eventi di questi giorni, ma anche sugli eventi di prossima programmazione nell’intero territorio provinciale di Lucca.

Apprezzato l’evento e la citta anche da parte dei dieci giornalisti provenienti da Argentina, Spagna, Russia, Svezia, Norvegia invitati da Lucca Promos, che ha organizzato un press trip, in collaborazione con Toscana Promozione Turistica dedicato all’esperienze enogastronomiche e percorsi culturali in The lands of Giacomo Puccini.

Sono state già definite le date per la 15^ edizione: confermati due fine settimana lunghi:

·venerdì 29, sabato 30 novembre , domenica 1 dicembre

· venerdì 6, sabato 7 e domenica  8 dicembre 2019.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 18 giugno 2019, 22:51

Franco Mare, che l'estate abbia inizio

Un luogo da fiaba, un ambiente dove si può stare in silenzio anche mentre si parla. Piatti cucinati con delicatezza e passione dallo chef Alessandro Ferrarini, accoglienza e servizio al top da parte di tutto lo staff


lunedì, 17 giugno 2019, 15:56

Capolavori a Tavola, con Simone Fracassi per il Meyer

XVIII edizione per Capolavori a Tavola, la manifestazione organizzata nel cuore el Casentino dal macellaio di Rassina, ricercatore e volto tv, Simone Fracassi. La serata, in programma martedì 2 luglio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 12 giugno 2019, 14:41

Corsi per giovani cuochi, l’accademia Gualtiero Marchesi arriva a Lucca

Una classe di 15 studenti per un corso intensivo di tre settimane seguito da sei mesi di stage in un ristorante gastronomico italiano. Questi i numeri della prima edizione di “Dal dire al fare” il corso estivo, promosso dalla fondazione Gualtiero Marchesi, in collaborazione con Fondazione Campus, fondazione Palazzo Boccella...


lunedì, 10 giugno 2019, 12:56

L’Accademia Gualtiero Marchesi a Palazzo Boccella

La prima edizione dei corsi estivi per giovani cuochi “Dal dire al Fare” presentata nel comune di Capannori da Enrico Dandolo, Segretario Generale della Fondazione Gualtiero Marchesi, Romano Citti, Presidente della Fondazione Palazzo Boccella e Enrica Lemmi, Coordinatrice Area Turismo della Fondazione Campus alla presenza del sindaco Luca Menesini


giovedì, 6 giugno 2019, 19:51

A Lucca McDelivery, il McDonald's a domicilio

E' arrivato anche a Lucca McDelivery, il servizio che porta il cibo McDonald's direttamente a casa del cliente. Per usufruirne basta fare l'ordinazione online per poi poter ricevere alla propria abitazione quanto richiesto


giovedì, 6 giugno 2019, 13:30

Al Via Buyfood Toscana: anche a Lucca e Carrara buyer da tutto il mondo per conoscere i prodotti Dop, Igp e Agriqualità

Venerdì 7 giugno nel Complesso di Santa Maria della Scala 50 aziende e 16 Consorzi di tutela coinvolti in incontri B2B, presentazioni e show cooking dedicati a 50 buyer internazionali