Anno 7°

venerdì, 23 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Tutto pronto per la sfida per conquistare il titolo di Giovane Chef a Il Desco

venerdì, 7 dicembre 2018, 15:00

Quattro chef under 35 toscani si contenderanno domani sabato 8 dicembre dalle ore 15:30 il titolo di Giovane Chef Desco 2018, nella Sala del Grano al Real Collegio a Lucca.

Giunta alla sua terza edizione la Gara Giovani Chef è un appuntamento a cui non si può mancare, organizzato dall’agenzia di comunicazione Darwine&Food per la Camera di Commercio di Lucca inserito nel calendario degli eventi de il Desco 2018.

I giovani chef  dovranno  convincere una giuria composta da cinque esperti, giornalisti e blogger di settore con la loro ricetta, originale e contenente almeno 4 ingredienti reperibili tra i prodotti in vendita all’interno della manifestazione Il Desco.

Tre ore di cucina, professionalità e racconti, da cui uno solo degli chef uscirà vincitore.

Questi i partecipanti che si contenderanno domani il titolo: Alessandro Ferrarini del Ristorante Franco Mare di Marina di Pietrasanta, Gabriele Puritani del Ristorante Entropia di Livorno, Filippo Pucci del Ristorante Il Grammofono di Lucca e Luigi Carmassi del Ristorante Pesce Briaco di Lucca.

L’evento è gratuito ed aperto al pubblico, che può prenotarsi on line sul sito www.ildesco.eu fino a esaurimento posti. Durante la sfida il pubblico presente può assaggiare i quattro piatti in gara stabilendo la propria personale classifica di gradimento.

La manifestazione è patrocinata dal Ministero dei beni e delle attività culturali, dal Ministero delle politiche agricole forestali e ambientale, dalla Regione Toscana, dal Comune di Lucca e il supporto di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Banca del Monte di Lucca ed è inserito negli eventi dell’Anno del cibo italiano 2018.

Si ringraziano gli sponsor della manifestazione: Angelo Po, Caffetteria Santa Zita, Ecocanny,  Grand Universe Ranaissance Tuscany Ciocco e Resort spa, Lucca Kids, Naturanda, Noi Tv, Paperlynen Pal Caps, Puccini e la sua Lucca, Sofidel,   Vivaio Petroni e Cinquini.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 21 agosto 2019, 16:45

Il pesce a pranzo al Bistrò, un altro evo

Il pesce a pranzo al ristorante Bistrò di Corte Campana riesce a coniugare la qualità con il prezzo e sembra, davvero, di trovarsi al mare


sabato, 17 agosto 2019, 23:15

Tonno... rosso non avrai il mio scalpo

E' arrivato direttamente dalle acque del Mediterraneo, 30,5 chili di tonno rosso sbarcati al ristorante Bistrò di Corte Campana di Mario Bini e Beata Kowalska, chef Michele Marchi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 13 agosto 2019, 16:44

Cresce l’attesa per l’inizio della Festa della Bistecca

Tra pochi giorni torna una delle sagre più famose e apprezzate in Garfagnana che da qui ha sfondato ben presto i confini provinciali per divenire un evento di portata nazionale e anche oltre. Parliamo della “Festa della Bistecca”, organizzata dall’A.S.D.


venerdì, 2 agosto 2019, 10:04

A Massa Macinaia sagra del fungo porcino con polenta

Sabato 3 e domenica 4 agosto a Massa Macinaia, nell'area verde adiacente il Piazzale Monica del Grande in via Sodini n.66, ultimo appuntamento con la 26° Sagra del Fungo Porcino con Polenta, organizzata dalla Misericordia di Massa Macinaia e San Giusto di Compito


martedì, 30 luglio 2019, 19:00

Cristiano Tomei Superstar al Bancarel'Vino

La 36° edizione del Bancarel'Vino, lo storico premio dei vini della Lunigiana Storica, prevede una decisa sterzata a favore del territorio, del vino di vignaioli e di spettacoli che...


venerdì, 26 luglio 2019, 21:23

I pranzi della Cremeria Opera: "Prodotti semplici ma buoni"

Non solo gelati. La Cremeria Opera propone anche un'offerta per pranzo, con crepes, testaroli, linguine, vellutate e due piatti speciali che cambiano ogni settimana. A lavorare alla realizzazione delle gustose creazioni culinarie alcuni giovani cuochi di talento