Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Tutto pronto per la sfida per conquistare il titolo di Giovane Chef a Il Desco

venerdì, 7 dicembre 2018, 15:00

Quattro chef under 35 toscani si contenderanno domani sabato 8 dicembre dalle ore 15:30 il titolo di Giovane Chef Desco 2018, nella Sala del Grano al Real Collegio a Lucca.

Giunta alla sua terza edizione la Gara Giovani Chef è un appuntamento a cui non si può mancare, organizzato dall’agenzia di comunicazione Darwine&Food per la Camera di Commercio di Lucca inserito nel calendario degli eventi de il Desco 2018.

I giovani chef  dovranno  convincere una giuria composta da cinque esperti, giornalisti e blogger di settore con la loro ricetta, originale e contenente almeno 4 ingredienti reperibili tra i prodotti in vendita all’interno della manifestazione Il Desco.

Tre ore di cucina, professionalità e racconti, da cui uno solo degli chef uscirà vincitore.

Questi i partecipanti che si contenderanno domani il titolo: Alessandro Ferrarini del Ristorante Franco Mare di Marina di Pietrasanta, Gabriele Puritani del Ristorante Entropia di Livorno, Filippo Pucci del Ristorante Il Grammofono di Lucca e Luigi Carmassi del Ristorante Pesce Briaco di Lucca.

L’evento è gratuito ed aperto al pubblico, che può prenotarsi on line sul sito www.ildesco.eu fino a esaurimento posti. Durante la sfida il pubblico presente può assaggiare i quattro piatti in gara stabilendo la propria personale classifica di gradimento.

La manifestazione è patrocinata dal Ministero dei beni e delle attività culturali, dal Ministero delle politiche agricole forestali e ambientale, dalla Regione Toscana, dal Comune di Lucca e il supporto di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Banca del Monte di Lucca ed è inserito negli eventi dell’Anno del cibo italiano 2018.

Si ringraziano gli sponsor della manifestazione: Angelo Po, Caffetteria Santa Zita, Ecocanny,  Grand Universe Ranaissance Tuscany Ciocco e Resort spa, Lucca Kids, Naturanda, Noi Tv, Paperlynen Pal Caps, Puccini e la sua Lucca, Sofidel,   Vivaio Petroni e Cinquini.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 aprile 2019, 18:13

Pasqua all'Angolo dolce... sono coccole di benessere

A Borgo Giannotti non c'è Pasqua senza una visita all'Angolo dolce di Sandra Bianchi dove non si soddisfa soltanto il palato, ma ci si rifanno anche gli occhi


martedì, 16 aprile 2019, 22:47

Il ristorante Franco Mare a caccia di un risultato di prestigio

Il ristorante di Marina di Pietrasanta, rinnovato negli arredi e nel menu serale, punta sul giovane chef Alessandro Ferrarini per raggiungere prestigiosi traguardi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 aprile 2019, 19:39

Giovedì alla Tosca la serata del norcino di Vinchiana

Il norcino di Vinchiana protagonista a la trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli. Per giovedì 18 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro


domenica, 14 aprile 2019, 18:56

La Pasqua del bar pasticceria Sottopoggio: "Auguri ai nostri clienti"

Si prepara alla Pasqua la pasticceria bar Sottopoggio di via Sottomonte 66 a Guamo. Il locale, gestito da Moira Luchi con il padre Endro e lo zio Oriando, propone per le festività una gustosa offerta di colombe e uova pasquali


sabato, 13 aprile 2019, 10:14

Anteprima Vini, ecco il Sassicaia 2015, vino dell'anno nel mondo

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con l’edizione 2019 di Anteprima Vini della Costa Toscana, la più grande rassegna enologica della costa toscana che torna al Real Collegio i prossimi 4 e 5 maggio con oltre 800 etichette e 100 viticoltori


martedì, 9 aprile 2019, 17:07

Giovedì serata speciale alla trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli

Per giovedì 11 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro. Il menù prevede: fettunta e crostini con olio della nuova raccolta 2019; primo con ragù bianco di porco nero; secondo di braciola di maiale con contorno di rapini di campo; dolce; acqua, vino e caffè