Anno 7°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

All'enoteca Marcucci la serata degli... avvocati

venerdì, 8 febbraio 2019, 20:45

Sono, ormai, anni che frequentiamo in lungo e in largo l'enoteca dell'amico Michele Marcucci a Pietrasanta, un luogo per certi versi unico per l'atmosfera che trasmette ai suoi commensali e di personaggi più o meno famosi ne abbiamo incontrati e intervistati parecchi, decine forse, addirittura, centinaia, ma mai, a dire il vero, ci era capitato di imbatterci, nella stessa sera e sempre per puro caso, in due veri e propri principi del foro lucchese, l'avvocato e giudice sportivo Florenzo Storelli, a cena con la moglie e amici e l'avvocato Enrico Marzaduri, legale di grande spessore e professore universitario a Pisa. 

Della loro presenza ci siamo accorti in corso d'opera, tra un assaggio di prosciutto cotto di Praga con pomodorini secchi, dei tagliolini ricoperti di soffice formaggio, un polpo alla graiglia e un piatto di spannocchi di Viareggio da leccarsi i baffi. 

Una sera, quella del giovedì, che scivola via da Michele con tranquillità, immersa nelle candele accese all'interno dei vasi di vetro riempiti di sabbia. Per concludere, poi, il consueto gelato al latte di capra, una delizia. 

Se sei da Marcucci non puoi non bere anche a costo, se lo si è, di rinunciare ad essere astemi. Questa volta i vini provenivano da un'azienda emergente di Siena, Vallepicciola, il cui agente, Mauro Giromini da Aulla, ha tenuto banco illustrandone pregi e nessun difetto: un Chianti classico, uno spumante metodo classico e un pinot nero. Non potevano mancare al tavolo le belle donne, a cominciare da due turiste danesi - Lisette Rutlou e Anne Brenting - che da pochi mesi hanno preso casa a Pietrasanta, entrambe da Copenaghen, la città di Tivoli e della Little Mermaid, la sirenetta di Hans Christian Andersen. Vietato chiedere l'età, ma quando diciamo loro che a Kobenhavn (in danese) siamo stati e abbastanza a lungo nel 1978, sono loro stesse a dirci che in quell'anno sono nate tutte e due. 

Michele Marcucci è sempre lui, anche quando sono mesi che non lo vedi riesce sempre ad essere uguale a se stesso e sempre diverso dagli altri. Qualche chilo di troppo, forse, ma la solita vena ironica che non ne passa quasi mai una a chiunque. 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 aprile 2019, 18:13

Pasqua all'Angolo dolce... sono coccole di benessere

A Borgo Giannotti non c'è Pasqua senza una visita all'Angolo dolce di Sandra Bianchi dove non si soddisfa soltanto il palato, ma ci si rifanno anche gli occhi


martedì, 16 aprile 2019, 22:47

Il ristorante Franco Mare a caccia di un risultato di prestigio

Il ristorante di Marina di Pietrasanta, rinnovato negli arredi e nel menu serale, punta sul giovane chef Alessandro Ferrarini per raggiungere prestigiosi traguardi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 aprile 2019, 19:39

Giovedì alla Tosca la serata del norcino di Vinchiana

Il norcino di Vinchiana protagonista a la trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli. Per giovedì 18 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro


domenica, 14 aprile 2019, 18:56

La Pasqua del bar pasticceria Sottopoggio: "Auguri ai nostri clienti"

Si prepara alla Pasqua la pasticceria bar Sottopoggio di via Sottomonte 66 a Guamo. Il locale, gestito da Moira Luchi con il padre Endro e lo zio Oriando, propone per le festività una gustosa offerta di colombe e uova pasquali


sabato, 13 aprile 2019, 10:14

Anteprima Vini, ecco il Sassicaia 2015, vino dell'anno nel mondo

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con l’edizione 2019 di Anteprima Vini della Costa Toscana, la più grande rassegna enologica della costa toscana che torna al Real Collegio i prossimi 4 e 5 maggio con oltre 800 etichette e 100 viticoltori


martedì, 9 aprile 2019, 17:07

Giovedì serata speciale alla trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli

Per giovedì 11 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro. Il menù prevede: fettunta e crostini con olio della nuova raccolta 2019; primo con ragù bianco di porco nero; secondo di braciola di maiale con contorno di rapini di campo; dolce; acqua, vino e caffè