Anno 7°

giovedì, 23 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Open day alla Scuola MADE

lunedì, 11 marzo 2019, 14:15

Mercoledì 13 marzo porte aperte a Palazzo Boccella per conoscere la sesta edizione di Scuola MADE, il corso post diploma in Management dell’Accoglienza e Discipline Enogastronomiche di Fondazione Campus. Dalle ore 11 la Scuola, situata nella storica dimora sulle colline di San Gennaro, sarà pronta ad accogliere tutti i giovani interessati a frequentare l’edizione 2019/2020 del corso.

Il format Scuola MADE, giunto quest’anno alla quinta edizione, si rivolge chiunque voglia intraprendere una carriera in ambito cucina, ospitalità, organizzazione di eventi e accoglienza. La particolare formula intensiva prevede sei mesi di lezioni frontali tenute da docenti universitari e professionisti del settore e almeno 350 ore di stage curriculare in Italia e all’estero, offrendo una formazione a 360gradi.

La ricetta del successo di Scuola MADE, confermata dall’alto tasso di occupazione – l’88,7% a 6 mesi dal termine degli studi -, sta proprio nell’alternare teoria e pratica.

Accanto alle lezioni di cucina, enogastronomia, marketing e contabilità della ristorazione, analisi sensoriale e controllo qualità e sicurezza alimentare, numerosi laboratori, volti ad approfondire le nuove tendenze del mondo della ristorazione e dell’hotellerie. Infine incontri con i manager e i professionisti dell’ospitalità turistica.

Nei sei mesi di lezione gli studenti della Scuola risiedono a Palazzo Boccella - vitto e alloggio rientrano nella retta scolastica –, facendo un’esperienza di vita in comune, che è parte integrante del percorso formativo sia a livello professionale che personale. Terminate le ore in aula i ragazzi devono infatti dedicarsi a laboratori pratici con i professionisti delle diverse aree della ristorazione e dell’accoglienza, ma anche provvedere alla preparazione dei propri pasti e della tavola. La divisione in brigate alternate consente a ciascun allievo di sperimentare ogni specializzazione professionale e favorisce la capacità di lavorare in gruppo e di fare squadra, mentre al contempo stimola il singolo a migliorarsi e instaura nei team una sana competizione. La convivenza con coetanei provenienti da tutta Italia costituisce inoltre una preziosa occasione di maturazione sul fronte personale. Per molti ragazzi si tratta della prima esperienza di vita lontano dalla famiglia: in un contesto controllato e tutelato Scuola MADE significherà per loro anche indipendenza e responsabilizzazione.

Da quest’anno il corso, che rientra nel più ampio progetto “Made in Capannori”, può vantare anche il riconoscimento della figura professionale da parte della Regione Toscana.

E’ possibile prenotarsi per partecipare all’open day attraverso l’indirizzo mail info@scuolamade.it. Per ogni altra informazione visitare il sito www.scuolamade.it .

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 22 maggio 2019, 09:58

L’Accademia Gualtiero Marchesi a Boccella

Presentata a Milano la prima edizione dei corsi estivi per giovani cuochi “Dal dire al Fare”. Presenti Alberto Capatti e Enrico Dandolo, presidente e Segretario Generale della Fondazione Gualtiero Marchesi, Romano Citti, presidente della Fondazione Palazzo Boccella e Salvatore Veca, presidente della Fondazione Campus


mercoledì, 15 maggio 2019, 23:17

La Tosca, il giovedì è sempre speciale

Alla trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli il giovedì è sempre speciale. Per il 16 maggio, Paolo Luporini propone un nuovo menù al prezzo di 15 euro


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 13 maggio 2019, 23:37

Profumi, sapori e colori d’oltralpe in questa nuova edizione del Mercatino Regionale Francese

Si terrà dal 17 al 19 maggio a Lucca in Piazza Napoleone. Tante le prelibatezze enogastronomiche presenti, tutte rigorosamente di qualità e tradizione francese


mercoledì, 8 maggio 2019, 11:28

Il Posto, delle sorprese: una cucina raffinata ma sincera

Il Posto, delle sorprese. Sì. Abbiamo più volte visto all'opera Simone Andreano con i fidi Massimiliano Lalli e Aziz Berkis, in quello scrigno di opere d'arte, che la passione personale di Simone...


martedì, 7 maggio 2019, 21:19

Arriva il Mercatino Regionale Francese

Profumi, sapori e colori d’oltralpe in questa nuova edizione del Mercatino Regionale Francese che si terrà, dal 17 al 19 maggio, a Lucca in Piazza Napoleone


martedì, 7 maggio 2019, 16:32

Il Calamaio: la verticale di Poiana, 2011-2018

Samuele Bianchi regge le gioie e le fatiche de Il Calamaio da un decennio. La piccola azienda ha scavato, in questi anni, una nicchia nobile per il vino a Lucca. Per chi, fuori da classificazioni e operazioni commerciali, ama il vino. Quello vero. Di Lucca.