Anno 7°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Via alla primavera con i vini di Villa S. Stefano all'Antica Locanda dell'Angelo

venerdì, 22 marzo 2019, 13:45

Bella serata quella organizzata ieri all'Antica Locanda dell'Angelo di Vito Cipolla in via Pescheria. Una serata di benvenuto alla primavera in cui la cucina del ristorante ha predisposto un menu particolarmente gustoso e annaffiato dai vini dell'azienda Villa Santo Stefano, una struttura all'avanguardia che produce, nei suoi 11 ettari di terreno sulle colline lucchesi, circa 35 mila bottiglie di vino e circa 2 mila 500 di pregiato olio di oliva Dop, anzi, è una delle sei aziende abilitate al marchio Dop a Lucca.

In cucina, come sempre, la mitica Antonina Foti, siciliana di Palermo e vera e propria anima della Locanda. Con lei un nuovo chef, Matteo Pieretti, ex Villa Bongi a Meati. 

Il menu prevedeva uno sformato di ricotta di capra su crema di ceci al carbone e biscotto alle lenticchie. Quindi gnocchi di patate viola, salsa allo zafferano e fiocchi di burrata. Un piatto delizioso e di notevaole richiamo. Poi animella con riso mantecato, erba cipollina e more quindi Guancia di vitello brasata, orzo e latte di kefir. Infine, come déssert, cremoso alla robiola con cialda al miele e insalata di fragole e mentuccia. Il tutto annaffiato dai quattro vini di Villa Santo Stefano illustrati sia dall'enologo Alessio Farnesi sia dall'amministratrice dell'azienda Petra Pforr.

Villa Santo Stefano ex Villa Bertolli è stata acquistata nel 2002 da Wolfang Reitzle, tedesco, con la moglie Nina Ruge, ambasciatrice della biodiversità. Dall'ettaro originario, si è passati agli attuali sette ettari riservati alla viticoltura e agli altri destinati all'olivo. 

Alla serata presente anche l'amministratore unico del teatro del Giglio Gianni Del Carlo con il quale proprio Villa S. Stefano sta esaminando la possibilità di realizzare, a partire dal 2020, un festival di musica classica denominato 'Lucca magica' ambientato nelle ville lucchesi.  

Video Via alla primavera con i vini di Villa S. Stefano all'Antica Locanda dell'Angelo


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 24 aprile 2019, 14:32

Cristiano Tomei sforna il Miracolo n° 3 del Caffè Santa Zita

C'è un pizzico di sapore di mare nel nuovo biscotto, il Miracolo n° 3, sfornato dal Caffè Biscotteria Santa Zita di piazza San Frediano


mercoledì, 24 aprile 2019, 10:27

Enolia XX edizione: olio evo, prodotti di qualità e un Villaggio del vino da record

XX scintillante edizione di Enolia Sabato 27 e domenica 29 (orari 11-19, 10-19), nell'Area Medicea e nel Palazzo Mediceo di Seravezza, patrimonio UNESCO dell'umanità, è in programma un intenso ed emozionante week end per gli amanti del vino di qualità, dell'olio evo toscano e dei prodotti gastronomici.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 18 aprile 2019, 18:13

Pasqua all'Angolo dolce... sono coccole di benessere

A Borgo Giannotti non c'è Pasqua senza una visita all'Angolo dolce di Sandra Bianchi dove non si soddisfa soltanto il palato, ma ci si rifanno anche gli occhi


martedì, 16 aprile 2019, 22:47

Il ristorante Franco Mare a caccia di un risultato di prestigio

Il ristorante di Marina di Pietrasanta, rinnovato negli arredi e nel menu serale, punta sul giovane chef Alessandro Ferrarini per raggiungere prestigiosi traguardi


lunedì, 15 aprile 2019, 19:39

Giovedì alla Tosca la serata del norcino di Vinchiana

Il norcino di Vinchiana protagonista a la trattoria "La Tosca" di Gignano di Brancoli. Per giovedì 18 aprile, Paolo Luporini propone un menù al prezzo di 15 euro


domenica, 14 aprile 2019, 18:56

La Pasqua del bar pasticceria Sottopoggio: "Auguri ai nostri clienti"

Si prepara alla Pasqua la pasticceria bar Sottopoggio di via Sottomonte 66 a Guamo. Il locale, gestito da Moira Luchi con il padre Endro e lo zio Oriando, propone per le festività una gustosa offerta di colombe e uova pasquali