Anno 7°

venerdì, 18 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia : Borgo Corsigliano (AR)

Capolavori a Tavola, con Simone Fracassi per il Meyer

lunedì, 17 giugno 2019, 15:56

di Marco Bellentani

XVIII edizione per Capolavori a Tavola, la manifestazione organizzata nel cuore el Casentino dal macellaio di Rassina, ricercatore e volto tv, Simone Fracassi.  La serata, in programma martedì 2 luglio a Borgo Corsignano - vicino al paese di Poppi (Arezzo, ore 19,30), riunirà chef, artigiani, bartender e grandi nomi a favore della raccolta fondi per la Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer. La presentazione ufficiale è avvenuta oggi, nello stupendo Four Season Hotel, con alcune leccornie di Simone Fracassi e dello chef stellato Vito Mollica. Saranno 21 i grandi chef coinvolti in un mega evento che si svolgerà in tre fasi. La prima con gli artigiani del gusto, la seconda con gli chef e la terza, a notte inoltrata, con attrazioni nella piscina del Borgo. Iniziativa nata nel lontano 2001 dall’intuizione del noto macellaio di Rassina come occasione per promuovere e per far conoscere il prosciutto del Casentino ma, di anno in anno, cresciuta e diventato evento di spessore nazionale.

La serata si aprirà con l’aperitivo in giardino dove saranno riuniti i prodotti più celebri delle diverse tradizioni culinarie italiane: dal parmigiano reggiano alle mozzarelle campane, dai presidi Slowfood ai salumi lucani, friulani e toscani, dallo spumante Trento Doc Ferrari a bianchi e rosati della Strada del Vino - Terre di Arezzo. La cena si svolgerà poi con un percorso tra tante postazioni dove i vari chef prepareranno e proporranno alcuni dei loro migliori piatti, con molti nomi nuovi tra cui Giuseppe Iannotti, Alessandro Martellini, Giancarlo Morelli, Marco Ortolani, Daniele Sera e Pasquale Torrente. L’edizione del 2019 avrà anche un tocco di internazionalità con la presenza di Stelios Sakalis e di Saverio Sbaragli da Ginevra, poi nel parterre degli chef spiccherà il ritorno della famiglia Cerea di Brusaporto che vanta le tre stelle Michelin (la valutazione massima della più importante guida mondiale per ristoranti) e che si occuperà del dolce, oltre a Francesco Bracali e Gaetano Trovato (due stelle Michelin), a Tommaso Arrigoni, Giuseppe Aversa, Stefano Bartolini, Giovanni Luca Di Pirro e Vincenzo Guarino (una stella Michelin) e a tanti altri ancora.

Percorsi accompagnati da champagne francesi e da spumanti, birre e vini del territorio aretino e italiano. L’after dinner, come anticipato, a bordo piscina tra delizie di gelatai e pasticceri, con le bevute di Cocktail In The World Mixology. «“Capolavori a tavola” - commenta Fracassi, - è ormai una kermesse di rilievo nazionale che rappresenta una vera e propria esaltazione dell’enogastronomia tricolore, in una location di incredibile bellezza come Borgo Corsignano. Raramente capita di assaggiare nella stessa serata i piatti preparati da alcuni dei maggiori chef della penisola che, ogni anno, portano il loro contributo all’evento e pongono la loro maestria al servizio della sua finalità benefica».

L’intero ricavato di questa edizione di “Capolavori a tavola”, infatti, sarà devoluto in sostegno ai progetti della Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.

Per partecipare è OBBLIGATORIA la prenotazione collegandosi al sito www.capolavoriatavola.com   o   a   sito   www.centrocreativocasentino.it. Il costo della serata è di 100 euro a persona.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


tambellini


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 15 ottobre 2019, 11:45

Al Giglio tre cappelli della guida l'Espresso

Salgono le quotazioni del ristorante Il Giglio che, ieri a Firenze al teatro del Maggio fiorentino, ha ottenuto i tre cappelli della guida dell'Espresso


domenica, 13 ottobre 2019, 12:30

Re Michele a Versailles alla corte di Chateau Mouton

Michele Marcucci unico ospite a Versailles della serata organizzata da Sotheby's e Chateau Mouton Rothschild il 21 settembre con chef d'eccezione Alain Ducasse, 21 stelle Michelin


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 9 ottobre 2019, 17:20

Franco Mare, il menu d'autunno. Le Novità.

Prosegue il processo evolutivo del giovane chef del Franco Mare, Alessandro Ferrarini, 35 anni, con un curriculum di tutto rispetto...


mercoledì, 9 ottobre 2019, 12:10

Cacio e pepe, un pezzo di Roma nel cuore di Lucca

Ormai è una certezza: quando vuoi mangiare un primo alla romana, c'è solamente un posto, nel centro storico di Lucca, dove sei sicuro che è made in Rome, da Mario alla Locanda di Bacco


venerdì, 4 ottobre 2019, 13:04

Il Coquus d'Autunno: nuovo menu

A volte le stagioni scandiscono sapori, riecheggiano territori e tradizioni in modo magico. L'autunno è, indubbiamente, una delle stagioni più affascinanti per chi ama il panorama culinario. Tutto pare ispessirsi, addolcirsi, prendere struttura e, soavemente, imbrunirsi.


giovedì, 3 ottobre 2019, 00:48

Tutto troppo buono: da Bistrò muti come... pesci

Se c'è un posto dove si mangia bene il pesce a Lucca senza doversi spostare in Versilia è proprio nel ristorante di Corte Campana. Noi ci scommettiamo sopra