Anno 7°

mercoledì, 22 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Il panettone della Cremeria... Opera d'arte e di artigianato

giovedì, 12 dicembre 2019, 12:20

Che Cremeria Opera di Mirko Tognetti, stabilmente in viale Luporini 951 e in via per S Alessio 927, fosse garanzia di qualità è risaputo, ma, che il profumo del dolce, ambasciatore che annuncia l'imminente approssimarsi del Natale, preparato artigianalmente con le proprie mani da Mirko superasse il tempestio dell'acqua battente, non era per niente scontato.

Infatti, in pochi hanno saputo resistere al panettone artigianale di Mirko della Cremeria Opera, preparato secondo antiche ricette. Il colpo d'occhio è immediatamente colto da ben sette panettoni in bella mostra sul buffet. Si, perché le cose sono state fatte per accontentare non solo gli aficionados del panettone classico, ma con uno sguardo proiettato al presente e futuro secondo le tendenze e sapori esotici.

Oltre al panettone classico, Mirko propone quello all'orzo, allo zenzero, alla curcuma con pinoli e miele, al cioccolato, al limone e, per l'occasione, uno speciale di cui non ha svelato la ricetta. Infatti per coloro che avessero indovinato, al gusto, i dieci ingredienti, ne avrebbero ricevuto uno in regalo.

Mirko parla e intrattiene amici e clienti abituali e non, sempre sorridente e cordiale, la passione gli fa superare la stanchezza derivata dall'estenuante lavoro che ci vuole per produrre i panettoni: basta pensare che per qualsiasi quantità di impasto sono necessarie circa trentacinque ore di lievitazione.

Mirko racconta: "Tutto parte da una profonda passione per il mio lavoro. Qualche anno fa ebbi un incontro con il maestro del panettone, Igino Massari, che mi indusse a intraprendere un corso di due anni e da lui ho imparato tutti i segreti per realizzare questi gioielli natalizi".

Gli ingredienti del panettone di Mirko Tognetti e la sua Cremeria Opera sono: lavoro, passione e tradizione!


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


tambellini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 19 gennaio 2020, 15:23

Mario e Barbara, ospitalità senza confini al St. Bartholomeo di via Anfiteatro

Barbara Madrigali e Mario Mazzero volano sulle ali dell'ospitalità e della cucina tradizionale lucchese e romana con il nuovo ristorante St. Bartholomeo in via Anfiteatro


giovedì, 16 gennaio 2020, 23:34

Harry's Bar a Firenze, una realtà oltre al mito

Metti una sera a Firenze sul lungarno in uno dei locali più esclusivi della città e scopri un luogo dove mangiare fa bene al cuore


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 15 gennaio 2020, 09:29

Alla Tosca di Paolino Luporini la serata del norcino di Vinchiana

Giovedì 16 gennaio alla trattoria Tosca di Gignano di Brancoli va in onda la serata del norcino di Vinchiana, cena tutto compreso a 15 euro


martedì, 7 gennaio 2020, 21:58

Serata del bollito alla Tosca di Paolo Luporini

Grande serata giovedì 9 gennaio alla Tosca di Gignano di Brancoli con Paolo Luporini e il menu del bollito. Costo 15 euro a testa tutto compreso


lunedì, 6 gennaio 2020, 21:59

Franco Mare, un'ancora di... certezza

Alessandro Ferrarini, chef di uno dei ristoranti più prestigiosi della Versilia, ci ha deliziato il palato e non solo con i suoi piatti. Una stella sul suo cammino potrebbe comparire da un momento all'altro


sabato, 28 dicembre 2019, 23:38

Per chi cerca la novità, cenone di San Silvestro al Kinki Sushi

Lorenzo, Riccardo e il suo staff festeggeranno l'arrivo del nuovo anno al Kinki Sushi di via delle Città Gemelle. Un menu niente male, bottiglia di vino in omaggio, spumante a mezzanotte e fuochi d'artificio. Intanto dalla Cina con amore e con gli auguri a tutta la città di un felice...