Anno 7°

domenica, 8 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Il Mercato del Carmine rivive con Il Desco

mercoledì, 4 dicembre 2019, 13:03

di francesca sargenti

In occasione dell'ultimo fine settimana di apertura de Il Desco, si terrà sabato 7 dicembre dalle ore 17:00 alle ore 24:00 presso il Mercato del Carmine a Lucca l'edizione invernale del Hoppy Boozeday, evento seguito dagli amanti della birra artigianale made in Italy e dello street food, grazie al sodalizio tra De Cervesia Taprom, il birrario in via Michele Rosi e 8 ristoratori di Lucca che proporranno piatti tipici e revisionati nello stile StreetFood da abbinare a una selezione di Birre Artigianali Italiane.

Hoppy Boozeday | Winter Edition, realizzato dall'Associazione Beerifrangente in collaborazione con la Camera di Commercio di Lucca e il Comune di Lucca, rientra negli eventi di esco dal Desco, ed è un modo alternativo per degustare il cibo da strada realizzato dagli chef dei ristoranti lucchesi e le birre anche in stile Natalizio.

"Lavoriamo per migliorare l'intera offerta della manifestazione - afferma Samuele Cosentino della commissione Desco - Siamo molto soddisfatti di come il pubblico ha affollato tutti gli eventi presenti nel calendario del primo week end, e siamo certi che lo stesso interesse sarà manifestato anche nel prossimo fine settimana. Tra questi, una delle novità di quest'anno è questo appuntamento nel circuito "Esco dal Desco" che ha coinvolto l'area del mercato del Carmine. È un luogo magico e ci auguriamo che molti giovani e meno giovani che saranno presenti all'evento possano scoprirlo e perché no? Potrebbe divenire un incubatore di impresa per chi pensa di poter avere l'idea giusta o per chi vorrà provare a realizzare il suo sogno imprenditoriale"

"Il Carmine come location per un evento legato al Desco, una delle manifestazioni più importanti e più sentite dai lucchesi,  - ha dichiarato Valentina Mercanti, Assessore alle Attività Produttive del Comune di Lucca - è per la città una novità importante. Stiamo cercando di ricreare interesse su questo immobile in tutti i modi possibili, organizzando eventi o mettendolo a disposizione per iniziative pubblico/private. Azioni che servono per una serie di obiettivi complementari tra loro: invogliare la cittadinanza a tornare al Carmine, inserirlo nel circuito dei luoghi da cui passare o in cui sostare, far riscoprire interesse verso un posto che ha tutte le caratteristiche per diventare la nostra "piazza coperta", un luogo di incontro e scambio al quale tutti noi siamo affezionati. Il Carmine, se tutti insieme ci crediamo, può avere ancora un futuro, non solo vocato al turismo ma con forte radicamento territoriale".

I ristoranti presenti con i loro piatti sono Il Giglio, Locanda Buatino, Il Punto, Osteria di Lammari, Mixi, Go.Do., Osteria dal Manzo, Gli Orti, accanto ai quali ci sono 14 birrifici artigianali italiani con 26 spine: Brùton, Birrificio del Forte, Toptà, Brewfist, Birrificio Lambrate, Birrificio Rurale, Birrificio Indipendente Elav, Vetra, Ritual Lab, BiBiBir, LoverBeer, Birrone, Hammer, Birrificio Extraomens.

L'ingresso è gratuito, le degustazioni delle birre e del cibo sono a pagamento, attraverso i Token d'acquistare all'ingresso del Mercato del Carmine dove sono collocate le casse.

Parte dell'incasso verrà devoluto in beneficienza all'associazione Luccasenzabarriere.

Sul sito ildesco.eu e sulle pagine social, è possibile consultare l'elenco degli espositori con l'indicazione della provenienza e dei prodotti che saranno in vendita a Il Desco, nonché il programma completo degli eventi che si terranno al Real Collegio e il calendario Esco dal Desco.

La manifestazione, organizzata dalla Camera di Commercio di Lucca, con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, del Ministero dei Beni culturali, della Regione Toscana è sostenuta dal Comune di Lucca, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e dalla banca del Monte di Lucca. Sponsor della manifestazione ad oggi sono: Mediaus, Naturanda, Paperlynen caps, Ecocanny, Puccini e la sua Lucca, Noi Tv, Sofidel, Lucca Kids, Zebar street cafè, Comunity CFA, Caffè Bonito, Cook inc, Goditalia e Five Stars.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


tambellini


Locanda di Bacco


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 6 dicembre 2019, 23:38

I salumi norvegesi sbarcano a Lucca al Real Collegio

A Il Desco oggi sono stati protagonisti i salumi norvegesi, grazie all’evento organizzato da AIS delegazione Lucca, che ha curato un insolito viaggio enogastronomico tra salumi prodotti in Norvegia e vini di diverse regioni italiane. Video


giovedì, 5 dicembre 2019, 13:03

Il cibo e la salute: se ne parla a Il Desco 2019

E' questo il tema del convegno, a cura del prof. Raffaele Domenici, in programma sabato 7 dicembre al Real Collegio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 5 dicembre 2019, 10:54

Arriva dicembre e AILI torna al Desco!

Nell’ultimo fine settimana di novembre e nel primo di dicembre, torna a Lucca Il Desco, la nota manifestazione enogastronomica, giunta ormai alla 15esima edizione, che celebra il cibo, in tutte le sue forme e tutte le sue sfaccettature, e le tipicità sia locali che non


giovedì, 5 dicembre 2019, 10:53

Stasera alla Tosca 'La cena del porco'

Questa sera, a partire dalle 20, al ristorante La Tosca di Paolino Luporini a Gignano di Brancoli, la cena del porco con un menu straordinario a 15 euro


mercoledì, 4 dicembre 2019, 12:12

Le fornelle partecipano a Il Desco 2019

Sabato 7 dicembPer la terza volta il "Fornello di Lucca", delegazione del Club di Piacenza, è presente a Il Desco con un nuovo appuntamento con la Storia e la tradizione della cucina tipica lucchese che vede protagonista "i tagliarini in brodo di fagioli"re alle 11:00 assieme all'Accademia della Cucina per...


mercoledì, 4 dicembre 2019, 10:02

Colore e Sapori: in una villa la cucina (buona!) del giovane Raoul Susini

Da qualche mese, Colore e Sapori, in Viale Carducci, prospicente le mura di Lucca, gode di una nuova gestione: un vero e proprio progetto sul drink & food che regala alcune novità nella nostra città. Una location rara, in una splendida villa, con rimandi decò, sale con arazzi e uno...