Anno 7°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Le fornelle partecipano a Il Desco 2019

mercoledì, 4 dicembre 2019, 12:12

di francesca sargenti

Per la terza volta il "Fornello di Lucca", delegazione del Club di Piacenza, è presente a Il Desco con un nuovo appuntamento con la Storia e la tradizione della cucina tipica lucchese che vede protagonista "i tagliarini in brodo di fagioli".

Sabato 7 dicembre alle ore 11:00 gli accademici della delegazione lucchese dell'Accademia Italiana della Cucina presenteranno la ricerca storica delle origini e della tradizione del Tagliarino in brodo di fagioli, mentre le Fornelle cucineranno dal vivo la preparazione della ricetta e proporranno un piccolo assaggio al pubblico presente in sala.

I trent'anni di attività della delegazione lucchese delle Fornelle è stata caratterizzata da numerose iniziative come l'organizzazione di pranzi o cene a tema sia promosse direttamente dal Club sia in collaborazione con Istituzioni locali (Comune, Provincia, Fondazione Banca del Monte di Lucca, CCIAA), Associazioni di Volontariato (CRI, Unitalsi), Associazioni Culturali (Società dei Lettori, Accademia Italiana della cucina) coadiuvando al raggiungimento delle finalità prefissate dall'Ente organizzatore.

Fra le ultime iniziative di particolare interesse e molto divertente sia per le Fornelle sia per gli ospiti, è stata la cena organizzata "Variabili che influiscono sulla percezione del gusto", su indirizzo del Prof. Emiliano Ricciardi docente presso la Scuola IMT Alti Studi, durante la quale, sfruttando l'interazione dei diversi sensi, udito-gusto, vista-gusto, sono stati apprezzati piatti dall'insolito colore blu, o percepiti sapori diversi per il medesimo cibo a seconda della musica di sottofondo.

Sul sito ildesco.eu e sulle pagine social, è possibile consultare l'elenco degli espositori con l'indicazione della provenienza e dei prodotti che saranno in vendita a Il Desco, nonché il programma completo degli eventi che si terranno al Real Collegio e il calendario Esco dal Desco.

La manifestazione, organizzata dalla Camera di Commercio di Lucca, con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, del Ministero dei Beni culturali, della Regione Toscana è sostenuta dal Comune di Lucca, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e dalla banca del Monte di Lucca. Sponsor della manifestazione ad oggi sono: Mediaus, Naturanda, Paperlynen caps, Ecocanny, Puccini e la sua Lucca, Noi Tv, Sofidel, Lucca Kids, Zebar street cafè, Comunity CFA, Caffè Bonito, Cook inc, Goditalia e Five Stars.

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

Orti di Elisa

tambellini

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 3 luglio 2020, 19:35

Davide Micheloni, 46 anni e tanta voglia di... crescere

Finito il lockdown riecco l'enoristorante Micheloni di Davide e Stefano che riapre i battenti con ancora più voglia e passione di prima: "Noi ci siamo sempre"


venerdì, 3 luglio 2020, 15:26

20 anni di Bontà Yogurt

Domani (4 luglio) Bontà Yogurt a Sant'Anna spegnerà 20 candeline e ha pensato di fare un regalo a tutti i suoi clienti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 2 luglio 2020, 13:16

Nasce a Lucca la piattaforma e-Chef Italia

Cene stellate a domicilio e corsi di cucina professionali con i migliori chef della città


mercoledì, 1 luglio 2020, 17:28

ApeWine: i Grandi Cru della Costa Toscana si mettono in viaggio

Un'Ape Piaggio e tante prestigiose etichette di vini della Costa Toscana che possono essere così portate nelle case, nelle piazze negli eventi. Tutto questo è ApeWine


sabato, 27 giugno 2020, 15:59

Se fai il cattivo ti spedisco in... Collegio (culinario)

Un nome originale, Collegio culinario. Un cuoco indipendente e istrionico, Michele Marchi. Una location apparentemente fuori mano, ma, in realtà voluta e cercata con convinzione: viale Luporini a S. Anna


venerdì, 26 giugno 2020, 10:59

La Cremeria Opera porta in strada il gelato: arriva l'Ape-gelateria itinerante

Il gelato sotto casa: il sogno di ogni goloso. Un sogno che con la Cremeria Opera diventa realtà. L'attività, infatti, a partire dalla prima settimana di luglio, partirà con un nuovo progetto che vedrà come protagonista un'Ape attrezzata come gelateria viaggiante