Anno XI

venerdì, 5 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Inaugurata "Gigliola", una gastronomia davvero speciale

lunedì, 24 febbraio 2020, 13:04

di barbara ghiselli

Grande partecipazione nel pomeriggio di domenica 23 febbraio all'inaugurazione di "Gigliola", la "speciale" gastronomia in corso Garibaldi 17 che è la scommessa dei tre giovani cuochi-soci del ristorante "Il Giglio": Stefano Terigi, Benedetto Rullo e Lorenzo Stefanini. Come hanno dichiarato in un post su Instagram: "Sarà un locale che nasce con una forte identità culturale italiana, aperto al mondo e alla contemporaneità".

"Inizialmente abbiamo scelto questo fondo - ha spiegato Stefano Terigi - perchè cercavamo un posto più ampio per dedicarci al processo della panificazione (vera e propria passione di Lorenzo) per il ristorante de 'Il Giglio' ma mentre i lavori stavano procedendo abbiamo deciso di trasformarlo in un luogo informale dove offrire una cucina 'vera' ai nostri clienti con piatti che appartengono sia alla tradizione lucchese, che a quella di altre regioni italiane". Il menu dell'inaugurazione? Insalata di puntarelle, acciughe e polpette di pane, tartare di manzo alle erbe e maionese di pane, crostino con burrata, bottarga e asparagina, focaccia e mortazza. Non solo pane, focaccia, pasta fresca e piatti della tradizione italiana da "Gigliola" ma come ha affermato Stefano: "Grande attenzione per i vini che sono stati scelti anche in base alla loro eticità: sono stati infatti prodotti da agricoltori che rispettano la natura".

Altra particolarità di questo luogo è anche la finestra sul laboratorio che permette ai clienti di osservare le fasi della lavorazione del pane. Il locale ha anche una sala dove potersi rilassare per gustare i piatti durante l'ora di pranzo e naturalmente l'attività commerciale propone anche un'ampia scelta di cibi d'asporto come zuppe, sughi, verdure cotte, polpette, lasagne e tanti altri prodotti di qualità. Cosa volere di più? Se nelle prime due settimane dall'inaugurazione, il locale sarà aperto solo dalle 10 alle 20 con possibilità di pranzo e per un aperitivo, al termine di questo periodo, la volontà dei tre soci è di estendere l'orario fino alle 23, dando quindi ai clienti anche la possibilità di cenare.

Foto Ciprian Gheorghita

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 24 febbraio 2021, 17:33

Rivoluzione McDonald's: nuovo look e due auto servite in contemporanea col McDrive

Più di un semplice fast food. McDonald's guarda al futuro e comincia la sua rivoluzione. Lo rende noto Pino Iacopelli, licenziatario del marchio a Lucca e Pisa che già a fine gennaio aveva anticipato l'idea di un restauro per il punto vendita di viale Europa


martedì, 23 febbraio 2021, 20:40

Porco ...

All'Unione Europea non basta averci tolto la moneta, la sovranità, l'autonomia: adesso vuole insegnarci anche cosa mangiare e cosa no: al pari delle sigarette, per l'Ue anche carne rossa, vino e salumi nuocciono gravemente alla salute


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 22 febbraio 2021, 21:56

Momi ancora in marcia su Roma con #IOAPRO: "Siamo al collasso, aiutateci a non morire"

Una giornata di fuoco per i sostenitori di "IoApro". Proprio in questo momento sono di ritorno da Roma dove ieri sono scesi ancora una volta in piazza per far sentire la loro voce. Chiedono risposte, chiedono di poter lavorare


lunedì, 22 febbraio 2021, 09:24

Tutte le novità de "I gelati di Piero"

Una ne fa e cento ne pensa. La sua attività, che ha riaperto i battenti ieri (sabato 20 gennaio), dopo il letargo invernale, ha anche cambiato veste: il locale è di un azzurro tiffany e alle pareti sono affisse le sue foto


domenica, 21 febbraio 2021, 16:36

Lucca... Endro e Lucca fora: da Moira al bar-pasticceria Sottopoggio, dove la golosità sposa i servizi al cittadino

Chi non si è mai fermato al bar-pasticceria e alla tabaccheria Sottopoggio di Guamo? Si tratta di una tappa che, per coloro che percorrono la via di Sottomonte, sia per le delizie della pasticceria che per i numerosi sevizi offerti dall’edicola, è impossibile evitare


venerdì, 19 febbraio 2021, 12:09

Novità ai vertici dei Grandi Cru della Costa Toscana

Cambio al vertice dei Grandi Cru della Costa Toscana che da oggi avrà come presidente Duccio Corsini, già socio fondatore e membro del consiglio direttivo, rappresentante dell'azienda "Tenuta Marsiliana" a Manciano