Anno XI

lunedì, 14 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

A Montecarlo apre Lunardi's: la tradizione culinaria toscana abbraccia intuizioni contemporanee

martedì, 1 giugno 2021, 12:54

Un luogo che diventa crocevia ideale per sperimentare le migliori espressioni del mondo culinario contadino, condite da una spolverata di irriverenza contemporanea: è la filosofia alla base di Lunardi's, il nuovo ristorante dei fratelli Giovanni e Francesco Lunardi, pronto ad aprire mercoledì 2 giugno.  

Giovani, naturalmente appassionati per una storia che si tramanda in famiglia da generazioni, muniti di un'esperienza già solida, i due fratelli intendono offrire un concept ristorativo del tutto inedito per il territorio. Le influenze di parenti australiani e le certezze acquisite dai nonni italiani, del resto, hanno creato un humus culturale ed enogastronomico di sicuro impatto.  

"La nostra idea - dichiarano Giovanni e Francesco, rispettivamente Manager di sala e cantina e Chef - è quella di riprendere una tradizione culinaria composta da ricette, sapori e profumi tipicamente toscani, declinandoli in chiave contemporanea. Questo è un locale che strizza l'occhio al mondo contadino in cui siamo cresciuti, intendendo valorizzare le sue migliori espressioni. Al contempo vogliamo però accostare quei sapori, quella sapiente cura per le materie prime e per gli ingredienti ad un'accezione nuova, mediante tecniche culinarie e di impiattamento che esaltano il lavoro a monte".  

Lunardi's si candida dunque ad essere un luogo che scardina i dogmi, anche grazie alla lunga esperienza all'estero dello Chef Francesco, formatosi in alcune tra le cucine che abitano l'Olimpo della ristorazione internazionale. La volontà è anche quella di premiare al massimo l'ottimo lavoro svolto dai fornitori locali, aprendo ad un'esperienza che comunica un'affabile eleganza anche visivamente: l'ambiente trasmette pulizia e precisione, ma riesce comunque a rimanere informale e accessibile.  

Così, domani il ristorante apre le sue porte: dalle 16,30 in poi sarà possibile esplorare questo nuovo modus operandi culinario, con una selezione di bottiglie e vini al bicchiere accompagnati ad un menù apposito che si muove tra finger food, taglieri che imprimono nuova spinta alla tradizione e rivisitazioni attuali di ricette storiche. 

Per il giorno dell'inaugurazione è prevista subito una promozione speciale: gli ospiti potranno infatti usufruire di uno sconto di benvenuto del 25% su tutti i vini, sia al calice che in bottiglia.  

Lunardi's rimarrà quindi aperto da giovedì 3 giugno, con una proposta ampia: il pranzo dalle 12 alle 14,30, l'aperitivo dalle 17,30 alle 20 e infine la cena dalle 20 in avanti.  

Per prenotazioni: 0583 989662 (Lunedì, martedì e mercoledì chiusi per pranzo) 

 


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 13 giugno 2021, 10:58

Vàsame, una pizza al... bacio

In napoletano Vàsame vuol dire Baciami ed effettivamente la pizzeria appena nata in Passeggiata a Viareggio è quanto di meglio si possa assaggiare del piatto italiano più conosciuto al mondo insieme agli spaghetti


sabato, 12 giugno 2021, 09:52

Intimità, entusiasmo, simpatia, qualità: questo ed altro da Lunardi's a Montecarlo

Ha aperto un mese fa, nella piazzetta centrale del paese, location riservata e, allo stesso tempo, accarezzata dalla luce e dal vento: un ristorante con un'enoteca straordinaria e una cucina legata al mondo contadino, ma rivisitato in chiave fresca e giovanile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 9 giugno 2021, 13:07

Maestrod'olio non è mai, ma non per colpa sua, profeta in patria: Pietrasanta apre le porte a Fausto Borella

Da venerdì a domenica, piazza Duomo e il chiostro di Sant'Agostino tornano ad essere vissute al meglio: 60 aziende italiane specializzate nell'enogastronomia si riuniranno per dar vita a un evento come non si vedeva ormai da troppo tempo. Stand, degustazioni, assaggi e tanta voglia di stare insieme


martedì, 8 giugno 2021, 00:59

Da Canova a Castroni, c'è caffè e caffè

Roma non si discute, si ama recitava una vecchia canzone di Antonello Venditti, ma, a volte, quella Roma non esiste davvero più da un pezzo ed è diventata una mungituristi per eccellenza


lunedì, 7 giugno 2021, 08:20

Sapore di... pizza! Sara e Renato una coppia vincente

Lo cantava anche Aurelio Fierro, in coppia col Signor G - Giorgio Gaber - cinquant'anni fa: "Io te 'ncuntraje, volevo offrirti nu brillante 'e quinnece carate, ma tu vulive 'a pizza, 'a pizza e niente cchiù!". Un piatto talmente classico da essere unico. Inimitabile.


domenica, 6 giugno 2021, 19:45

Al Ba Ghetto di Portico d'Ottavia serata kosher con l'amico Ilan Dabush ed... Enrico Mentana

Serata romana alla corte di Ilan Dabush e del suo Ba Ghetto, ristorante di cucina ebraica a Portico d'Ottavia. Un saluto e un incontro con Enrico Mentana