Anno XI

giovedì, 2 dicembre 2021 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

A Villa Bottini per tre giorni Lucca capitale del Food and Beverage

giovedì, 25 novembre 2021, 06:00

di aldo grandi

E' la prima volta che la città di Lucca ospita un evento del genere. Marco Gonzadi, titolare della G&D Food and Beverage di S. Alessio, ha voluto a tutti i costi organizzare una manifestazione che celebrasse non soltanto i 60 anni della sua attività giunta, ormai, alla terza generazione, ma che fosse anche un evento dedicato al mondo del vino, degli spirits o superalcolici e a quello delle birre. Il tutto condito con degustazioni ad hoc. L'azienda di Gonzadi, sorta come dolciaria, si è a mano a mano estesa nel settore del cosiddetto Food and Beverage diversificando, così, il suo dna originario per sbarcare in territori nuovi e competitivi. Nel 2017 sorge la G&D Food and Beverage Srl che ha visto l'ingresso in società di Nicola Giannecchini, amico e imprenditore nel settore della ristorazione e del caffè.

Il 20, 21 e 22 marzo 2022 ossia domenica, lunedì e martedì, Villa Bottini aprirà le porte ad una rassegna  destinata a far parlare di sé a lungo. Sarà una sorta di appuntamento ludico-professionale che vedrà la partecipazione di tutte le aziende top partner della G&D, ossia case vinicole locali e nazionali, produttori di superalcolici o spirits, birrifici territoriali, ma anche esteri oltre che italiani. 

Sarà, è bene precisarlo e salvo alcune modifiche che sono allo studio proprio per consentire, eventualmente, una presenza del pubblico, una manifestazione riservata ossia vi si potrà prendere parte solo su invito ed è previsto l'arrivo di almeno 2 mila clienti dell'azienda di Marco Gonadi che ha voluto predisporre un appuntamento di grande livello qualitativo nella sua città. Arriveranno, infatti, personaggi dello sport, della cucina e del mondo cocktail e affini.

Gli invitati potranno degustare gratuitamente tutto ciò che verrà esposto dai fornitori presenti alla rassegna, bevande, quindi, abbinate a cibi ad hoc. Non è prevista una cucina, quindi, si tratterà di assaggiare chicche gastronomiche preparate appositamente per soddisfare anche i palati più esigenti. 

Sarà un evento ricco di opportunità. I partecipanti potranno iscriversi a corsi di degustazione di cibo, vini e bevande. Si terranno lezioni da parte di esperti sulle varie tipologie di vino, birre e spirits. Ci saranno dei talk-show con enologi, produttori, mastri birrai, critici, professionisti, esponenti del mondo dello sport come l'alpinista Riccardo Bergamini, tutti moderati dal giornalista Lodovico Poschi Meuron. Tra essi, Luca Rapetti, uno dei più famosi esperti in cocktails con una lunga esperienza a Londra ove ha lavorato come bar manager allo Shangri-La The Shard, un lussuoso hotel a 5 stelle nella capitale britannica.

Ci sarà anche, udite udite, per soddisfare gli appassionati di Gin, il mitico Christian Jensen, fondatore del Jensen's gin, ossia del gin as it should be, come dovrebbe essere. Sarà l'occasione di assaggiare alcuni dei gin più rari e importanti al mondo proprio grazie all'abilità e alla conoscenza che vanta questo incredibile professionista. 

"Voglio, innanzitutto, ringraziare il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini - esordisce Gonzadi - per la vicinanza che ci ha dimostrato e per la disponibilità ad accogliere le nostre richieste. Villa Bottini sarà il luogo ideale per una manifestazione che non ha eguali nella nostra provincia. E' un progetto di notevole difficoltà al quale, però, abbiamo dedicato tutta la nostra passione. La nostra azienda, la G&D Food and Beverage che quest'anno compirà sessant'anni di attività, vuole proporsi alla città, sia pure con un evento a invito, per farla conoscere a centinaia di persone che pioveranno a Lucca da tutta Italia. Ci saranno aziende top come Pepsi Cola, Red Bull, S. Benedetto, aziende vinicole prestigiose. Tutti metteranno a disposizione gratuitamente dei visitatori le loro principali 'attrazioni' produttive. Stiamo studiando eventuali forme di apertura anche al pubblico, ma non possiamo ancora dire nulla. Di sicuro sarà un evento da ricordare grazie al quale il mondo del Food and Beverage nella sua totalità sarà portato alla diretta conoscenza di molti appassionati".

"Sarà anche l'occasione - continua il titolare di G&D - di far conoscere la città a molti rappresentanti del settore economico legato alla ristorazione e non soltanto. E' anche un modo, da parte mia, di ricordare la mia famiglia, mio padre in primis, che a questa azienda ha dedicato tutta la sua vita. Siamo ancora in piena fase di allestimento e stiamo contattando personaggi di spicco perché vogliamo che in quei tre giorni Lucca sia, davvero, la capitale del Food and Beverage che tradotto letteralmente significa cibo e bevande".


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

lamm

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 1 dicembre 2021, 18:21

Peck...ati di gola

Visita di piacere in via Spadari a Milano, 138 anni di storia distribuiti su 4 mila metri quadrati di superficie: è il regno di Leone Marzotto e vero e proprio tempo della gastronomia d'élite. Photogallery


mercoledì, 1 dicembre 2021, 09:25

A lezione dagli chef stellati per superare l'abbandono scolastico

Con Educhef un corso gratuito a Lucca per Under 18 finanziato dalla Regione Toscana. Lo erogano le agenzie Formatica e Zefiro: dieci posti disponibili, scadenza domande il 13 dicembre


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 28 novembre 2021, 16:27

Peck a City Life: in piazza delle Tre Torri il cuore della gastronomia d'eccezione

Un'esperienza particolare, originale, ricca di fascino quella di una sosta al ristorante di Leone Marzotto, Peck City Life, ai piedi dei tre grattacieli più famosi di Milano. Video


sabato, 27 novembre 2021, 03:06

Tre ricette di gnocchi semplici e gustosi

Gli gnocchi sono un tipo di pasta fresca immancabile sulle tavole degli italiani e, proprio per questo, esistono tantissimi modi di prepararli e condirli


mercoledì, 24 novembre 2021, 19:13

Dentro la torrefazione di Bonito a Lucca, la cena di Natale della Chaîne des Rôtisseurs

Una location esclusiva per l'evento della Chaîne des Rôtisseurs, bailliage Toscana Francigena. Cena di Natale nella torrefazione Bonito di Lucca


martedì, 23 novembre 2021, 20:24

Nuovo exploit del ristorante del Grand Hotel Principe di Piemonte, confermate per l'ottavo anno le due stelle Michelin

A ventiquattro ore di distanza dalla conferma delle “Tre forchette” del Gambero Rosso il ristorante “Piccolo Principe” del Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio ottiene un altro splendido riconoscimento