Anno 7°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Formazione e Lavoro

Sicurezza sul lavoro, via al progetto "Non Cadiamoci-Bis"

mercoledì, 13 marzo 2019, 10:15

Si chiama "Non cadiamoci-bis", il secondo atto del progetto di formazione e prevenzione alla sicurezza sul lavoro che la Scuola Edile – CPT Lucca gestisce sul territorio provinciale e che è rivolto, nello specifico, agli addetti che operano su ponteggi, coperture o altre parti in quota di edifici.

"La metà degli infortuni mortali che si registrano nell'edilizia – ricorda Corrado Bernardi, responsabile dell'Area Sicurezza per l'ente di via delle Fornacette – sono causati da caduta dall'alto. E' un elemento fondamentale su cui dobbiamo intervenire, approcciando il problema sia dal punto di vista delle imprese, sia dei singoli lavoratori".

Il progetto, finanziato dall'Inail e attivo da marzo a tutto il mese di maggio, è inserito in uno specifico protocollo d'intesa sottoscritto fra la Direzione Toscana dell'ente previdenziale e il Coordinamento regionale CPT. Offre gratuitamente alle aziende partecipanti l'opportunità di ricevere una visita in cantiere da parte dei tecnici della Scuola Edile, per attività di assistenza e consulenza sulla gestione del lavoro in quota o che, comunque, espone al pericolo di cadute dall'alto; inoltre, dà libero accesso a uno dei corsi predisposti sull'argomento dall'ente, per migliorare la conoscenza e l'utilizzo dei sistemi anti caduta: installazioni di ancoraggi e linee vita, uso dei numerosi dispositivi di sicurezza ed esperienze "pratiche" in laboratorio.

"L'adesione a questo progetto, oltre a essere gratuita – sottolineano Simone Bianchi e Gabriele Gerini, presidente e vice dell'Ente Scuola Edile – CPTLucca – può far accedere le aziende alla riduzione dei contributi Inail dovuti per legge. E' un'occasione importante: speriamo di ripetere e superare il buon numero di partecipanti che, anche sul nostro territorio, il progetto è riuscito a coinvolgere nella sua prima edizione".

Per aderire, è necessario scaricare il modulo di adesione dal sito www.scuolacpt.luccaedile.it/non-cadiamoci-bis/, compilarlo e trasmetterlo all'indirizzo di posta elettronicascuolacpt@luccaedile.it, con oggetto NON CADIAMOCI 2. Ulteriori informazioni allo 0583-55555.


Questo articolo è stato letto volte.


Orti di Elisa



Altri articoli in Formazione e Lavoro


giovedì, 23 maggio 2019, 10:03

Pubblicato il bando di concorso per il reclutamento di 965 allievi finanzieri

Sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 965 allievi finanzieri (805 del contingente ordinario e 160 del contingente di mare)


martedì, 21 maggio 2019, 11:47

Servizio civile, tre posti alla Croce Verde

Nella fattispecie, con il progetto “SCR Puccini 2018″ sono previsti due posti per il settore socio-sanitario, suddivisi tra le sezioni Garfagnana (a Castelnuovo Garfagnana) e Mediavalle (nel comune di Coreglia Antelminelli). Inoltre, il terzo posto sarà disponibile per il progetto di Protezione Civile “Volontariato e Territorio 2018″, presso la sede...


martedì, 21 maggio 2019, 10:41

Fabio Perini in cerca di talenti al Career Day dell'Università di Pisa

Diverse le figure ricercate, con e senza esperienza: IT Project Coordinator, Digital Product Owner e Digital Pre-Sales per il settore digital, R&D Mechanical Designer e Operational Excellence per il settore tecnico e Buyer Drawing Parts & Modules Converting per il settore acquisti


martedì, 21 maggio 2019, 08:44

Il manager e scrittore Sergio Casella ospite a Jesi dell'evento "Sicurezza infinita"

Sicurezza, valore umano e paura sul lavorosono i temi che il manager e scrittore Sergio Casella, presidente della divisione PCMC (Paper Converting Machine Company di Lucca) della multinazionale americana Barry-Wehmiller, porta avanti da anni nella sua azienda (oggi leader di settore) come nei suoi libri


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 18 maggio 2019, 12:48

Sportello Informagiovani, tutte le offerte di lavoro

Ecco l'elenco di tutte le offerte presenti allo Sportello Informagiovani di Lucca, sia da parte di privati che di agenzie del lavoro, aggiornato al 18 maggio


venerdì, 17 maggio 2019, 14:43

32 giovani al Comune per il servizio civile: dalla biblioteca alla Protezione civile, dal sociale al turismo. Ecco tutti i progetti

Possono partecipare giovani di età compresa fra 18 e 29 anni. Il bando è pubblicato su www.comune.lucca.it. Domande entro il 7 giugno


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


Ricerca nel sito