Anno 7°

domenica, 20 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Formazione e Lavoro

Il Bureau du Champagne dà lezione di bollicine al Campus

lunedì, 25 novembre 2019, 11:12

A lezione di bollicine con il Bureau du Champagne. L’evento, che si terrà il prossimo mercoledì 27 novembre presso la biblioteca della Fondazione Campus, coinvolgerà gli studenti dei corsi di laurea triennale e magistrale in Turismo e Leonardo Taddei, delegato Ais Toscana e Ambasciatore del Bureau du Champagne per l’Italia.

Il Bureau  du Champagne italiano fa capo al Comité interprofessionnel du vin de Champagne, che riunisce i vigneron e le maison di Champagne e opera a favore della vite e del vino e del territorio in cui viene prodotto anche attraverso azioni di divulgazione e formazione accademica.

La collaborazione con Campus è stata particolarmente felice perché rappresenta anche l’occasione per parlare di enoturismo e di promozione del territorio attraverso prodotti di eccellenza.

“Il caso della regione Champagne – spiega Taddei – e della città natale di questo vino, Épernay, fanno scuola e possono rappresentare un esempio anche per il sistema turistico in Italia in generale e in Toscana in particolare. Prendiamo il caso di un’azienda nota come la storica Moët & Chandon, che oggi conta 1180 ettari di vigneti e 28 chilometri di cantine sotterranee aperte al pubblico per visite guidate 7 giorni su 7. È il punto di partenza ideale per scoprire la regione. Basti pensare che ad appena 10 chilometri di distanza si trova l’abbazia benedettina Saint- Pierre d’Hautvillers, dove, nel 1668, fece ingresso il giovane monaco Dom Pierre Pérignon. Affianco alle grandi case produttive ci sono poi aziende meno note, ma dagli standard qualitativi altissimi. È un sistema di rete, che è riuscito a indirizzare il percorso turistico tra vigneron, maison, cantine e cittadine e monumenti propri del patrimonio artistico e culturale della regione”.

Per gli studenti questa lezione evento sarà anche un’importante occasione per avvicinarsi a questo mondo. Inizieranno a conoscere le basi dei metodi di degustazione delle più importanti etichette degli champagne francesi alla presenza di sommelier certificati, e poi verranno iniziati ai rituali che ruotano attorno al culto di questo vino: dall’apertura della bottiglia alla scelta del bicchiere migliore per apprezzare e saper riconoscere un vero champagne.


Questo articolo è stato letto volte.



Altri articoli in Formazione e Lavoro


martedì, 15 settembre 2020, 10:44

Croce Verde, seconda edizione per la borsa di studio “Piero Mungai”

Potranno accedere al bando le studentesse e gli studenti residenti nei comuni della provincia di Lucca dove è presente una sede della Croce Verde P.A. Lucca: Capannori, Castelnuovo Garfagnana, Coreglia Antelminelli, Lucca, Viareggio


martedì, 1 settembre 2020, 15:12

Aperitivi per creare opportunità di lavoro: al via gli Innovation Lab

Al via, il prossimo venerdì 4 settembre, alle ore 18 presso la Casermetta del Baluardo S. Paolino (via del Pallone 2), gli Innovation Lab, una serie di appuntamenti gratuiti rivolti ai giovani che desiderano entrare nel mondo del lavoro, valutando nuove opportunità di impresa


venerdì, 21 agosto 2020, 13:55

Consorzio, opportunità di lavoro formativo: al via la selezione per otto tirocini

Al Consorzio 1 Toscana Nord si aprono nuove occasioni di formazione, che in più casi in questi anni si sono trasformate anche in opportunità di inserimento lavorativo, pure all’interno della struttura consortile


martedì, 7 luglio 2020, 13:53

Ristorazione e calzature, in settembre riprendono i corsi a Lucca

Iniziano a settembre i due corsi che Formetica, agenzia formativa di Confindustria Toscana Nord sta varando per favorire l'addestramento professionale di 50 giovani (25 per corso) e completamente gratuiti: sono infatti finanziati dalle Regione Toscana con fondi ministeriali, e rientrano nell'ambito di "Giovanisì"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 23 giugno 2020, 15:25

Servizio Civile 2020, al via cinque nuovi progetti che coinvolgeranno 69 giovani

Parte domani, mercoledì 24 giugno l’avventura dei 69 giovani selezionati dall’Azienda USL toscana nord ovest per i cinque progetti di servizio civile universale presentati sul territorio di Livorno, Lucca, Massa, Pontedera (Pisa) e Versilia


giovedì, 18 giugno 2020, 16:14

La Croce Verde di Lucca cerca infermieri

La Croce Verde P. A. Lucca sta cercando professionisti del settore infermieristico, per la sua attività di prelievi a domicilio nella zona di Lucca. Un lavoro flessibile, in un ambiente tranquillo, ben conosciuto e apprezzato dalla popolazione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


Ricerca nel sito