Anno XI

mercoledì, 20 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Formazione e Lavoro

Scuola IMT organizza workshop su tecnologia e mercato del lavoro

mercoledì, 16 dicembre 2020, 14:00

Il mercato del lavoro cambia molto velocemente. L'intelligenza artificiale, internet, l'automazione dei processi produttivi e lo smart working rivoluzionano il modo in cui i lavoratori si relazionano tra loro e rispetto all'ambiente di riferimento. Ma l'effetto maggiore è nella composizione della stessa forza lavoro. Come accaduto in altri momenti nel passato, non c'è dubbio che alcune professionalità andranno inevitabilmente perse, sostituite dalla tecnologia. Nuove professioni, invece, saranno necessarie ma richiederanno abilità diverse. Quanto siamo preparati ad affrontare il cambiamento? Quali sono le professioni a maggior rischio? Quali le caratteristiche strategiche per i lavori del futuro? E come possiamo prepararci al meglio per trarre il maggior beneficio dalla transizione tecnologica?

Per rispondere a tutte queste domande e riflettere sui temi che aprono, l'unità di ricerca Axes – Laboratory for the Analysys of Complex Economic Systems – della Scuola IMT, nell'ambito del progetto "Technological Change, Soft Skills and the Future of High Skilled Jobs", patrocinato da Artes 4.0 (https://www.artes4.it/), propone un workshop, rigorosamente online, su tecnologia e mercato del lavoro. 

Appuntamento via Google Meet domani 17 dicembre e venerdì 18 dicembre per due ricche giornate di lavori a cui prenderanno parte nomi d'eccezione. Quattro i relatori principali, studiosi di fama mondiale: Jeremias Adams-Prassl della Oxford University; Gianmarco Ottaviano dell'Università Bocconi di Milano; John Van Reenen, London School of Economics (LSE) e Massachusetts Insitute of Technology (MIT) e Michael Wooldridge, Oxford University e Alan Turing Institute. 

L'evento si aprirà domani alle ore 9.55 con il benvenuto della Scuola da parte del Direttore Pietro Pietrini e andrà avanti fino alle 15.30. Più lunga di un'ora la giornata di venerdì  che inizierà alle 10 e si chiuderà alle 16.30. A organizzare la prestigiosa due giorni, i ricercatori Sotiris Blanas e Armando Rungi assieme a Massimo Riccaboni, professore di Economia della Scuola e direttore dell'unità di ricerca Axes. 

Oltre agli interventi dei cosiddetti keynote speakers, l'incontro sarà nutrito da una dozzina di presentazioni fra cui quelle di cinque ricercatori della Scuola: Sotiris Blanas, Francesco Bossi, Francesco Del Prato, Dimitris Exadaktylos e Sara Landi. Il programma completo è disponibile sul sito imtlucca.it al seguente link http://imtlucca.it/it/eventonew/workshop-on-technology-and-the-labour-market.

Di seguito invece i link per seguire la prima giornata di workshop (domani 17 dicembre) https://meet.google.com/kcc-rucu-pme, e la seconda (venerdì 18 dicembre) https://meet.google.com/jcz-rgpz-esh.


Questo articolo è stato letto volte.



Altri articoli in Formazione e Lavoro


martedì, 19 gennaio 2021, 16:40

Addetti termoidraulici: prorogate le iscrizioni al corso gratuito per under 18 a Lucca

Sono prorogate le iscrizioni al corso Ecotermo 2020 che forma termoidraulici, organizzato a Lucca dall'agenzia formativa Per-Corso in collaborazione con il Polo Fermi Giorgi


martedì, 5 gennaio 2021, 09:07

Secondo corso BLS-D online della Cecchini Cuore Onlus

Si svolgerà il giorno di Befana e sarà tenuto dall'istruttore certificato Fabrizio Bonino e dal dr. Maurizio Cecchini, specialista cardiologo dell'università degli Studi di Pisa, che risponderà a tutte le domande in chat durante l'evento


lunedì, 4 gennaio 2021, 13:29

Corso Cisl per aspiranti agenti di polizia locale

Opportunità di lavoro nel corpo di polizia municipale, con nuovi concorsi in arrivo nei comuni toscani. Tra questi ci sono i nuovi bandi per reclutare vigili urbani nei comuni di Vecchiano, Vicopisano, Peccioli e Pisa


sabato, 5 dicembre 2020, 10:12

Lavoro per 250 persone grazie ai bandi della Fondazione Crl

Una vera, salutare boccata d’ossigeno. Sono in tutto 250 le persone che, grazie ai bandi “per la ripartenza e l’occupazione” della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, hanno trovato, o stanno trovando, un’opportunità di lavoro in questo drammatico contesto socio-economico determinato dalla pandemia Covid – 19


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 5 dicembre 2020, 10:04

Un corso per addetti termoidraulici e uno per segreteria e social media

Per giovani donne e uomini che hanno voglia di misurarsi con il mondo del lavoro imparando mestieri sempre richiesti, sono in partenza due corsi di formazione biennali e gratuiti in quanto finanziati con risorse di Garanzia Giovani e rientrano nell'ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l'autonomia...


mercoledì, 2 dicembre 2020, 09:56

Contro la dispersione scolastica arriva Educhef: gli Under 18 studiano con gli chef stellati

La Regione Toscana ha finanziato a Lucca un'opportunità da quindici posti gratuiti per formarsi nel settore della ristorazione, dedicato ai giovani con meno di 18 anni fuoriusciti dal circuito scolastico, i cosiddetti "drop out"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


Ricerca nel sito