Anno XI

martedì, 19 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Lucchese, al Porta Elisa arriva l’Olbia. Pagliuca: “Dobbiamo credere di più nei nostri mezzi”

venerdì, 17 settembre 2021, 16:20

di michele masotti

Uscita sì con 0 punti ma con note positive sul piano del gioco assieme, di contro, a qualche ingenuità non ammissibile in Serie C, dal duplice confronto con le big Cesena ed Entella, la Lucchese proverà domenica, calcio d’inizio alle 17:30, a tornare a muovere la classifica nel match interno contro l’Olbia. Implacabili tra le mura amiche, i sei punti attuali sono arrivati al “Nespoli”, gli isolani rappresentano un rivale insidioso che ha nel tridente offensivo Biancu-Ragatzu-Udoh il suo punto di forza. L’ostacolo per la Pantera appare superabile a patto che, come ripetuto da Pagliuca nella conferenza stampa dell’antivigilia, capitan Coletta e compagni diventino più cinici sotto porta.

“Le tre partite iniziali sono un riferimento importante visto che abbiamo affrontato avversarie di livello, compresa la stessa Imolese. Logico che Cesena ed Entella possono contare su rose attrezzate, con calciatori che lavorano insieme da anni mentre noi è da solo un mese ci siamo radunati.”- ha precisato il trainer cecinese- “Credo che questa Lucchese sia solo al 50% del proprio potenziale; è normale che dobbiamo cavare anche l’altro 50% nel minor tempo possibile dato che questo campionato non aspetta nessuno. Bisogna aver più cattiveria nelle due aree di rigore: a Chiavari siamo stati bravi a costruire tre occasioni senza però sfruttarle per poi incassare un gol su calcio d’angolo. Dobbiamo essere cinici nel far girare dalla nostra parte gli episodi.”

In vista della sfida al team gallurese, reduce dal divertente e vittorioso 3-2 interno contro la Viterbese, Guido Pagliuca ha fatto il punto sulle condizioni di alcuni giocatori, a partire da Belloni. “Il ragazzo sta bene e di conseguenza anche il suo minutaggio è cresciuto: vedremo in quale fase della partita utilizzarlo. Alla base della mia scelta nel reparto offensivo c’è sempre il principio della corsa, fattore che in Liguria avevamo accusato.” – spiega il tecnico rossonero- “Ovviamente valuterò anche in base alle condizioni fisiche dei miei attaccanti. Con il rientro di Babbi, finalmente avremo una certa varietà sia di scelta che nei cambi, fondamentali per incidere a match in corso. Sono contento dei ragazzi che ogni giorno si allenano con un’intensità spaventosa. Picchi ed Eklu, due giocatori su cui contiamo molto, non sono ancora al 100%. Brandi ha una grande gamba e tanta voglia di emergere. Ho la fortuna di lavorare con dei ragazzi splendidi, chiamati ora a compiere un passo di crescita importante, credendo fortemente in quello che facciamo durante la settimana.”

Lucchese-Olbia sarà arbitrata da Enrico Gigliotti di Cosenza, coadiuvato dagli assistenti Michele Collavo di Treviso e Simone De Nardi di Conegliano.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

il casone

auditerigi

toscano

Directo Responsive Web

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


martedì, 19 ottobre 2021, 21:53

Fermana e Lucchese al riposo sulla parità: al 30’ palo di Fedato

Senza i titolari Baldan e Frigerio, rimasti nella città dell’arborato cerchio a causa di alcuni piccoli acciacchi fisici, mister Pagliuca li sostituisce con Bachini e Brandi e mantiene intatto il tridente offensivo composto da Belloni in veste di rifinitore alle spalle di Fedato e Semprini. Notizia in aggiornamento


lunedì, 18 ottobre 2021, 18:27

Fermana, si tenta la cura Riolfo per risollevare i canarini

Sulle ali dell’entusiasmo della convincente vittoria di Pontedera, per la Lucchese è già di tempo di vigilia del secondo turno infrasettimanale della stagione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 ottobre 2021, 17:15

Pagliuca dopo la vittoria: "Tutto il merito va ai ragazzi"

Guido Pagliuca commenta con entusiasmo la vittoria della sua Lucchese nel derby contro Pontedera elogiando il lavoro dei giocatori in campo


sabato, 16 ottobre 2021, 14:44

Riscatto rossonero: la Lucchese espugna Pontedera con pieno merito

Si colora di rossonero il primo derby toscano della stagione della Lucchese, corsara per il secondo anno di fila sul sintetico del “Mannucci” di Pontedera


giovedì, 14 ottobre 2021, 13:04

Pontedera, la solita ricetta per un’altra stagione di buon livello

Per una Lucchese in piena crisi di risultati, nelle ultime quattro giornate è stato raccolto solo un punto, sabato alle 14:30 scoccherà al “Mannucci” di Pontedera l’ora del primo derby toscano


domenica, 10 ottobre 2021, 14:56

Altro schiaffo per la Lucchese: esulta il Pesaro che vince 2 a 1 al Porta Elisa

Il pomeriggio del Porta Elisa riserva un verdetto amaro ad una Lucchese sciupona e ingenua, due gol presi su altrettante palle da fermo, che viene superata da una cinica Vis Pesaro