Anno XI

martedì, 19 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Lucchese attesa dalla trasferta di Chiavari, Pagliuca: “Affronteremo una big del girone senza paura”

venerdì, 10 settembre 2021, 15:23

di michele masotti

Virtus Entella, situazione dell’infermeria rossonera e un commento sulle ulteriori due giornate di squalifiche comminate nel post Lucchese-Cesena: è stato questo il ricco menù della conferenza stampa di Guido Pagliuca all’antivigilia della trasferta in terra ligure di una Pantera che domenica, calcio d’inizio alle 17.30, farà visita alla corrazzata Virtus Entella. Contro i biancocelesti, reduci dal sorprendente 3-1 incassato dal Montevarchi, il trainer cecinese dovrà rinunciare agli infortunati Picchi e Babbi, potendo contare sia su Dumbravanu che Nanni, tornati dopo le fatiche, specialmente per la punta sammarinese, con le rispettive nazionali nei match di qualificazione per i mondiali di Qatar 2022. Sulla carta il compito che attende capitan Coletta e compagni, vuoi per la rosa dei locali che per una voglia malcelata di riscatto, si preannuncia come uno dei più ardui ma il carattere fa certamente difetto ad un gruppo che ha dimostrato di aver recepito la grinta del proprio condottiero.

“L’Entella fa parte di quel novero di squadre, tra cui anche il Cesena, che lotterà per la Serie B. Di questo ne sono conscio, ma so i ragazzi andranno al “Gastaldi” senza snaturare il nostro modo di giocare.” –ha dichiarato Guido Pagliuca- “In settimana la squadra ha lavorato molto bene, dandomi l’ennesima dimostrazione di come possa contare su un gruppo eccezionale sotto tutti gli aspetti. Sarà una partita importante nella quale la Lucchese, al di là dei moduli, dovrà proporre il suo calcio senza spengere nemmeno per un attimo la spia della motivazione.”

Proprio quella mancanza di concentrazione, unita alla qualità dei romagnoli, è stata fatale ai rossoneri nello scorso turno di campionato secondo Guido Pagliuca. “Proprio quei cinque minuti di disattenzione in avvio di ripresa ci sono costati la possibilità di ottenere un risultato positivo. Certo che anche alcuni episodi, senza voler dare giudizi sulla direzione di gara, ci hanno detto male come la mancata espulsione di Yabre ed il gol del 2-2 annullato per Baldan a causa di fuorigioco inesistente. Resto chiaramente il fatto che avremmo potuto tenere meglio il campo nel secondo tempo.”

Capitolo due giornate di squalifiche. Guido Pagliuca non si sottrae alla domanda e risponde da par suo, assumendosi le responsabilità e chiedendo contestualmente a chi di dovere di assumere una maggior comprensione agli allenatori durante la partita. “Credo che in questi giornali si sia parlato troppo sui media della mia squalifica.” – è l’incipit del tecnico cecinese- “Comunque mi assumo tutte le responsabilità: in quel momento c’era la necessità di comunicare con la squadra all’intervallo. È stata una mossa fatta per il bene della Lucchese, non per quello di Guido Pagliuca. Sono dell’idea che anche chi è chiamato a giudicare, debba tener conto degli stati d’animo che vivono gli allenatori durante la partita. Fortunatamente posso contare su dei ragazzi intelligenti che sanno cosa in campo anche senza di me in panchina.”

Chiusura dedicata alla formazione anti Entella. Detto del possibile ritorno alla difesa a quattro, a Chiavari potrebbe ritrovare una maglia da titolare nel ruolo di trequartista Gibilterra. Scelte obbligate, invece, a centrocampo dove l’assenza di Picchi spalanca le porte alla conferma del trio Eklu-Bensaja-Frigerio. “Nanni dovrebbe partire dalla panchina dopo le tre partite ravvicinate disputate con San Marino.” – ha rivelato Pagliuca- “Belloni, che a luglio si era operato per risolvere i problemi di pubalgia, attualmente ha nelle gambe un minutaggio di 25-30. Purtroppo Picchi non ha recuperato dall’infortunio di settimana scorsa. Contro il Cesena abbiamo difeso a tre e non a cinque, attaccando di conseguenza con quattro giocatori.”

Foto Alcide


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

il casone

auditerigi

toscano

Directo Responsive Web

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


martedì, 19 ottobre 2021, 21:53

Fermana e Lucchese al riposo sulla parità: al 30’ palo di Fedato

Senza i titolari Baldan e Frigerio, rimasti nella città dell’arborato cerchio a causa di alcuni piccoli acciacchi fisici, mister Pagliuca li sostituisce con Bachini e Brandi e mantiene intatto il tridente offensivo composto da Belloni in veste di rifinitore alle spalle di Fedato e Semprini. Notizia in aggiornamento


lunedì, 18 ottobre 2021, 18:27

Fermana, si tenta la cura Riolfo per risollevare i canarini

Sulle ali dell’entusiasmo della convincente vittoria di Pontedera, per la Lucchese è già di tempo di vigilia del secondo turno infrasettimanale della stagione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 16 ottobre 2021, 17:15

Pagliuca dopo la vittoria: "Tutto il merito va ai ragazzi"

Guido Pagliuca commenta con entusiasmo la vittoria della sua Lucchese nel derby contro Pontedera elogiando il lavoro dei giocatori in campo


sabato, 16 ottobre 2021, 14:44

Riscatto rossonero: la Lucchese espugna Pontedera con pieno merito

Si colora di rossonero il primo derby toscano della stagione della Lucchese, corsara per il secondo anno di fila sul sintetico del “Mannucci” di Pontedera


giovedì, 14 ottobre 2021, 13:04

Pontedera, la solita ricetta per un’altra stagione di buon livello

Per una Lucchese in piena crisi di risultati, nelle ultime quattro giornate è stato raccolto solo un punto, sabato alle 14:30 scoccherà al “Mannucci” di Pontedera l’ora del primo derby toscano


domenica, 10 ottobre 2021, 14:56

Altro schiaffo per la Lucchese: esulta il Pesaro che vince 2 a 1 al Porta Elisa

Il pomeriggio del Porta Elisa riserva un verdetto amaro ad una Lucchese sciupona e ingenua, due gol presi su altrettante palle da fermo, che viene superata da una cinica Vis Pesaro