Anno XI

lunedì, 17 gennaio 2022 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

lagazzetta_prenota

A.S. Lucchese

Lucchese senza paura a Pescara. Pagliuca: “C’è un bel clima di entusiasmo e consapevolezza”

venerdì, 26 novembre 2021, 12:54

di michele masotti

Antivigilia di una delle trasferte più lunghe della stagione per la Lucchese, di scena domenica alle 14:30 allo stadio “Adriatico-Giovanni Cornacchia” di Pescara. Contro i Delfini, una delle principali delusioni di questo campionato alla luce delle potenzialità della rosa a disposizione di Auteri, per la prima volta in stagione Guido Pagliuca dovrà rinunciare, causa squalifica, ad un pilastro del calibro di Shaka Elu, uno dei centrocampisti più dominanti dell’intera Serie C. Un’assenza certamente pesante, ma che non scoraggerà la truppa rossonera, reduce da un filotto di sei risultati positivi nelle ultime sette uscite. Atteggiamento che traspare dalle parole, affidate come di consueto all’ufficio stampa rossonero in nome della scaramanzia, pronunciate dal tecnico di Cecina.

“Gli ultimi risultati, e soprattutto le prestazioni, ci hanno dato consapevolezza e hanno dimostrato la crescita di un gruppo splendido. Piccoli passi avanti, sicuramente importanti, che però non devono distogliere l’attenzione da quello che è il nostro obiettivo. Questo è un campionato difficile, un girone agguerrito, in cui ogni partita ed ogni momento della stessa può essere decisivo e risultare fondamentale. È vietato abbassare la guardia.” – ha dichiarato Guido Pagliuca- “I ragazzi questo lo sanno bene e lo capisco ogni giorno dall’impiego che riversano sul campo, in ogni singolo allenamento. Chi ci segue con attenzione lo sa. Gli obiettivi del singolo si uniscono a quelli del gruppo nel nostro spogliatoio e il clima di entusiasmo e consapevolezza che si sta creando favorisce le prestazioni, ma non deve mai mancare l’umiltà.”

Volgendo uno sguardo ai prossimi rivali, appaiati alla Pantera a quota 21, Pagliuca dimostra di rispettare la forza tecnica degli abruzzesi. “La trasferta di Pescara sarà impegnativa, dovremo fare a meno dello squalificato Shaka e possiamo contare solo a mezzo servizio sui giocatori che questa settimana sono rientrati in gruppo.” – ricorda il trainer livornese- “è una fase delicata della stagione da questo punto di vista, con i campi pesanti e cinque partite in venti giorni da domenica fino alla pausa natalizia. Dobbiamo gestire bene i rientri in gruppo per non concedere vantaggi a nessuno. Quando le trasferte sono lunghe, l’appoggio dei nostri tifosi vale doppio. So che si muoveranno con almeno due pullman e ribadisco la loro importanza per noi. Domenica scorsa, come altre volte, sono stato l’uomo in più. I ragazzi sudano e lottano ogni giorno anche per loro.”


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

il casone

auditerigi

toscano

Directo Responsive Web

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in A.S. Lucchese


lunedì, 17 gennaio 2022, 13:06

Pagliuca riparte con l'Imolese senza Papini e Zanchetti, ma con tanta voglia di vincere

La Lucchese ritorna di nuovo in campo, dopo il rinvio del match della prima giornata di ritorno, prevista per il 22 dicembre scorso e saltata a causa della positività al Covid19 di alcuni giocatori dell'Imolese


venerdì, 14 gennaio 2022, 11:56

Mario Santoro non ha dubbi: "Joseph Portelli? Solo un contatto e nulla più"

Il direttore generale della Lucchese Mario Santoro smentisce categoricamente ogni voce in merito all'acquisto da parte dell'imprenditore maltese: "Una cosa che non prendiamo nemmeno in considerazione"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 14 gennaio 2022, 11:51

Joseph Portelli ad un passo dall'acquisto della Lucchese?

La notizia imperversa sui social già da quale ora ed inevitabilmente sta suscitando tanti commenti e anche quale preoccupazione. La Lucchese sembra vicino al cambio di proprietà


lunedì, 10 gennaio 2022, 18:33

Anche per la Lucchese è arrivato il momento della terza dose del vaccino Covid

Anche per la Lucchese è arrivato il momento della terza dose del vaccino Covid. Questo pomeriggio, i giocatori della prima squadra e della formazione femminile hanno ricevuto la terza dose, assieme ai dirigenti e collaboratori della società, nell'edificio A della Cittadella della Salute "Campo di Marte"


venerdì, 7 gennaio 2022, 18:59

Il Covid rivoluziona il campionato di Lega Pro: la Lucchese torna in campo il 18 gennaio

Il Covid rivoluziona ancora una volta il campionato di Lega Pro. Nela giornata odierna, la Lega Pro con un comunicato ha aggiornato le nuove date ed i nuovi orari delle gare fino alla decima giornata


giovedì, 30 dicembre 2021, 16:12

Lucchese, Pagliuca traccia il bilancio di fine 2021: “Orgogliosi di quanto fatto ma siamo solo a metà del nostro cammino”

In casa Lucchese il penultimo giorno del 2021 significa tempo di bilanci relativi ad un girone di andata affrontato in ritardo rispetto al resto della compagnia, i rossoneri hanno iniziato a costruire la squadra a partire dalla prima metà dello scorso mese di agosto, e chiuso in un crescendo rossiniano