Anno XI

venerdì, 22 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Asl: "Un centinaio di operatori non vaccinati verranno sospesi"

giovedì, 2 settembre 2021, 16:17

E’ di circa 100 persone il primo contingente di operatori sanitari dell’Asl Toscana nord ovest (di vari ruoli e di tutti gli ambiti territoriali) che non si sono ancora immunizzati e a cui viene inviato in questi giorni dall’azienda un atto di accertamento che determinerà la sospensione immediata per inosservanza all’obbligo vaccinale.

Si tratta di un decisione obbligata, conseguente all’attuazione dal decreto legge 44/21.

Per tutti gli operatori che proseguiranno nella loro scelta di non vaccinarsi la sospensione dal lavoro avrà quindi effetto immediato ed è stabilita dall’attuale normativa fino al 31 dicembre 2021. Per coloro che hanno risposto ai solleciti sono invece in corso le verifiche della documentazione trasmessa da parte dell’Asl per valutare i motivi addotti in merito alla mancata vaccinazione.

“Il personale che sta per ricevere questo atto di accertamento - spiega il direttore sanitario aziendale Luca Lavazza - può sanare in qualsiasi momento la propria posizione e interrompere la sospensione vaccinandosi direttamente, approfittando anche dell’accesso libero che viene garantito da lunedì scorso in tutti gli hub del nostro territorio aziendale.”

“La tutela del diritto di privacy degli operatori, la loro variabilità di comportamento e l’immediata esecutività delle azioni di sospensione dall’esercizio delle funzioni assistenziali prevista dalla normativa - prosegue il dottor Lavazza - rendono difficilmente prevedibile la ricaduta sull’organizzazione dei servizi sanitari. Tuttavia l’organizzazione aziendale metterà in atto tutte le azioni possibili per il reclutamento del personale con forma a tempo determinato e, qualora non fosse sufficiente, considerata anche la generale carenza di figure professionali in particolare per le specialità mediche, sarà necessario ricorrere alla rimodulazione temporanea dell’attività”.

E’ importante evidenziare che la comunicazione di accertamento dell’inosservanza dell’obbligo vaccinale è stata inviata dall’Asl Toscana nord ovest, con posta certificata, non solo ai propri dipendenti ma complessivamente a circa 1.400 operatori della sanità che risiedono sul territorio aziendale e che lavorano in aziende sanitarie pubbliche e private (anche di altri territori) e che contestualmente la nota è indirizzata anche agli Ordini professionali e al datore di lavoro della persona interessata.

Relativamente alla applicazione del decreto legge 44/2021, da ribadire si tratta di un obbligo alla vaccinazione imposto per legge a livello nazionale a tutto il personale sanitario e di interesse sanitario al fine di salvaguardare la sicurezza dei servizi che tutelano la salute di tutti i cittadini.


Questo articolo è stato letto volte.


francigena

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

lamm

il casone

bonito400

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Cronaca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 21 ottobre 2021, 16:15

Ospedale San Luca: il report del MeS

Per la parte territoriale, nella zona distretto della Piana di Lucca ha ricevuto una positiva valutazione positiva il monitoraggio sui tempi d’attesa del Piano regionale governo liste d’attesa (4,87 su un massimo di 5), pur considerando la riduzione dei volumi delle prestazioni 2020 a causa dell’emergenza Covid


giovedì, 21 ottobre 2021, 16:06

5 mila borracce agli studenti lucchesi per aiutarli a rispettare l'ambiente

Cinquemila borracce in alluminio raffiguranti un simbolo chiamato "#LaFontedelFuturo" sono state consegnate questa mattina ad altrettanti studenti di sette istituti superiori del comune di Lucca


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 21 ottobre 2021, 14:47

Trovato in possesso di cocaina: arrestato un 52enne

A seguito della perquisizione effettuata stamattina, la polizia ha arrestato un cittadino italiano, C.D., 52 anni, in quanto trovato in possesso di più dosi di cocaina, già suddivise, ed un bilancino di precisione


giovedì, 21 ottobre 2021, 12:21

Flash mob di Colombini a Firenze in mezzo a migliaia di persone

Andrea Colombini 'sbanca' Firenze e in piazza della Signoria, ieri sera, allestisce un flash mob all'insegna della musica classica con la sua orchestra. Video


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 21 ottobre 2021, 12:17

Sonia e la Scuolina Raggi di Sole, storie di volontari

La rubrica di Cesvot "Storie di nuovi volontari" approda a Lucca per raccontare le storie di volontariato lanciate dalla campagna "Passa all'azione, diventa volontario"


giovedì, 21 ottobre 2021, 08:22

Congresso annuale dei soci Aism di Lucca

L’AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla sezione di Lucca chiama a raccolta i suoi soci per il congresso annuale questo sabato 23 ottobre alle 18 presso la propria sede sita a Lucca in via Filippo Maria Fiorentini n. 25


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px