Anno XI

mercoledì, 22 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Cna, Anna Maria Frigo nuova presidente di ‘Impresa Donna’

mercoledì, 28 luglio 2021, 12:35

E’ Anna Maria Frigo la nuova presidente di Impresa Donna della Cna di Lucca.

Per i prossimi quattro anni l’imprenditrice lucchese guiderà il settore dell’associazione nato appositamente per promuovere la nascita e sostenere lo sviluppo di imprenditorialità femminile, per aiutare le imprenditrici ad avviare e gestire le proprie attività.

Per la Frigo si tratta di un impegno in continuità con la propria professione e l’interesse già portato avanti in campo associativo negli ultimi anni.

Imprenditrice lei stessa, Anna Maria Frigo è titolare dell’agenzia formativa Estetica Srl di S.Concordio che nel giugno scorso ha festeggiato i primi dieci anni di attività. Ed è anche proprietaria dei due centri benessere Tahara Ammam e Beauty sulla Sarzanese e Tahara Privee in via Orzali.

Laureata in economia e commercio, a cavallo degli anni duemila ha accumulato esperienza in comitati di imprenditoria femminile.

“Il mio principale obiettivo – dice Frigo – è quello di trasferire le competenze imprenditoriali e formative acquisite negli anni alla realtà presente sul nostro territorio. Ho sempre considerato le politiche imprenditoriali come rivolte alla persona, senza distinzione fra uomo e donna, ma è indubbio che alle donne viene sempre chiesto molto di più rispetto agli uomini. Ci aspettano importanti sfide che possiamo portare avanti facendo squadra e lavorando insieme per intercettare i fondi del PNRR”.

Ad essere penalizzate, secondo la neo presidente, sono le imprenditrici donne che si devono contemporaneamente occupare dell’impresa e della famiglia, nei diversi momenti della loro vita, prima con i figli poi, magari, con i genitori o parenti anziani.

“Le battaglie da portare avanti sono molte – conferma Frigo – pensiamo solo alle conseguenze della pandemia che sono state principalmente a carico delle donne, aumentando i carichi nei compiti di cura e portando in molti casi alla perdita del lavoro. Lavorare sul welfare e sulla parità salariale perché le donne non siano sempre le più danneggiate”.

 “Un metodo di lavoro – conclude – quello di fare rete, che ci permetterà di affrontare le problematiche più comuni, comprese quelle più strettamente legate all’imprenditoria, come la gestione dei finanziamenti e dei tributi”.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


mercoledì, 22 settembre 2021, 14:25

Sofidel: accordo per la fornitura di gas rinnovabile

Nuovo impianto di generazione di gas rinnovabile bio-syngas prodotto attraverso una tecnologia innovativa sviluppata anche grazie alla collaborazione con l’Università di Pisa


mercoledì, 22 settembre 2021, 10:24

Fondazione Bml, scade il 23 settembre il bando welfare di comunità

Scade giovedì 23 settembre il bando 2021 per le richieste di contributo alla Fondazione Banca del Monte di Lucca per progetti in ambito sociale: volontariato, filantropia, solidarietà


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 21 settembre 2021, 15:29

75 anni di innovazione per i clienti: Körber regala un contributo all'istituto Fermi di Lucca

In occasione del suo 75° anniversario, il gruppo tecnologico internazionale Körber sostiene 75 progetti e organizzazioni locali con una donazione di 1.000 euro ciascuno. In una campagna interattiva, i dipendenti hanno presentato suggerimenti a sostegno delle loro iniziative e dei progetti preferiti, che sono stati poi messi ai voti


martedì, 21 settembre 2021, 15:14

Tutto esaurito per la Autumn School della Fondazione Giuseppe Pera

Tutto esaurito per la Autumn School organizzata dalla Fondazione Giuseppe Pera, che si svolgerà dal 23 al 25 settembre alla Casa diocesana di Arliano


martedì, 21 settembre 2021, 13:48

A settembre quasi 2 mila 800 assunzioni previste dalle imprese lucchesi

Sono 2.770 i lavoratori cercati dalle imprese lucchesi nel mese di settembre 2021, e salgono a 7.910 nell'intero trimestre settembre-novembre


martedì, 21 settembre 2021, 00:00

1,6 milioni di euro per cultura e spettacolo: al via il bando 'Eventi rilevanti' della fondazione Crl

Un bando per sostenere le grandi manifestazioni culturali della provincia di Lucca. Si chiuderà il 22 ottobre il bando della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca a sostegno di Eventi e iniziative rilevanti a valere sull’anno 2022