Anno XI

mercoledì, 22 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Economia e lavoro

Tutti di corsa per i redditi di chi non fa una sega

martedì, 27 luglio 2021, 15:24

Nel mese di giugno 2021, i nuclei percettori di Reddito di Cittadinanza (RdC) sono stati oltre 1,2 milioni, mentre i percettori di Pensione di Cittadinanza (PdC) sono stati 128mila, per un totale di 1,3 milioni di nuclei e oltre 3 milioni di persone coinvolte, di cui 753mila minorenni.
In relazione al primo semestre del 2021, sono oltre 1,6 milioni i nuclei familiari che hanno percepito almeno una mensilità di RdC/PdC, pari a 3,7 milioni di beneficiari, di cui 1,3 milioni sono minori.
Sempre nel mese di giugno, la distribuzione per macro aree geografiche vede un incremento del 4% di percettori nelle regioni del Nord e del Centro rispetto al mese di maggio, con 579mila beneficiari al Nord (+21mila) e 419mila al Centro (+17mila), mentre nell’area Sud e Isole l’incremento è del 2% (+48mila) toccando i 2 milioni di percettori.
Prevalgono i nuclei composti da una o due persone (64%) e il numero medio di persone per nucleo è 2,2. I nuclei con minori sono 440mila e costituiscono il 33% dei nuclei beneficiari, pari al 54% delle persone interessate, mentre i nuclei con disabili sono 227mila, il 17% del totale, pari al 18% delle persone interessate.
L’importo medio erogato a livello nazionale è di 551 euro (581 euro per il RdC e 266 per la PdC), con il 60% dei nuclei che percepisce un importo inferiore a 600 euro e l’1% un importo superiore a 1.200 euro. L’importo medio varia sensibilmente con il numero dei componenti il nucleo familiare, passando da un minimo di 448 euro per i monocomponenti a un massimo di 716 euro per le famiglie con cinque componenti. L’86% delle prestazioni è erogato a cittadini italiani, il 9% a cittadini extra comunitari con permesso di soggiorno, il 4% a cittadini europei e l’1% a presenze miste dei casi precedenti. 
Nei primi sei mesi del 2021, le revoche raggiungono il numero di 67mila (26mila nel 2020, 107mila da inizio della misura) e le decadenze sono 200mila. Il numero delle reiezioni di domande di RdC/PdC si attesta invece a circa 1,2 milioni da inizio dell’implementazione della misura.
Il decreto-legge 41/2021 art.12 comma 1 ha previsto il riconoscimento, a domanda, di ulteriori tre mensilità di Reddito di Emergenza, per i mesi di marzo, aprile e maggio 2021. Sono 562mila nuclei a cui è stata pagata almeno una mensilità, delle tre previste, con un importo medio mensile pari a 544 euro e un numero di persone coinvolte pari a 1,3 milioni. Dei 562mila nuclei beneficiari di REm dl 41/2021 (comma1), 196mila avevano già percepito il Reddito di Emergenza nel 2020.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Economia e lavoro


mercoledì, 22 settembre 2021, 14:25

Sofidel: accordo per la fornitura di gas rinnovabile

Nuovo impianto di generazione di gas rinnovabile bio-syngas prodotto attraverso una tecnologia innovativa sviluppata anche grazie alla collaborazione con l’Università di Pisa


mercoledì, 22 settembre 2021, 10:24

Fondazione Bml, scade il 23 settembre il bando welfare di comunità

Scade giovedì 23 settembre il bando 2021 per le richieste di contributo alla Fondazione Banca del Monte di Lucca per progetti in ambito sociale: volontariato, filantropia, solidarietà


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 21 settembre 2021, 15:29

75 anni di innovazione per i clienti: Körber regala un contributo all'istituto Fermi di Lucca

In occasione del suo 75° anniversario, il gruppo tecnologico internazionale Körber sostiene 75 progetti e organizzazioni locali con una donazione di 1.000 euro ciascuno. In una campagna interattiva, i dipendenti hanno presentato suggerimenti a sostegno delle loro iniziative e dei progetti preferiti, che sono stati poi messi ai voti


martedì, 21 settembre 2021, 15:14

Tutto esaurito per la Autumn School della Fondazione Giuseppe Pera

Tutto esaurito per la Autumn School organizzata dalla Fondazione Giuseppe Pera, che si svolgerà dal 23 al 25 settembre alla Casa diocesana di Arliano


martedì, 21 settembre 2021, 13:48

A settembre quasi 2 mila 800 assunzioni previste dalle imprese lucchesi

Sono 2.770 i lavoratori cercati dalle imprese lucchesi nel mese di settembre 2021, e salgono a 7.910 nell'intero trimestre settembre-novembre


martedì, 21 settembre 2021, 00:00

1,6 milioni di euro per cultura e spettacolo: al via il bando 'Eventi rilevanti' della fondazione Crl

Un bando per sostenere le grandi manifestazioni culturali della provincia di Lucca. Si chiuderà il 22 ottobre il bando della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca a sostegno di Eventi e iniziative rilevanti a valere sull’anno 2022