Anno 7°

venerdì, 24 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Da tutta Italia per esporre a Il Desco 2019

venerdì, 18 ottobre 2019, 13:36

di francesca sargenti

Da nord a sud, dai tortellini emiliani ai prelibati cannoli siciliani, dai formaggi sardi a quelli dell'alpeggio, dai salumi toscani al pesto ligure, e molto altro ancora sono i prodotti presenti alla 15^ edizione de Il Desco, per indimenticabili esperienze gastronomiche e sensoriali da vivere a Lucca.

La 15^ edizione de il Desco 2019 torna a Lucca nei giorni 29, 30 dicembre, 1 dicembre / 6, 7, 8 dicembre 2019, un viaggio alla scoperta delle tipicità uniche a autentiche della gastronomia italiana.

Gli espositori presenti al Desco provengono da tutto il territorio nazionale: accanto ai 42 toscani, vi sono anche produttori, dalla Liguria, dalla Lombardia dall'Emilia Romagna, dal Molise, dalla Sicilia e dalla Sardegna.

Il Desco non è solo una mostra mercato, ma una vetrina che permette di conoscere e approfondire le unicità e le tipicità dei prodotti del nostro eterogeneo territorio, attraverso degustazioni guidate show cooking, eventi, talk, laboratori per bambini, mostre e contest.

Anche quest'anno, dopo il successo della scorsa edizione, torna a grande richiesta la Gara dei Giovani Chef, organizzata dalla Darwine e Food di Claudia Marinelli, durante la quale 4 giovani chef toscani avranno 25 minuti di tempo per preparare un piatto, utilizzando come ingredienti quattro dei prodotti presenti al Desco.

Il Desco si riconferma evento plastic free: il rispetto dell'ambiente è un tema che la manifestazione porta avanti da diversi anni. Anche quest'anno continua la sensibilizzazione verso il riciclo e il riuso, utilizzando sempre più piatti e biccheri biodegradabili.

Il Desco è anche Esco dal Desco, con un ricco calendario di eventi, mostre, workshop, convegni e tante altre opportunità che il territorio di The Lands of Giacomo Puccini offre nel mese di novembre e dicembre a tutti coloro che decidano di passare un weekend a Lucca.

La manifestazione, organizzata dalla Camera di Commercio di Lucca, con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, del Ministero dei Beni culturali, della Regione Toscana è sostenuta dal Comune di Lucca e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Sponsor della manifestazione ad oggi sono: Mediaus, Naturanda, Paperlynen caps, Ecocanny, Puccini e la sua Lucca, Noi Tv, Sofidel, Lucca Kids, Cook inc, Goditalia e Five Stars.


Questo articolo è stato letto volte.


nicoladeg


Orti di Elisa


tambellini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


bonito400


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Enogastronomia


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 23 gennaio 2020, 16:06

Gli Orti di via Elisa? No, di Silvia e Samuele

Ci sono pochi, pochissimi luoghi in cui, varcando la soglia, ci si sente come a casa. Gli Orti di Silvia Pacini e Samuele Cosentino, per noi, è uno di questi


giovedì, 23 gennaio 2020, 14:54

Riapre stasera il Bistrot di Mario e Beata

Dopo un periodo di breve chiusura, riapre questa sera alle 19 il ristorante Bistrot di Corte Campana nel cuore del centro storico di Mario Bini e Beata Kovalska


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 22 gennaio 2020, 16:11

Alla Tosca rovelline alla lucchese e fagioli all'uccelletto: slurp!

Consueto appuntamento giovedì sera 23 gennaio al ristorante 'La Tosca' di Gignano di Brancoli con Paolino Luporini che ha allestito un menu che è tutto un programma al solito prezzo di 15 euro tutto compreso


domenica, 19 gennaio 2020, 15:23

Mario e Barbara, ospitalità senza confini al St. Bartholomeo di via Anfiteatro

Barbara Madrigali e Mario Mazzero volano sulle ali dell'ospitalità e della cucina tradizionale lucchese e romana con il nuovo ristorante St. Bartholomeo in via Anfiteatro


giovedì, 16 gennaio 2020, 23:34

Harry's Bar a Firenze, una realtà oltre al mito

Metti una sera a Firenze sul lungarno in uno dei locali più esclusivi della città e scopri un luogo dove mangiare fa bene al cuore


mercoledì, 15 gennaio 2020, 09:29

Alla Tosca di Paolino Luporini la serata del norcino di Vinchiana

Giovedì 16 gennaio alla trattoria Tosca di Gignano di Brancoli va in onda la serata del norcino di Vinchiana, cena tutto compreso a 15 euro