Anno 5°

lunedì, 18 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Primo Cd per il gruppo "Diari della fine"

venerdì, 23 febbraio 2018, 02:20

Il loro momento di vita è quello bastardo dei 25 anni dove sei più vicino ai 30 che ai 20. Sperimentano l’elettronica internazionale in cameretta dal 2014 vestendola di un cantautorato Italiano intellegibile e immaginifico al contempo, Sono tre lucchesi: Nicolò, Filippo e Iacopo

Da tempo si sono fatti notare aprendo concerti de “LO STATO SOCIALE”, e vincendo il premio TOSCANA 100 BANDS che premiava con 5000€ le migliori band in Toscana per finanziare la propria musica. Adesso dopo una gestazione di 2 anni sono pronti a partorire il loro primo album: “Documenti” che uscirà a primavera 2018 per Black Candy / Warner bros, un disco in cui non c'è spazio per politica, non c'è spazio per cronaca e non c'è spazio per la protesta.

“C’è l'individuo, ci sono io e ci sei te e c'è chi ascolta quello che ci diciamo quando siamo soli”

Documenti è un disco di canzoni itpop, scritte con l’aiuto di sintetizzatori e campionatori senza nessun tipo di pregiudizio verso il computer. Analogico e digitale che vivono complementari, un patto insolito che li circonda su ogni livello, dalle mappe antiche sulle grafiche disegnate su Photoshop al look decapato e coloniale per una fredda e moderna griglia Instagram.

In questi giorni in seguito all’uscita del primo singolo “INTERNOS”, stanno preparando il loro primo Tour Italiano che li vedrà girare da Nord a Sud tutta la penisola portando la loro musica nei più grandi Club e Festival italiani.

Abbiamo ascoltato e visto il videoclip di “INTERNOS”, una somma di micronote arpeggiate che riverberano fino ad esplodere in un ritornello R&B col basso che detta le regole del movimento che dovrà fare il bacino per i prossimi due minuti, il testo è esistenzialista come tutti i temi che trattano i documenti dei Diari della Fine e in questo caso parla di una coppia che si sfiora, si racconta ma non riesce a raggiungersi e il videoclip diretto da Stefano Poggioni, regista di Levante e Max Gazzè, lo descrive perfettamente.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


domenica, 17 giugno 2018, 13:24

Michele Torpedine al caffè letterario "Lucca Libri"

Il più importante Manager della Musica Italiana Michele Torpedine al caffè letterario "Lucca Libri" per la presentazione del graffiante libro autobiografico "Ricomincio dai tre"


sabato, 16 giugno 2018, 15:46

La mitica 4^ D del Paladini si ritrova dopo 40 anni

La 4 D dell’istituto e’ L.A. Paladini di Lucca si ritrova dopo quaranta’anni. Ad organizzare l’evento la “mitica”, super attiva, Francesca Chiari. Ci sono tutti, compreso i professori Ciaponi di matematica e Casali di storia dell’arte


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 15 giugno 2018, 14:16

Borse di Studio Intercultura: ecco i premiati

La cerimonia di consegna si è tenuta giovedì 14 giugno nella sede della Banca. Le studentesse sono state premiate da Manolo Bianucci, vice direttore generale. Sono stati premiati anche altri globetrotter selezionati da Intercultura e pronti a partire con una carta di credito ricaricabile del valore ciascuno di 25 euro


venerdì, 15 giugno 2018, 09:08

Giornata del Gelato a Lucca e in Versilia

Sabato 16 giugno in tutta la regione si terrà infatti una vera e propria giornata del gelato, durante la quale oltre 100 gelaterie devolveranno una percentuale dell'incasso a favore del progetto"Bimbi in ANT", il servizio di assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita che la Fondazione offre ai piccoli malati di tumore


giovedì, 14 giugno 2018, 16:05

Buon compleanno Martina

Oggi Martina compie gli anni, esattamente 30. Da parte della redazione della Gazzetta di Lucca un augurio speciale anche se gli auguri del cantante Ligabue sono, indubbiamente, più importanti


mercoledì, 13 giugno 2018, 14:43

A Maggiano l’evento annuale della società medico chirurgica lucchese “La mia vita è qui”

Sono i 40 anni della Legge ​180 di riforma psichiatrica​, la cosiddetta legge Basaglia, la tematica cui la Società Medico Chirurgica Lucchese ha scelto di dedicare al tradizionale appuntamento annuale associativo che si tiene il 21 giugno, in occasione della giornata della musica in festa