Anno 7°

martedì, 18 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Torna Cardiolucca: da giovedì 700 cardiologi a convegno in città

martedì, 20 febbraio 2018, 15:11

Il cuore di Lucca è pronto a battere, ancora una volta e ancora più forte. Da giovedì prossimo sino a sabato 24 febbraio, l’Auditorium di San Francesco ospiterà CardioLucca 2018, il tradizionale meeting espressione del prezioso patrimonio scientifico e organizzativo della Cardiologia di Lucca. Un viaggio formativo nella scienza del cuore e dei vasi che fonda su solidi principi etici di ricerca clinica e di assistenza prodotti all'ospedale San Luca. Sono attesi circa 600 cardiologi provenienti da tutta Italia oltre a un centinaio di autorevoli relatori: questi i numeri di un'edizione che si annuncia da record. Una vetrina di altissimo valore scientifico, durante la quale, il presidente del meeting, il professor Francesco Bovenzi, presenterà i dati di produttività assistenziale della Cardiologia lucchese. “Cinquant’anni fa la sopravvivenza all’infarto poteva considerarsi frutto del caso. In questi casi, oggi a Lucca, grazie all’aiuto di sonde, palloni e reti metalliche, siamo in grado di offrire ai nostri pazienti - spiega Bovenzi, direttore dalla Cardiologia dell’Ospedale San Luca di Lucca e dell’Ospedale Santa Croce di Castelnuovo Garfagnana - un tempestivo efficace trattamento che garantisce maggiore sopravvivenza e migliore qualità della vita”. Il programma scientifico del meeting mostra un crescendo di tematiche che spaziano dalla prevenzione alle coronaropatie, dalle aritmie allo scompenso cardiaco. Nella tavola rotonda organizzata venerdì 23 febbraio sul “futuro della salute, stato sociale, sostenibilità e finanze pubbliche” sono particolarmente attesi gli interventi dell’assessore regionale Stefania Saccardi, del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, del direttore generale Maria Teresa De Lauretis e del direttore sanitario Mauro Maccari dell’Azienda Toscana Nordovest, con loro massimi esperti di economia sanitaria e il giornalista Alan Friedman. Anche quest’anno CardioLucca 2018 vivrà della tradizionale simpatia e ospitale disponibilità in una città ricca di storia e cultura dove il cuore incontra la scienza in quella che per tre giorni sarà la capitale italiana della Cardiologia.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


martedì, 18 settembre 2018, 10:22

Successo per la Compagnia Balestrieri al Palio in onore della Santa Croce

Domenica, nella centrale piazza San Michele la Compagnia Balestrieri Lucca ha disputato il tradizionale Palio in onore della Santa Croce. La gara della S.Croce, ripresa da due anni dopo un lungo periodo di sospensione, ha avuto inizio alle ore 16,30 alla presenza di un folto pubblico di turisti e curiosi...


venerdì, 14 settembre 2018, 15:16

L'ordine di Malta a Lucca

Giovedì 13 settembre, si è svolta a Lucca la solenne celebrazione della festa della Santa Croce, guidata dall’Arcivescovo Mons. Benvenuto Italo Castellani e ha visto la partecipazione di numerosi membri, volontari , membri del Gruppo Giovanile e del C.I.S.O.M.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 13 settembre 2018, 15:44

Domenica appuntamento con il palio in onore della Santa Croce

Domenica alle ore 16,30 nella Piazza di San Michele tornerà a riecheggiare il cupo rullio dei tamburi della Compagnia Balestrieri per dettare i tempi di una delle più antiche manifestazioni storiche che ci sono state tramandate: il Palio in onore della Santa Croce


mercoledì, 12 settembre 2018, 15:17

Ricorderà Elia Simoni di Sant'Anna la prima “pietra d'inciampo” della città di Lucca

Si tratta di un'iniziativa ideata dall'artista tedesco Gunter Demning per sostenere una memoria diffusa dei cittadini deportati nei campi di sterminio nazisti. A Lucca è realizzata dal Comune insieme all'Istituto Storico della Resistenza


martedì, 11 settembre 2018, 16:54

Una targa nella chiesa di San Paolino finalmente ricorda don Domenico Martinelli, illustre lucchese

Una targa nella chiesa di San Paolino finalmente ricorda don Domenico Martinelli, illustre concittadino famoso oltre i confini italiani e sepolto per sua volontà nella chiesa dove furono celebrate le sue esequie, in seguito alla morte avvenuta il 10 settembre 1718


martedì, 11 settembre 2018, 16:22

“Fai la spesa in fattoria”: sabato al Mercato di Pulia ci saranno i prodotti della terra e dell'artigianato lucchese

L'iniziativa è organizzata da Confagricoltura di Lucca- Unione provinciale degli agricoltori e realizzata con il patrocinio e il sostegno del Comune di Lucca