Anno 7°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Lucca attende la 1000 Miglia

martedì, 15 maggio 2018, 17:20

Tutto il meglio di Lucca e provincia è mobilitato per l'arrivo della 1000 Miglia, la Freccia rossa, che venerdì 18 maggio tornerà, dopo tre anni di assenza, sul nostro territorio. Volontari, servizio d'ordine, sbandieratori, specialità enogastronomiche, manifestazioni collaterali, bellezze artistiche e storiche, scuole e studenti, adulti, famiglie e bambini: tutti, ma proprio tutti, sono ormai pronti per accogliere il grande evento e per rendere memorabile il passaggio del più grande museo itinerante di auto d'epoca.

«Sotto il coordinamento dell'Automobile Club di Lucca – spiega il direttore, Luca Sangiorgio – si sta muovendo e organizzando un esercito colorato e appassionato di persone, associazioni e istituzioni che da tempo lavora per rendere la giornata di venerdì unica e bellissima. Abbiamo attivato e cercato le risorse e le migliori realtà produttive e associative del nostro territorio, perché tutti devono sentirsi valorizzati. Questo ci sembrava il modo migliore per promuovere la nostra comunità. E la risposta, lo dico con grande soddisfazione, c'è stata».

All'appello, infatti, hanno risposto anche le scuole, l'Isi “S.Pertini” e l'Isi di Barga, i cui studenti si occuperanno dell'accoglienza e della gestione del flusso di persone lungo il percorso e del servizio a tavola durante il pranzo offerto agli equipaggi del Ferrari e Mercedes Tribute all'ex Cavallerizza. E ancora la Fondazione Barsanti e Matteucci, che esporrà il primo modello di motore a scoppio in piazza Napoleone, oppure i 250 volontari, che vanno ad aggiungersi agli ufficiali di gara, impegnati per rendere il passaggio fruibile, sicuro e agevole. Infine, la tradizione di Lucca: alle porte le 450 auto storiche della 1000 Miglia troveranno gli sbandieratori della Compagnia dei balestrieri di Lucca, mentre a pranzo sarà servita la zuppa preparata direttamente dall'Accademia della zuppa lucchese.

IL PERCORSO. Nella giornata di venerdì 18 maggio, il corteo delle 450 auto entrerà nel territorio lucchese da Altopascio. Da qui attraverserà Montecarlo, Porcari e Capannori. A partire dalle 15,30 è previsto l'arrivo a Lucca. Le vetture passeranno da porta San Pietro per poi salire sulle Mura all’altezza del baluardo San Colombano. Dopo aver effettuato un giro completo, con prove cronometrate al baluardo San Paolino, le auto proseguimento in direzione del Caffè delle Mura per scendere verso Corso Garibaldi e procedere alla volta di piazza Napoleone, attraverso via San Girolamo.In piazza Napoleone avverrà il controllo orario, mentre dal palco saranno presentati gli equipaggi della corsa. Dopodiché la carovana raggiungerà piazza Anfiteatro, passando da piazza San Michele, piazza San Salvatore, via San Giorgio, via Fillungo e piazza Scalpellini. Si prosegue quindi alla volta di piazza San Frediano e, attraverso via della Cavallerizza e piazza Santa Maria, le auto usciranno dal centro storico attraverso porta Santa Maria. Da qui la 1000 Miglia proseguirà la sua corsa verso Massarosa e Pietrasanta.

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


lunedì, 18 febbraio 2019, 00:01

Buon compleanno Cristina!

Il 18 febbraio è un giorno speciale per Cristina Pardini: compie 9 anni. Mamma Fabiana, babbo Nicola, il fratellino Alessio, Loto, Miao Miao, nonna Luigia, nonna Maddalena, nonno Cesare, gli zii, i cugini e tutti gli amici augurano a Cristina tanta felicità


domenica, 17 febbraio 2019, 00:01

Giovanni e Carmelina, cinquant'anni insieme

Oggi Giovanni e Carmelina di Chimenti, frazione di Altopascio, festeggiano le nozze d'oro. Tanti tanti auguri dai figli Michele, Elisa a Davide


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 9 febbraio 2019, 18:18

I campioni del ciclismo all'Audi Center Terigi

"Un piccolo evento per qualche cliente appassionato di ciclismo". Così Alessandro Terigi ha definito l'iniziativa con i campioni di ciclismo Paolo Bettini e Michele Bartoli che si è tenuta stamani presso l'Audi Center Terigi a San Concordio. Terigi è inoltre egli stesso un appassionato delle due ruote


sabato, 9 febbraio 2019, 13:37

Isi Barga, la tragedia delle foibe spiegata ai ragazzi

Un incontro intenso quello di stamani (9 febbraio) presso l’aula magna dell’ISI Barga, dove il professor Andrea Giannasi ha parlato ai ragazzi in sala della tragedia delle foibe, fin dalle sue origini più profonde a fine 1700, in occasione del “Giorno del Ricordo”


sabato, 9 febbraio 2019, 08:45

“Italia addio, non tornerò”, presentazione alla Camera dei Deputati

Il docufilm, a cura della giornalista Barbara Pavarotti, prodotto dalla “Fondazione Cresci per la storia dell’emigrazione italiana” di Lucca, verrà presentato ufficialmente alla Camera dei Deputati, in sala Nilde Iotti, martedì 12 febbraio, con ingresso alle 14 (necessario accreditamento)


venerdì, 8 febbraio 2019, 15:04

La prefettura celebra il giorno del ricordo all’istituto “Lorenzo Nottolini”

Si è svolta nella mattinata di oggi all’istituto “Lorenzo Nottolini” di Lucca, la celebrazione del “Giorno del Ricordo”, istituito nel 2004 per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra...