Anno 7°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Lucca attende la 1000 Miglia

martedì, 15 maggio 2018, 17:20

Tutto il meglio di Lucca e provincia è mobilitato per l'arrivo della 1000 Miglia, la Freccia rossa, che venerdì 18 maggio tornerà, dopo tre anni di assenza, sul nostro territorio. Volontari, servizio d'ordine, sbandieratori, specialità enogastronomiche, manifestazioni collaterali, bellezze artistiche e storiche, scuole e studenti, adulti, famiglie e bambini: tutti, ma proprio tutti, sono ormai pronti per accogliere il grande evento e per rendere memorabile il passaggio del più grande museo itinerante di auto d'epoca.

«Sotto il coordinamento dell'Automobile Club di Lucca – spiega il direttore, Luca Sangiorgio – si sta muovendo e organizzando un esercito colorato e appassionato di persone, associazioni e istituzioni che da tempo lavora per rendere la giornata di venerdì unica e bellissima. Abbiamo attivato e cercato le risorse e le migliori realtà produttive e associative del nostro territorio, perché tutti devono sentirsi valorizzati. Questo ci sembrava il modo migliore per promuovere la nostra comunità. E la risposta, lo dico con grande soddisfazione, c'è stata».

All'appello, infatti, hanno risposto anche le scuole, l'Isi “S.Pertini” e l'Isi di Barga, i cui studenti si occuperanno dell'accoglienza e della gestione del flusso di persone lungo il percorso e del servizio a tavola durante il pranzo offerto agli equipaggi del Ferrari e Mercedes Tribute all'ex Cavallerizza. E ancora la Fondazione Barsanti e Matteucci, che esporrà il primo modello di motore a scoppio in piazza Napoleone, oppure i 250 volontari, che vanno ad aggiungersi agli ufficiali di gara, impegnati per rendere il passaggio fruibile, sicuro e agevole. Infine, la tradizione di Lucca: alle porte le 450 auto storiche della 1000 Miglia troveranno gli sbandieratori della Compagnia dei balestrieri di Lucca, mentre a pranzo sarà servita la zuppa preparata direttamente dall'Accademia della zuppa lucchese.

IL PERCORSO. Nella giornata di venerdì 18 maggio, il corteo delle 450 auto entrerà nel territorio lucchese da Altopascio. Da qui attraverserà Montecarlo, Porcari e Capannori. A partire dalle 15,30 è previsto l'arrivo a Lucca. Le vetture passeranno da porta San Pietro per poi salire sulle Mura all’altezza del baluardo San Colombano. Dopo aver effettuato un giro completo, con prove cronometrate al baluardo San Paolino, le auto proseguimento in direzione del Caffè delle Mura per scendere verso Corso Garibaldi e procedere alla volta di piazza Napoleone, attraverso via San Girolamo.In piazza Napoleone avverrà il controllo orario, mentre dal palco saranno presentati gli equipaggi della corsa. Dopodiché la carovana raggiungerà piazza Anfiteatro, passando da piazza San Michele, piazza San Salvatore, via San Giorgio, via Fillungo e piazza Scalpellini. Si prosegue quindi alla volta di piazza San Frediano e, attraverso via della Cavallerizza e piazza Santa Maria, le auto usciranno dal centro storico attraverso porta Santa Maria. Da qui la 1000 Miglia proseguirà la sua corsa verso Massarosa e Pietrasanta.

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


venerdì, 19 ottobre 2018, 09:54

Al Pesce che Vorrei venerdì e sabato cena con menù degustazione a 20 euro

Se cercate un posto dove cenare a base di pesce fresco e a un prezzo economico, la ristopescheria "Il pesce che vorrei" ha un'offerta che fa per voi. A partire da questo weekend, il locale propone ogni venerdì e sabato per cena un menù degustazione a 20 euro.


mercoledì, 17 ottobre 2018, 15:24

Giornata missionaria, a San Vito rassegna corale per l’ospedale San Luigi di Aleppo

La musica al servizio della solidarietà. In occasione della Giornata Missionaria Mondiale, domenica 21 ottobre, dalle ore 16, si terrà alla chiesa di San Vito la rassegna corale “Voci per Aleppo”, a favore dell’ospedale San Luigi ad Aleppo, dove opera la religiosa lucchese suor Arcangela Orsetti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 16:17

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro incontra il presidente dell’ordine dei medici di Lucca

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha incontrato in questi giorni il presidente dell’ordine dei medici della provincia di Lucca, Umberto Quiriconi. Il colloquio si è tenuto in municipio: sul tavolo le questioni legate alla sanità della Versilia, alla valorizzazione e salvaguardia delle professionalità, e ai nuovi progetti di ambito comprensoriale


lunedì, 15 ottobre 2018, 22:23

Seconda serata Live Lum al circolo Arci Sant'Alessio

Un piccolo pezzo della storia musicale della nostra città. Ciulla, dopo due album all'attivo con i violacida (Maciste Dischi), torna a Lucca per suonarci qualche pezzo di quello che sarà il suo primo album di esordio


lunedì, 15 ottobre 2018, 15:15

XVIII^ Settimana della Lingua Italiana nel Mondo: Monaco e Nizza chiudono con “Spogliati nel Tempo” lo spettacolo di Renato Raimo e Isabella Turso

Un suggestivo e intenso dialogo tra le arti sul tema di come sia cambiato, nel tempo, il modo di dire ti amo. Lo spettacolo vanta il marchio MIBAC 2018 anno europeo del patrimonio culturale


lunedì, 15 ottobre 2018, 13:30

Una grande festa per i 35 anni della Ego

L’azienda lucchese del fitness festeggia la sua 35^ stagione, un record assoluto di longevità e di successo nel settore del fitness & wellness in Italia