Anno XI

lunedì, 17 gennaio 2022 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Giro di giostra al 'Il Tirreno': via Daddi, torna Cinotti arriva Masotti

martedì, 4 gennaio 2022, 17:26

di aldo grandi

Dopo aver cambiato la sede passando dal cuore del centro storico alla periferia, il quotidiano livornese rimescola le carte cambiando nuovamente caposervizio a Lucca: ma non era meglio, allora, tenersi Marco Innocenti? Michele Masotti 'soffiato' alle Gazzette.

Udite udite il giornale livornese le cui vendite e quotazioni sembra siano tutt'altro che rosee - più rosse che rosee - dopo aver cambiato la sede vendendo quella in via Santa Croce per fare cassa ed essendo andato in affitto nella periferia cittadina, avrebbe scelto di tornare all'antico. Infatti l'attuale caposervizio Luca Daddi piovuto in questa valle di lacrime e animato dalle migliori intenzioni circa un anno fa o giù di lì, sarebbe destinato a rientrare al campo base di Livorno e, a Lucca, tornerebbe nientepopodimenoche Luca Cinotti che era stato dallo stesso Daddi sostituito. Una notizia che, sicuramente, sarà destinata a fare le nuove fortune del giornale livornese alle prese come tutti i giornali cartacei, con la battaglia contro coloro che non si sono vaccinati e non intendono farlo. 

Inoltre, notizia fresca fresca, il collaboratore Michele Masotti della Gazzetta del Serchio e della Gazzetta di Lucca, abitante a Castelnuovo Garfagnana, è stato preso a collaborare alle pagine sportive in sostituzione di Nicola Nucci divenuto dipendente comunale, per seguire la Lucchese e per portare un po' di acqua ai rubinetti, invero molto a secco, della presenza de Il Tirreno in Garfagnana. Non possiamo che esprimere soddisfazione nell'apprendere che un giornale così quotato e storicamente importante, sia pure in calo, abbia assunto in un modo o nell'altro il nostro mitico Michele Masotti al quale vogliamo rivolgere tanti auguri. Ce ne viene in mente un altro di ex collaboratori della Gazzetta ricercato da Luca Tronchetti e portato al quotidiano livornese filiale di Lucca: Marco Tirinnanzi, ma di lui si sono perse le tracce. 

Una cosa, comunque, è certa: cambiamenti o no, piuttosto che spendere 1 euro e 50 centesimi per acquistare una copia del Tirreno, saremmo, paradossalmente, disposti a regalarli al primo immigrato che ce li chiede.


Questo articolo è stato letto volte.


lamm

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


sabato, 15 gennaio 2022, 18:00

Nuova Articolo


venerdì, 14 gennaio 2022, 19:37

Al Mecenate si cena con la musica di Bobo Rondelli

Domenica 16 gennaio, al ristorante Mecenate di via del Fosso, con una cena a tema dedicata alle sue canzoni, si esibirà il popolare cantautore livornese Bobo Rondelli, il tutto, come dichiara il titolare del ristorante Stefano De Ranieri, osservando rigorosamente le norme di sicurezza del "protocollo covid" sui posti ridotti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 11 gennaio 2022, 19:30

Un brand made in Lucca a Pitti Immagine Bimbo

Coltivare la fiducia e l’ottimismo, perseguire obiettivi nel tempo e con dedizione, sempre e soprattutto adesso. Tutto questo per un’azienda è vitale, a maggior ragione in un’epoca tanto precaria e ossidata dalle incertezze come la nostra


lunedì, 10 gennaio 2022, 09:07

La Gazzetta di Lucca cerca nuovi aspiranti cronisti

La Gazzetta di Lucca, nell'anno di (dis)grazia 2022, lancia un appello a chiunque volesse imparare sul campo il mestiere del giornalista. Il direttore (ir)responsabile Aldo Grandi: "Bere o affogare"


sabato, 8 gennaio 2022, 15:51

La cantante lucchese Cosetta Gigli accede alle semifinali di "The Voice senior"

"Ho bisogno nel mio team di una voce potente, romantica, classica, quasi d'altri tempi: ecco perché scelgo Cosetta Gigli". Queste le parole della coach Orietta Berti che, ieri sera nel programma "The Voice senior" su Rai, ha dovuto scegliere tra 15 cantanti solo sei da portare in semifinale


martedì, 4 gennaio 2022, 19:06

Cenerentola e il Topino al Circo Millennium il 6 gennaio

Dopo il successo in piazza del Giglio, fino alla vigilia di Natale, e nei pomeriggi passati insieme ai bambini dai 5 agli 11 anni che si stanno vaccinando antiCovid al Campo di Marte, Cenerentola e il Topino saranno protagonisti giovedì 6 gennaio al Circo Millennium