Anno XI

lunedì, 17 gennaio 2022 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

L'evento

La Gazzetta di Lucca cerca nuovi aspiranti cronisti

lunedì, 10 gennaio 2022, 09:07

'Bere o affogare' è sempre stato il nostro motto. Lo è stato fin da quando, oramai la bellezza di 11 anni fa, "La Gazzetta di Lucca" provò ad affacciarsi, senza timore, nel panorama editoriale lucchese con lo scopo di esportare, anche a queste latitudini, un modello di giornalismo che fosse alternativo e militante per distinguersi nel mare piatto dell'informazione non-pensante.

Ci è riuscita: lo ha fatto urlando, scalciando, sgomitando; ma alla fine si è conquistata uno spazio di rilievo tra le testate online, sempre con quello stile pungente, irriverente e, a tratti, dissacrante che ha sempre contraddistinto il suo direttore (ir)responsabile, allergico a qualsiasi forma di servilismo e di prostituzione intellettuale.

Negli anni sono stati tanti i collaboratori che, fedeli al motto di cui sopra, sono stati letteralmente 'gettati' in mare, senza salvagente, in pasto agli squali: alcuni sono affogati subito, altri dopo poche bracciate, altri ancora hanno nuotato a lungo quanto basta per raggiungere l'ambita boa del tesserino di giornalista pubblicista che - sfidiamo qualsiasi altra testata - mai come alla Gazzetta (vera palestra per aspiranti pennivendoli) rappresenta una concreta opportunità e non una chimerica promessa 'acchiappa-stagisti'.

Qui alla Gazzetta funziona così: niente fotocopie, niente veline, niente spinte. Solo gavetta, quella vera. Quella che oggi purtroppo, nell'anno di (dis)grazia 2022, nessun giornale (o quasi) fa fare più ai propri collaboratori per mancanza di tempo, mezzi o, anche solo, per comodità e pigrizia.

Qui si marcia. Sul serio. Non ci si limita a redazionare comunicati stampa o brevi come spesso succede nelle redazioni delle grandi testate. Qui si va sul posto. Ci si muove autonomamente. Si prende iniziativa e si sta tra la gente. Cronaca, conferenze, inchieste, interviste, rubriche, sondaggi. Qui chi vuole imparare un mestiere, lo impara. Stop. Chiedere, per referenze, a tutti i collaboratori che, formatisi alle Gazzette (e sono parecchi ormai), hanno trovato poi la loro strada come addetti stampa, fotografi o giornalisti presso altre testate più accreditate.

Ebbene, se anche tu vuoi metterti in gioco e capire se questa è la tua strada, puoi mandarci un'email all'indirizzo redazione@lagazzettadilucca.it con allegato il tuo curriculum vitae e un breve testo in cui spieghi il contributo che potresti portare al giornale. I requisiti richiesti sono tre: disponibilità di tempo, patente e mezzo per spostarsi in autonomia. Nient'altro.

Via con le domande.


Questo articolo è stato letto volte.


lamm

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


sabato, 15 gennaio 2022, 18:00

Nuova Articolo


venerdì, 14 gennaio 2022, 19:37

Al Mecenate si cena con la musica di Bobo Rondelli

Domenica 16 gennaio, al ristorante Mecenate di via del Fosso, con una cena a tema dedicata alle sue canzoni, si esibirà il popolare cantautore livornese Bobo Rondelli, il tutto, come dichiara il titolare del ristorante Stefano De Ranieri, osservando rigorosamente le norme di sicurezza del "protocollo covid" sui posti ridotti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 11 gennaio 2022, 19:30

Un brand made in Lucca a Pitti Immagine Bimbo

Coltivare la fiducia e l’ottimismo, perseguire obiettivi nel tempo e con dedizione, sempre e soprattutto adesso. Tutto questo per un’azienda è vitale, a maggior ragione in un’epoca tanto precaria e ossidata dalle incertezze come la nostra


sabato, 8 gennaio 2022, 15:51

La cantante lucchese Cosetta Gigli accede alle semifinali di "The Voice senior"

"Ho bisogno nel mio team di una voce potente, romantica, classica, quasi d'altri tempi: ecco perché scelgo Cosetta Gigli". Queste le parole della coach Orietta Berti che, ieri sera nel programma "The Voice senior" su Rai, ha dovuto scegliere tra 15 cantanti solo sei da portare in semifinale


martedì, 4 gennaio 2022, 19:06

Cenerentola e il Topino al Circo Millennium il 6 gennaio

Dopo il successo in piazza del Giglio, fino alla vigilia di Natale, e nei pomeriggi passati insieme ai bambini dai 5 agli 11 anni che si stanno vaccinando antiCovid al Campo di Marte, Cenerentola e il Topino saranno protagonisti giovedì 6 gennaio al Circo Millennium


martedì, 4 gennaio 2022, 17:26

Giro di giostra al 'Il Tirreno': via Daddi, torna Cinotti arriva Masotti

Dopo aver cambiato la sede passando dal cuore del centro storico alla periferia, il quotidiano livornese rimescola le carte cambiando nuovamente caposervizio a Lucca: ma non era meglio, allora, tenersi Marco Innocenti? Michele Masotti 'soffiato' alle Gazzette