Anno 7°

domenica, 26 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Via del Campaccio a Pozzuolo: due soluzioni al vaglio dell'amministrazione per riportare alla piena fruibilità la sentieristica della zona

mercoledì, 17 luglio 2019, 13:41

Due sono le soluzioni allo studio dell'amministrazione comunale per riportare alla fruibilità dei cittadini la sentieristica Cai e dei Monti Pisani legata alla via del Campaccio a Pozzuolo, recentemente declassata da via vicinale a strada privata.

“Il declassamento di alcune vie vicinali da pubbliche a private – spiega l'assessore ai lavori pubblici Celestino Marchini – rientra in una complessiva riorganizzazione che stiamo portando avanti per concentrare i nostri interventi di manutenzione sulle strade di maggiore interesse, anche in considerazione delle risorse limitate di cui disponiamo. Si tratta in genere di vie sottoutilizzate o non utilizzate per niente, ma è chiaro che nel caso specifico, che mi è stato segnalato già nelle scorse settimane dal consigliere Gabriele Olivati e da alcuni cittadini, si tratta invece di una strada utilizzata dagli abitanti della zona e più in generale da chi pratica attività sportiva all'aria aperta”.

Per questo motivo l'amministrazione sta lavorando a due possibili soluzioni. Nel primo caso si prevede di riconvertire la via del Campaccio da privata a pubblica, riportandola in questo modo all'uso promiscuo di pedoni, ciclisti e automobilisti. Una seconda soluzione prevede di realizzare, con l'apporto dei privati frontisti della via del Campaccio, un nuovo collegamento con la sentieristica della zona utilizzando tratti di viabilità già esistenti.

La seconda soluzione dovrà ovviamente essere approfondita e verificata sul posto, prima di tutto con chi conosce la zona. Per questo l'assessore Marchini, non potendo partecipare all'incontro di questa sera per sopraggiunti impegni personali,  inviterà una rappresentanza dei cittadini per un sopralluogo congiunto con i frontisti di via del Campaccio, rappresentanti dei Cai e i tecnici comunali.

 


mac


tambellini


bionatura2


celsius


gesamgaseluce


esedra


biscotteria santa zita


panda 2017


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Pausa caffe


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altre notizie brevi


topop


sabato, 25 gennaio 2020, 17:01

Un convegno su Carlo Ludovico a Palazzo Pretorio

"Un été à Lucques ai tempi di Carlo Lodovico" sarà il titolo della conferenza di giovedì 30 gennaio presso la sala conferenze di palazzo Pretorio. L'evento, organizzato dall' Accademia Lucchese di Scienze, Lettere e Arti, avrà inizio alle 17:30. Si accede al convegno da via Vittorio Veneto.


sabato, 25 gennaio 2020, 15:46

Al Pinturicchio si presenta il libro di Pighini "La Gioconda e il segreto di Leonardo"

Perché la tavola di pioppo sulla quale è stata raffigurata la Gioconda misura 53 x 77 centimetri? Per quale motivo Leonardo da Vinci fece altre due copie del suo capolavoro? Come mai sotto un'arcata del ponte presente nel dipinto si legge il numero 72? Chi è la donna immortalata nel...


monica


sabato, 25 gennaio 2020, 14:58

Mobit replica a Rossi: "Le polemiche politiche non ci appartengono"

Nei giorni scorsi il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e l’Assessore ai Trasporti Vincenzo Ceccarelli si sono espressi sulla stampa con alcune dichiarazioni. Mobit sente il dovere di fare chiarezza senza, per altro, entrare nelle polemiche politiche che non le appartengono.


sabato, 25 gennaio 2020, 14:55

Servizi navette per studenti e trasporto pubblico per superare i disagi della frana in Brancoleria

È partito mercoledì 22 gennaio il servizio sostitutivo scuolabus che, grazie a un mezzo appositamente dedicato, permette agli studenti dei paesi della Brancoleria di raggiungere le scuole superando i disagi provocati dalla frana che ha interrotto la via di Pieve di Brancoli nello scorso dicembre.


digitalizzazione


sabato, 25 gennaio 2020, 14:31

Restaurato il quadro raffigurante l'Ecce Homo della chiesa di Santa Maria Corte Orlandini

Il Rotary club di Lucca nei service dell'annata ha inserito un intervento di restauro di un quadro, di epoca seicentesca, raffigurante un Ecce Homo che appartiene alla chiesa di Santa Maria di Corte Orlandini. La tela, in condizioni di forte degrado, ha richiesto una profonda ripulitura della superficie cromatica dai...


sabato, 25 gennaio 2020, 10:02

L'associazione Scuolina Raggi di Sole e il Comune di Lucca hanno siglato un Patto di collaborazione che sarà inaugurato oggi con un momento di festa

L'associazione Scuolina Raggi di Sole e il Comune di Lucca hanno siglato un Patto di collaborazione che sarà inaugurato oggi con un momento di festa, Nel pomeriggio alle ore 16, presso l'ex scuola elementare di Maggiano. Sarà un momento per far conoscere alla cittadinanza le attività e i servizi che...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 24 gennaio 2020, 19:05

Posticipata alle 15 Sanremese-Lucchese

A seguito dell'accordo intercorso tra le due società, la partita Sanremese-Lucchese, in programma domenica 2 febbraio, avrà inizio alle ore 15, e non alle ore 14,30.


venerdì, 24 gennaio 2020, 16:48

Domenica 26 gennaio il Museo Rossonero sotto la Curva Ovest aprirà agli appassionati

Domenica 26 gennaio, dalle ore 16.45 circa (al termine della partita dei rossoneri con il Borgosesia), verrà aperto il Museo Rossonero posto sotto la Curva Ovest dello Stadio Porta Elisa.Durante l'apertura saranno ancora disponibili i "gadgets" rossoneri che sono stati realizzati per arricchire le collezioni di materiale rossonero e che...


Omnia-Sport


venerdì, 24 gennaio 2020, 16:15

A Palazzo Ducale la celebrazione del giorno della memoria e la consegna delle medaglie d'onore agli internati militari

Si terrà alle 10,30 di lunedì 27 gennaio, nella Galleria delle Statue di Palazzo Ducale, la celebrazione del Giorno della Memoria, in ricordo della Shoah, della persecuzione dei cittadini ebrei e degli italiani, militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti.


venerdì, 24 gennaio 2020, 15:54

27 gennaio 2020. C'è giorno più importante, oggi, del #GiornodellaMemoria?

Oggi che con l'immigrazione che attraversa tutto il nostro continente e insanguina il Mediterraneo, il rinascente antisemitismo, i nuovi razzismi, "l'altro" torna troppo facilmente ad essere additato come la causa di tutti i nostri mali.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px