Anno XI

venerdì, 18 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

almirante

Dipendenze da internet: come prevenirle? Il SerD porta il progetto nelle scuole

venerdì, 14 maggio 2021, 13:13

Anche internet crea dipendenza e in questa società provata dalla pandemia e dall'isolamento sociale, la dipendenza può essere pericolosa e creare disagi ancor più preoccupanti, specialmente tra i giovani.

Il progetto "Rete senza fili" può dare una risposta a questo gap offrendo interventi di sistema integrati che coinvolgono il mondo della scuola, la sanità e le famiglie, tutti uniti per un patto di salute e di promozione di sani stili di vita dei ragazzi.

L'obiettivo è quello di svolgere un'azione di stimolo per fare acquisire ai docenti e ai genitori maggiori competenze, per potenziare le abilità di vita agli alunni, fin già dalle scuole primarie.

L'iniziativa, finanziata dal Ministero della Salute - Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie, ha come partner per la Regione Toscana l'Azienda USL Toscana nord ovest e il referente progettuale a livello regionale è Guido Intaschi. , responsabile del SerD della Versilia.

Sul territorio aziendale sono quattro le zone partecipanti al progetto: Lunigiana, Apuana, Versilia e Piana di Lucca. Sono coinvolti nell'iniziativa operatori che fanno parte del servizio Dipendenze, del servizio di Educazione e promozione della salute e del Consultorio adolescenti.

Fondamentale in questo ambito la collaborazione con l'Ufficio Scolastico Territoriale IX di Massa e Carrara e Lucca.

La rivoluzione dell'era digitale ha coinvolto la società in ogni aspetto della vita, "forzando" cambiamenti repentini negli stili e ritmi di vita e portando con sé cose positive e criticità, soprattutto nella sfera relazionale. Come può un bambino o un adolescente di oggi capire questo cambiamento e proteggersi dai rischi correlati all'uso abuso della rete? L'educazione digitale è una risposta primaria al cambiamento culturale derivante dall'uso delle nuove tecnologie. La scuola diventa fulcro di questo cambiamento rivedendo il proprio modo di svolgere le lezioni (vedi l'esperienza della didattica a distanza a causa della pandemia). Soprattutto si rivolge ad alunni che sono definiti nativi digitali e che hanno impresse nella propria mente esperienze completamente diverse dai propri genitori e nonni e anche dagli stessi insegnanti. I giovanissimi hanno spesso abilità di utilizzo del web superiori agli adulti, possiedono un linguaggio multimediale completamente nuovo e diverso dallo stile narrativo temporale degli adulti. Tuttavia ai giovani studenti mancano spazi di elaborazione in cui poter rivisitare e dare senso alle proprie esperienze sociali svolte in rete.


pinomac

festivalpucciniano

panda 2017

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

fagnigroup

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

gianimisticafascista

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altre notizie brevi


aics


giovedì, 17 giugno 2021, 19:35

Medici di famiglia, a Lucca ai saluti la dottoressa Furfaro

Da domenica 20 giugno terminerà l’attività convenzionata come medico di medicina generale per l'ambito di Lucca e Pescaglia (Aft Lucca Nord) della dottoressa Francesca Ilaria L. Furfaro.


giovedì, 17 giugno 2021, 15:25

Il Centro Chiavi d’Oro incontra amici e soci

Giovedì 24 giugno, alle ore 18:00, presso il Ristoro delle Mura, via delle Mura Urbane, 12, Baluardo San Salvatore, Lucca, il Centro Chiavi d’Oro incontra gli amici e i soci, che, nonostante i recenti tempi complicati e difficili, hanno saputo mantenere con l’Associazione di volontariato un positivo rapporto d’amicizia e...


CNA


giovedì, 17 giugno 2021, 11:04

Lavoro agile: la provincia pronta all'organizzazione post-pandemica

La provincia, con un provvedimento a firma del presidente Luca Menesini, ha approvato nei giorni scorsi, il Piano di Performance e Piano di Gestione 2021/2023 e, contestualmente, il Piano organizzativo del lavoro agile (Pola), studiato per promuovere il benessere e la qualità della vita dei dipendenti, dando omogeneità organizzativa.


giovedì, 17 giugno 2021, 09:01

'Il Baluardo' torna in scena in presenza

Pochi giorni e 'Il Baluardo', gruppo vocale lucchese, torna in scena in presenza. "Sono passati otto mesi - spiega Elio Antichi - dall'ultimo concerto e abbiamo aderito all'invito della Comunità Europea per la festa della Musica con il patrocinio del Ministero della cultura Italiano. Siamo in piazzetta Mansi (sotto la...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 16 giugno 2021, 17:10

Ristori per il turismo, al via il bando rivolto alle strutture ricettive

Nuovi ristori per il mondo del turismo, stavolta dedicati alle strutture ricettive. Due settimane fa sono state approvate le linee guida e dal 17 giugno sarà pubblicato il bando sul sito di Sviluppo Toscana, società in house, all’indirizzo https://bandi.sviluppo.toscana.it/ristoristrutturericettive.


mercoledì, 16 giugno 2021, 16:50

Venerdìsabato&domenica: ultimo week-end di visite gratuite alla città

Ultimo fine settimana per partecipare alle viste gratuite Venerdìsabato&domenica, dedicate ai cittadini e ai turisti.


mercoledì, 16 giugno 2021, 14:10

Coronavirus, sette nuovi casi in Lucchesia e un decesso

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 16 giugno, sono 26. In Lucchesia, oggi, si registrano in tutto sette nuovi casi di contagio da Covid-19: Altopascio 2, Capannori 2, Lucca 3.


martedì, 15 giugno 2021, 23:01

Silb-Fipe: "Si balla ovunque... tranne che in discoteca. Qualcuno ci dica perché!"

«Oltre il danno la beffa, è proprio il caso di dirlo. Già, perché le immagini che continuano a girare in rete hanno proprio il sapore della beffa per tutti i nostri imprenditori costretti a non lavorare da ormai 17 mesi.»


Omnia-Sport


martedì, 15 giugno 2021, 18:54

Coronavirus, nessun contagio e ancora andiamo in giro con le mascherine

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 14 giugno, sono 8.


martedì, 15 giugno 2021, 18:31

Meyer, disagi sulla linea telefonica Cup

La direzione dell'Ospedale pediatrico Meyer desidera scusarsi per le difficoltà e il disagio che i cittadini stanno riscontrando nel contattare il numero dedicato alle prenotazioni telefoniche (Cup).


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px