Anno 7°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : altopascio

Celtex, la D'Ambrosio non ha la maggioranza

lunedì, 21 gennaio 2019, 21:39

di cinzia guidetti

Questo è quello che è emerso dal consiglio comunale di questa sera, lunedì 21 gennaio, dove la maggioranza, che proprio in questa occasione doveva approvare il provvedimento ritenuto essenziale per questa amministrazione sulla pratica Celtex, non ha raggiunto il numero legale.

La difficoltà di portare in porto la pratica Celtex era già in dubbio dalla mattina quando la procura di Lucca si era presentata negli uffici del comune di Altopascio verificando una mole non indifferente di incartamenti, e gettando ombre sul buon esito della stessa.

Viste le assenze la minoranza ha chiesto la verifica del numero legale che effettivamente mancava e il consiglio comunale si è chiuso in quattro minuti.

Tante le assenze non giustificate nella maggioranza (Remaschi, Pippi, Calandriello, Scarmagnani) che hanno causato la mancanza del numero legale.

"Indipendentemente dall'esito o meno della pratica in questione - commentano Simone Marconi e Francesco Fagni (Lega Altopascio) - è sintomatico il fatto che quattro assenze così pesanti abbiano decretato lo sgretolamento di questa maggioranza ponendo in imbarazzo un consiglio comunale che in tanti anni non ricorda un avvenimento simile. L'assenza più inaspettata e che desta più scalpore è sicuramente quella del capogruppo del PD Marco Remaschi. Riteniamo - incalzano Marconi e Fagni - che questa sia davvero una brutta pagina per Altopascio".

 

Alle 20.53 (7 minuti prima dell'inizio del consiglio comunale) il comune ha inviato alle redazioni il seguente comunicato: "Si rinvia la trattazione in consiglio comunale della variante puntuale al regolamento urbanistico del procedimento "BeniCeltex", per consentire la realizzazione di un magazzino automatizzato di 23 metri di altezza (la variante, infatti, è relativa all'altezza, perché l'attuale regolamento urbanistico prevede in quell'area un'altezza massima di 12 metri, ndr), che dovrà sorgere nell'area ex Mancioli, dove la Celtex si è già insediata con gli uffici. Ad annunciarlo è l'amministrazione D'Ambrosio che proprio oggi ha ricevuto negli uffici comunali il personale della Procura di Lucca, che ha chiesto tutti gli atti relativi alla Celtex  a partire dall'insediamento ad Altopascio, avvenuto nel 2015.«Il Comune ha ricevuto i funzionari della Procura – spiegano dall'amministrazione comunale – che hanno voluto atti e materiali relativi a tutta la storia della Celtex ad Altopascio, a partire dal 2015. Gli uffici hanno consegnato nella giornata di oggi la documentazione richiesta ed è per questo motivo che l'amministrazione comunale ha deciso di agire in autotutela rinviando la trattazione in consiglio comunale della pratica, originariamente prevista per questa sera (lunedì 21). L'amministrazione comunale aveva inserito l'approvazione della variante all'ordine del giorno del consiglio di questa sera, avendo espletato tutti i passaggi normativi previsti per dare il via libera alla variante puntuale".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


mercoledì, 20 febbraio 2019, 15:14

210mila euro per le scuole di Altopascio dalla Fondazione CRL

A beneficiarne sarà la scuola primaria di Spianate, che sarà adeguata secondo le norme di prevenzione incendi (10mila euro per il 2019 e 60mila euro per il 2020). Gli altri 140mila euro, invece, serviranno per co-finanziare le progettazioni preliminari, definitive ed esecutive della nuova scuola media di Altopascio e della...


mercoledì, 20 febbraio 2019, 12:59

Famiglie soddisfatte del servizio di trasporto scolastico per scuole dell'infanzia e primarie

Molto alto il grado di soddisfazione espresso dalle famiglie relativamente al servizio di trasporto scolastico effettuato per le scuole dell'infanzia e le scuole primarie del territorio comunale


mercoledì, 20 febbraio 2019, 11:17

Il ’68 lucchese ad Artemisia

Ancora uno spettacolo di musica, canzoni, narrazioni sul ’68 lucchese. Questa volta a Tassignano, alla Biblioteca comunale Artemisia, alle ore 21, promossa dall’Arci con il patrocinio del comune di Capannori, che sarà presente con l’assessore Francesco Cecchetti


mercoledì, 20 febbraio 2019, 10:56

Ad Artè va in scena lo spettacolo 'Femmes Fatales/Les Dames'

Domani, giovedì 21 febbraio, alle ore 21,15 al teatro Artè di Capannori, nell'ambito della stagione teatrale promossa dal comune e gestita da 'Battista Ceragioli Management' va in scena 'Femmes Fatales /Les Dames', uno spettacolo sull'amore e sull'arte nell'amore. Testi, regia, scenografia e costumi sono di Vera Giagoni


mercoledì, 20 febbraio 2019, 09:27

Via Francigena, un’alternativa d’acqua

Tra Altopascio, Ponte Buggianese e Fucecchio è possibile incontrare un itinerario alternativo della Via Francigena che stupisce per le vie d’acqua che accompagnano il passo. Tra un ostello e l’altro, dal Lago di Sibolla al Padule, è possibile camminare e pedalare tra canali, argini e zone umide ricche di biodiversità...


martedì, 19 febbraio 2019, 16:44

Welfare, siglato l’accordo fra comune e sindacati: nel 2019 destinati 9 milioni e 352 mila euro alla spesa sociale e per servizi alla persona

Rinnovato l’impegno dell’amministrazione Menesini per mantenere elevato il livello dei propri servizi ai cittadini e sostenere le famiglie più in difficoltà. Nel 2019 saranno disponibili maggiori risorse per l’erogazione dei contributi in conto affitto, aumenterà la soglia Isee per accedere alle agevolazioni e le agevolazioni tariffarie saranno inserite direttamente in...