Anno XI

lunedì, 20 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Capannori, approvato il rendiconto della gestione 2020

giovedì, 29 luglio 2021, 16:43

Chiude in attivo il bilancio 2020 del Comune di Capannori che fa registrare un risultato di amministrazione pari a 18.047.269,57 euro con un avanzo di gestione che ammonta a circa 9 milioni di euro. E' quanto emerge dal rendiconto della gestione 2020 illustrato ieri (mercoledì) dall'assessore al bilancio e alle finanze, Ilaria Carmassi, al consiglio comunale e approvato con i voti favorevoli della maggioranza e quelli contrari dell'opposizione.

Il risultato di amministrazione si compone di una parte accantonata pari a circa 10 milioni di euro e una parte vincolata che ammonta a circa 5 milioni e mezzo di euro. Oltre 1,5 milioni di euro sono destinati a nuovi investimenti per opere pubbliche sul territorio.

Il rendiconto di bilancio 2020 si caratterizza per vari aspetti particolarmente positivi: per la prima volta non viene sforato nessun parametro di deficitarietà e l'anticipazione di tesoreria è stata completamente restituita. Inoltre non si registrano debiti fuori bilancio e non sono state utilizzate risorse provenienti dagli oneri di urbanizzazione per la spesa corrente.

Da registrare una progressiva contrazione delle entrate rispetto alle previsioni iniziali di bilancio dovuta agli effetti della pandemia, in particolare per quanto riguarda quelle legate ai servizi a domanda individuale, come, ad esempio, la mensa e il trasporto scolastico. A fronte di una previsione iniziale di copertura dei costi da tariffe pari al 44%, la copertura reale è scesa a circa il 22%, con il Comune che ha sostenuto il resto della spesa.

"Il 2020 è stato un anno straordinario anche per il nostro ente a causa della pandemia e il risultato ottenuto con il bilancio 2020 non era affatto scontato – spiega l'assessore al bilancio e alle finanze, Ilaria Carmassi -. Siamo riusciti a fronteggiare una difficile emergenza che ha avuto forti ricadute sulla comunità intervenendo con misure straordinarie e progetti utili per sostenere il territorio, i cittadini e le aziende, riuscendo al contempo a garantire una gestione nel pieno rispetto degli equilibri finanziari. Accanto a questo il rendiconto 2020 presenta molti aspetti migliorativi e per la prima volta non viene sforato alcun parametro di deficitarietà".

Il consiglio comunale nella seduta di ieri ha inoltre approvato (voti favorevoli della maggioranza e voti contrari dell'opposizione) anche la seconda variazione al bilancio di previsione 2021, strettamente collegata al rendiconto di bilancio 2020.

Con questa variazione si applica al bilancio di previsione 2021 l'avanzo di amministrazione derivante dal rendiconto 2020, per un importo pari a 5.870.491,90 euro. Di questo circa 1,5 milioni di euro saranno destinati ad investimenti per opere pubbliche a cui si aggiungono oltre 150 mila euro per interventi di cura e manutenzione ordinaria sul territorio. Vengono inoltre messe a disposizione del settore sociale maggiori risorse, circa 375 mila euro, per le misure di contrasto alla povertà, l'assistenza agli anziani e i servizi per la non autosufficienza. Infine si prevedono ulteriori risorse per la scuola (circa 120 mila euro), in particolare per l'organizzazione della mensa e degli altri servizi scolastici, in vista della ripartenza che molto probabilmente anche quest'anno sarà caratterizzata dalle misure particolari legate al contenimento della pandemia.Risorse aggiuntive saranno assegnate anche alla salvaguardia dell'ambiente e a progetti per la mobilità sostenibile.

Sul fronte delle entrate la variazione di bilancio prevede una riduzione di gettito per quanto riguarda in particolare l'Imu (4% in meno) e l'addizionale Irpef (6% in meno), in via prudenziale, valutato il contesto attuale.

"Quella approvata dal consiglio comunale è una variazione molto importante - prosegue l'assessore Ilaria Carmassi -. Abbiamo infatti applicato una parte consistente dell'avanzo di amministrazione al bilancio 2021 destinando risorse aggiuntive per il territorio, con importanti investimenti per le opere pubbliche, per la scuola, i servizi alla persona, l'associazionismo e le politiche ambientali. Sarà nostra cura continuare a gestire con attenzione le risorse a disposizione ottimizzando il loro impiego a favore della comunità e per investimenti sul territorio".

All'inizio della seduta il consiglio comunale ha osservato un minuto di silenzio in ricordo del dottor Giuseppe De Donno.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


domenica, 19 settembre 2021, 13:18

"Serve rialzare l'isola di traffico all'incrocio fra via dei Ramacciotti e via Lombarda a Lammari

"Serve rialzare l'isola di traffico all'incrocio fra via dei Ramacciotti e via Lombarda a Lammari". Così Anthony Masini, coordinatore comunale di Forza Italia a Capannori e Matteo Scannerini, capogruppo in consiglio comunale


sabato, 18 settembre 2021, 19:45

FdI Altopascio: "Sicurezza, identità e futuro elementi chiave per governare la città"

Presentati i 16 candidati di Fratelli d'Italia in vista delle prossime elezioni amministrative che si svolgeranno nel comune di Altopascio rispettivamente il 3 e il 4 ottobre per rinnovare il governo cittadino


sabato, 18 settembre 2021, 14:34

Già pronto il progetto di fattibilità per il nuovo asilo nido di Altopascio

Dotare Altopascio di un nuovo asilo nido. È questa la volontà del sindaco Sara D'Ambrosio, che si ricandida per guidare Altopascio per i prossimi cinque anni


venerdì, 17 settembre 2021, 16:35

Individuati i primi progetti per valorizzare la civiltà contadina

Digitalizzazione e acquisizione digitale della documentazione esistente sulla civiltà contadina; realizzazione di un progetto di un 'Museo virtuale' del territorio che renda disponibile il ricco patrimonio documentale attraverso l'utilizzo della multimedialità e le nuove tecnologie digitali


venerdì, 17 settembre 2021, 16:29

Giornata di raccolta 'plastic free' ad Altopascio

Dopo il successo delle volte scorse torna la giornata di pulizia Plastic Free. L'appuntamento è per domenica 19 settembre, alle 9, di fronte al Bar La Gioconda, ad Altopascio. A supportare l'iniziativa, come sempre, c'è l'amministrazione comunale di Altopascio


venerdì, 17 settembre 2021, 13:32

Lavori in corso sulla frana a Gragnano

Sono iniziati i lavori dell'amministrazione comunale per la messa in sicurezza di un tratto di Via della Chiesa a Gragnano interessato da un movimento franoso attualmente transennato con un conseguente restringimento della carreggiata