Anno XI

martedì, 19 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Viabilità Piana di Lucca: progetti per la messa in sicurezza di alcuni tratti della sp n. 26 di Sottomonte a Guamo

lunedì, 13 settembre 2021, 16:09

Provincia di Lucca e Comune di Capannori lavoreranno insieme per mettere in sicurezza un lungo tratto della strada provinciale n. 26, via di Sottomonte, in particolare nei punti ritenuti più pericolosi e all'altezza di alcuni incroci dov'è emersa negli ultimi tempi un'alta incidentalità soprattutto per il superamento dei limiti di velocità.

E' la volontà delle due amministrazioni che percorreranno in via progettuale due strade: una con alcuni interventi a breve termine e l'altra con opere pubbliche più radicali con progetti a lungo termine.

E' quanto emerso dal sopralluogo svoltosi oggi – lunedì 13 settembre 2021 – sulla via di Sottomonte all'altezza della pizzeria "Irma" e della scuola elementare di Guamo.

Un incontro a cui hanno preso parte il presidente della Provincia Luca Menesini con il dirigente del settore viabilità di Palazzo Ducale Pierluigi Saletti, l'assessore comunale Davide Del Carlo con il dirigente dei lavori pubblici Nico Tellini, la consigliera comunale Claudia Berti e alcuni residenti della zona.

Residenti che, appunto, hanno espresso le loro preoccupazioni sui parametri di sicurezza del rettilineo di circa 500 metri tra la Cooperativa agricola di Guamo e la pizzeria "Irma". Proprio l'incrocio accanto alla pizzeria e alla scuola elementare è uno dei punti oggetto di studio e di ipotesi progettuali per evitare che l'immissione da via di Ponte Strada sulla provinciale sia fonte di pericolo per auto, mezzi pesanti, veicoli a due ruote e anche pedoni.

L'ipotesi più accreditata, e sui cui lavoreranno i rispettivi uffici tecnici di Provincia e Comune, è la realizzazione di una rotonda proprio in sostituzione di questo incrocio per canalizzare il traffico e costringere i veicoli a rallentare sulla scorta di quanto è già stato fatto alcuni anni fa davanti all'Agenzia delle Entrate di Guamo. In questo contesto sarà affrontata anche la questione dello spostamento del basamento (da tempo ormai senza croce) che si trova lato strada davanti all'incrocio, di comune accordo con le prescrizioni della Sovrintendenza alle belle arti.

"La via di Sottomonte è tra le provinciali più trafficate della Piana – commenta il presidente Menesini – e la realizzazione di una rotonda al posto di questo incrocio sembra la soluzione più congeniale, soprattutto se rientra in un progetto più generale di messa in sicurezza viaria, ma anche di riqualificazione urbana della zona con la creazione di marciapiedi, percorsi pedonali protetti, nuova illuminazione, ecc. Nel frattempo valuteremo anche altre ipotesi progettuali più a breve termine e l'eventuale installazione di un autovelox nella zona come richiesto da alcuni residenti. Il percorso è avviato e quando avremo la bozza di progetto per le possibili soluzioni approfondiremo il tema con i cittadini della zona".

L'esigenza di innalzare il livello di sicurezza di alcuni tratti della via di Sottomonte è stata sottolineata anche dai consiglieri provinciali di opposizione Ilaria Benigni e Matteo Scannerini i quali, incontrandosi con Menesini e l'assessore comunale Del Carlo, hanno chiesto al presidente e al Comune di Capannori un impegno per una più complessiva messa in sicurezza della strada provinciale considerata la presenza di varie abitazioni, attività commerciali, industriali, scuole e alcuni uffici.

Le questioni sollevate saranno presto affrontate sia a livello politico che tecnico nella rispettive commissioni dei lavori pubblici sia a Palazzo Ducale sia al Comune di Capannori.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


martedì, 19 ottobre 2021, 14:43

Presentata la nuova giunta D'Ambrosio: tra novità e conferme

Prosegue sulla stessa linea di cinque anni fa la la giunta D'Ambrosio bis ma con particolare attenzione ai nuovi bisogni e necessità. Non solo ascolto e lavoro quotidiano sul territorio ma anche "sfide d vincere" e progetti da realizzare


martedì, 19 ottobre 2021, 14:00

Aiuti sociali Covid, avviso per le attività commerciali che vogliano accettare buoni spesa

Le attività commerciali di Porcari che vendono generi alimentari e prodotti di prima necessità avranno tempo fino a lunedì prossimo per presentare la propria manifestazione di interesse ad accettare i buoni spesa erogati dal Comune su indicazione del servizio sociale


martedì, 19 ottobre 2021, 13:46

Menesini: "Favorire il 'reimpianto compensativo' di specie arboree abbattute sul territorio"

Favorire il 'reimpianto compensativo' di alberi e piante abbattuti sul territorio comunale. E' questo l'obiettivo dell'amministrazione Menesini che ha dato precisi indirizzi


lunedì, 18 ottobre 2021, 18:22

'Reusemed': al via il 23 ottobre un ciclo di incontri di co-progettazione per creare un sistema municipale del riuso

Costruire un sistema municipale del riuso per mettere in rete e valorizzare le numerose esperienze già presenti sul territorio in questo ambito e promuoverne la nascita di altre


lunedì, 18 ottobre 2021, 18:20

Tristarquality al parco scientifico di Segromigno in Monte

Micheli: "Il polo si arricchisce di un attore importante la cui mission è pienamente coerente con il nostro centro di competenza"


domenica, 17 ottobre 2021, 23:21

Quadrangolare basket in rosa

Una bella giornata di sport e divertimento quella trascorsa domenica 17 ottobre per le giovani atlete del Basket Femminile Porcari al quadrangolare “Basket in rosa” organizzato dalla società aretina del Terranuova Basket Girls