Anno 7°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Politica

Assi viari, centrodestra e civiche: "Vogliamo vedere le osservazioni presentate dal Comune"

giovedì, 18 aprile 2019, 15:05

"Vogliamo vedere le osservazioni presentate dal Comune sul progetto assi viari".  Lo dichiarano in una nota  i gruppi consiliari di centrodestra (partiti e liste civiche) che in vista degli step previsti per la presentazione di modifiche al progetto del sistema tangenziale, tornano a puntare il dito contro la giunta di centro sinistra.

"Vista la presa in giro che l'amministrazione Tambellini ha riservato ai lucchesi in occasione del consiglio comunale dedicato alla presentazione del progetto - spiegano gli esponenti di Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega, SìAmoLucca e Lucca in Movimento -  vogliamo vederci chiaro e vigilare su ciò che dall'ente ha inviato appunto come osservazione al piano degli assi viari. Basta giri di parole, valutiamo i documenti". Il centrodestra replica poi al caprogruppo Pd Renato Bonturi. "Quella che fa dell'ultima seduta di consiglio comunale è una ricostruzione davvero patetica, che dimostra ancora una volta di più le difficoltà del suo schieramento - concludono i gruppi consiliari di centrodestra e civiche - affermare che siamo stati noi  a chiedere al sindaco Tambellini di proporre il rinvio della discussione ad altra seduta, è una balla colossale. E' stato invece il contrario: Tambellini ha proposto il rinvio e ci ha chiesto se eravamo d'accordo, proprio perchè in evidente difficoltà. Non ci stupiamo più di nulla, ma stavolta con le menzogne si è superato veramente il limite".


Questo articolo è stato letto volte.


bonito400


elettroKDM


Lucar


auditerigi


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


martedì, 23 luglio 2019, 13:19

Barsanti: “Foro Boario, il comune ha ammesso il danno erariale”

"Il comune ha concesso il Foro Boario gratuitamente violando i regolamenti. Ad ammetterlo è l'assessore Del Chiaro rispondendo a una mia interrogazione. Finalmente chiarezza è fatta". Scrive così il consigliere comunale Fabio Barsanti, in merito alla polemica sull'utilizzo gratuito degli spazi pubblici da parte di sigle di estrema sinistra


lunedì, 22 luglio 2019, 16:36

Il centrodestra: "Tambellini bis, due anni di nulla assoluto e scelte sbagliate. Speriamo fine anticipata del mandato"

"I primi due anni del secondo mandato Tambellini? Un disastro di mancate scelte e poca trasparenza. In generale, due anni di nulla assoluto". Lo sottolineano in una dura nota liste civiche e partiti di centrodestra


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 21 luglio 2019, 10:15

Gazebo Lega in Pizzorna

Il gruppo Lega Salvini di Villa Basilica ha organizzato per oggi sull'altopiano delle Pizzorne, presso il Mercato, un gazebo a tema: "Incontra la Lega". "Sarà un'occasione per i cittadini - spiega Stefano Bendinelli del Gruppo Lega Salvini Villa Basilica - per parlare delle problematiche riscontrate sul territorio di Villa Basilica...


venerdì, 19 luglio 2019, 15:45

Il centrodestra: "Polizia municipale assente, zero controlli e città allo sbando. Raspini e il comune dormono"

"Città allo sbando: dove sono spariti i vigili urbani? Il centro storico è abbandonato a se stesso, i residenti di tutto il Comune che si rivolgono al centralino per un loro intervento restano spesso a bocca asciutta, sentendosi rispondere ogni volta che sono già occupati su un altro intervento".


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 luglio 2019, 12:47

Sinistra Italiana, Alberto Pellicci è il nuovo coordinatore provinciale

Cambio al vertice in provincia di Lucca per Sinistra Italiana, la formazione politica guidata a livello nazionale da Nicola Fratoianni. Dopo le dimissioni del viareggino Marian Puosi, l'Assemblea Provinciale del Partito ha eletto Alberto Pellicci nuovo coordinatore


venerdì, 19 luglio 2019, 07:57

Ok ai fondi per il restauro e la pulizia della Croce di Borgo Giannotti

Tornerà a nuova vita la Croce di Borgo Giannotti. L'amministrazione Tambellini, infatti, nell'ultima variazione di bilancio ha inserito i fondi necessari per il restauro e la pulizia del monumento che si erge in piazza della Croce e che si risale al 1847