Anno XI

lunedì, 17 gennaio 2022 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Politica

Mercanti: "Primarie Pd, a Raspini e Vietina l’augurio di un buon lavoro"

sabato, 4 dicembre 2021, 14:28

Il consigliere regionale Valentina Mercanti interviene sulle primarie del Partito Democratico e le candidature di Francesco Raspini e Ilaria Vietina alla guida della città di Lucca.

"Rese ufficiali le candidature degli assessori Francesco Raspini e Ilaria Vietina alle primarie del Partito Democratico - commenta -, mi congratulo con entrambi per la buona riuscita della raccolta firme. A loro rinnovo il mio plauso per aver scelto di proporsi alla guida della città e auguro un ottimo lavoro".

"Nel naturale spirito partecipativo che contraddistingue il centrosinistra - afferma Mercanti -, saranno gli elettori a scegliere la persona da candidare. La mia gratitudine, perciò, a tutti coloro che da settimane lavorano all’organizzazione delle primarie del prossimo 19 dicembre, auspicandovi la massima partecipazione. Il rilancio del capoluogo su scala nazionale e internazionale e l’implementazione delle infrastrutture locali; il dialogo e la cooperazione con altre amministrazioni per valorizzare il patrimonio culturale comune, che dovrebbe unire e mai dividere: sono certa che chiunque, tra i due, rappresenterà il centrosinistra alle prossime elezioni saprà proporre, anche con l’ausilio dell’altro, strategie nuove ed efficaci su questi e altri temi cruciali. Non in seconda battuta, la selezione dei candidati al prossimo consiglio comunale richiede di essere affrontata con la piena consapevolezza che è tra essi che dovrà emergerà la futura classe dirigente".

"Le primarie - conclude - rappresentano una preziosa occasione di confronto tra la comunità e la classe dirigente, nonché un momento essenziale di esercizio della democrazia interna: a tutti, buon voto".



Questo articolo è stato letto volte.


bonito400

elettroKDM

lamm

tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Politica


lunedì, 17 gennaio 2022, 13:27

Peste suina africana, Fantozzi (FdI): "La Regione agisca rapidamente, subito uno specifico piano per contrastare la malattia"

Lo chiede un'interrogazione di Fratelli d'Italia alla giunta regionale, atto di cui è uno dei firmatari il consigliere Vittorio Fantozzi, vicepresidente della commissione sviluppi economico e rurale


domenica, 16 gennaio 2022, 17:06

"Io dico, oggi, con questo Pd lucchese, per quello che esprime e per quello che fa, è impossibile governare insieme"

Da capannorese affezionato e innamorato della città di Lucca, mi sento in dovere di intervenire nel dibattito sulle prossime elezioni amministrative a Lucca che purtroppo, non lascia presagire niente di buono


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 16 gennaio 2022, 16:52

Il Pd ha il candidato sindaco, ma non trova alleati per coprire il Centro dello schieramento elettorale

Con la adesione (che peraltro pare poco convinta) dei vari nostalgici del PCI, la lista Pd è pericolosamente sbilanciata a sinistra. Appare sempre più una lista di partito e non di coalizione. Una risposta dettagliata anche alle accuse di Ilaria Quilici


sabato, 15 gennaio 2022, 23:57

Appello di Raspini per una coalizione condivisa

La immaginiamo così la nostra campagna elettorale: con tante anime diverse che si uniscono e si riconoscono in una visione comune, legate da un’idea, da un sogno fortissimo e luminoso per una Lucca capace di superare se stessa


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 15 gennaio 2022, 23:10

Italia dei Valori demolisce Raspini: "Italia dei valori non farà parte di questa combriccola da strapazzo"

Italia dei Valori con Domenico Capezzoli replica alle dichiarazioni del candidato a sindaco Francesco Raspini, sull'apertura a nuove alleanze, apparse sul proprio profilo Facebook


sabato, 15 gennaio 2022, 21:30

Uniti per la Manifattura: "Almeno di partecipazione evitate di parlarne"

Non le mandano certo a dire gli attivisti di Uniti per la Manifattura, che da tempo invocano a gran voce un percorso, appunto, partecipativo in merito alla destinazione di parte dell'ex manifattura sud