Anno 7°

giovedì, 27 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche

Supermutui: il punto della situazione sui mutui casa in Italia

giovedì, 13 febbraio 2020, 18:23

Il 2019 è stato sicuramente un anno buono per i mutui, considerato che i tassi di interesse sono stati storicamente molto bassi e, in alcune parti d’Italia, si è registrato un calo dei prezzi degli appartamenti.

Tutto questo ha spinto molte persone ad acquistare beni immobili con l’idea non solo di avere un tetto sicuro sopra la testa, ma di fare un investimento a lungo termine, magari affittando la nuova proprietà. Ne è conseguito un aumento della domanda creditizia, così come riportato dagli ultimi comunicati prodotti dall’Osservatorio di Facile.it e Mutui.it: nel corso dell’anno appena passato, sarebbe cresciuta la somma media richiesta alle banche.

Ulteriore dato interessante è quello relativo al LTV. Negli ultimi tre annila percentuale del valore dell’immobile che si è cercata di finanziare mediante il prestito è aumentata: il parametro è infatti passato da una media del 61% del 2017 al 69% del 2018 per quanto attiene le richieste, e dal 60% al 65% in pari periodo, per quanto attiene gli erogati.

Il Loan to Vlue, anche detto LTV, non è altro che il rapporto tra l'importo del finanziamento concesso da chi presta il denaro, e il valore del bene che il prenditore intende porre a garanzia del prestito. Questo viene comunemente utilizzato dalle banche nell'ambito della concessione di finanziamenti nel settore immobiliare quale indicatore di rischio del prestito stesso.

Per quanto riguarda i tassi, se nel 2017 si è registrato uno sviluppo graduale ma continuo del costo del denaro, oggi la situazione è un po’ differente. Ricordiamo che tre anni fa, l’aumento del costo della moneta ha portando le banche a spingere i propri spread verso l’alto, con incrementi nell’ordine di 20 punti base, al fine di sopperire alla perdita di valore dei titoli di Stato presenti nei loro bilanci, determinata a loro volta dall’allargamento dello spread tra i Btp e i Bund.Per quanto concerne il 2019, l’incremento dei tassi medi sembra essere confermato nel suo valore più basso.

Muti e tendenze di mercato

Per quanto concerne le prospettive per gli acquisti immobiliari, i prezzi delle case sono tutt’oggi discretamente contenuti e sembrano non soffrire di particolari tensioni al rialzo, se non in alcune zone di grandi città come Milano e Roma, in particolare quando si tratta di immobili datati che prevedono una ristrutturazione e una spesa aggiuntiva.

Oltretutto, il costo del denaro dei mutui rimane ancora su livelli di grande convenienza, favorendo chi aveva interesse a chiedere un finanziamento per poter acquistare la propria prima o seconda casa.

Ricordiamoci che almeno dieci anni fa, la dinamica della crescita dei prezzi era molto diversa da quella della crescita dei redditi, il che peraltro ha determinato, tra le tante cose, la crisi del mercato. Negli ultimi anni tale differenziale si è ridotto e si è verificato un ritorno all’acquisto anche da parte di persone dai redditi inferiori, che possono permettersi ora un migliore accesso al finanziamento e oliare la ruota del mercato immobiliare (come sottolineato in più parti anche sul sito dedicato a mutui e prestiti: supermutuionline.com).

A proposito di mutui e tendenze, non si può omettere una attitudine degli ultimi tempi a richiedere finanziamenti immediati. Questa forma di prestito, rispetto al procedimento standard, è una soluzione ottimale per tutti coloro che necessitano di una somma di denaro a stretto giro, anche se i tassi d’interesse possono essere leggermente più alti del normale.

Gli enti erogatori sono in genere le finanziarie, mediante procedura online, per questo motivo vengono anche definiti prestiti immediati online. La documentazione da presentare è quella classica per ogni domanda di finanziamento. Se la documentazione è completa e non presenta errori, la risposta della finanziaria arriva in tempi molto rapidi (24/48 ore).

Da notare che, come succede per qualsiasi altra forma di credito, anche i prestiti veloci non vengono facilmente concessi a cattivi pagatori e persone a rischio di sovraindebitamento o con reddito non dimostrabile/sufficiente. In tal caso è necessario fornire altre garanzie, soggette comunque ad approvazione da parte della società finanziaria.



 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


auditerigi


tuscania


il casone


toscano


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Rubriche


giovedì, 27 febbraio 2020, 17:22

E-learning e guide online: l’apprendimento che viaggia in rete

Diversi sono gli utilizzi che facciamo del web e ogni giorno ci rendiamo conto delle infinite opportunità che può offrirci anche nella vita quotidiana. Negli ultimi anni internet ha mostrato di poter rendere all’utenza contenuti visivi e testuali utili, validi anche sul fronte dell’apprendimento personale


giovedì, 27 febbraio 2020, 12:03

Bottiglie e borracce personalizzate: cresce la richiesta tra aziende e realtà commerciali

Personalizzare dei gadget è una forma di pubblicità e di distinzione che sempre più aziende prendono in considerazione. Il vantaggio si riscontra non solo nella promozione del proprio brand, ma anche nella creazione di oggetti utili che sicuramente verranno impiegati


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 27 febbraio 2020, 09:40

"Progetto citizen science, segnalare anfibi e rettili"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo appello del Wwf a segnalare tritoni, salamandre, rospi, rane, lucertole, gechi, orbettini e serpenti che capita di osservare durante le proprie escursioni


mercoledì, 26 febbraio 2020, 19:34

La banca che... non c'è più e il genio dei francesi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo non una lettera, come di solito avviene, ma alcune immagini scattate da un nostalgico (utente?) di quella che, in via Vittorio Veneto, è, a tutti gli effetti, una delle più belle location che abbiano mai ospitato un istituto bancario a Lucca


martedì, 25 febbraio 2020, 19:13

Champions League, cosa aspettarsi dalla partita Lione vs Juventus

Manca pochissimo ormai allo scontro fra il Lione e i Bianconeri di Sarri. La partita di andata degli ottavi di finale di Champions League si giocherà mercoledì 26 febbraio nello stadio di Lione il Parc Olympique e se ne vedranno sicuramente delle belle


martedì, 25 febbraio 2020, 16:58

"A Lucca impossibile parcheggiare motorini negli stalli a loro riservati"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa breve lettera in cui si segnala che parcheggiare a Lucca il motorino negli stalli riservati è impossibile o quasi