Anno 7°

lunedì, 10 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

ughi sport

Sport

Tucci-Micalizzi esaltano MM Motorsport al Rally Day di Pomarance

mercoledì, 21 novembre 2018, 17:45

Eccellente esordio dei maremmani con il team di Porcari: su una Renault Clio i due disputano una prova maiuscola e mancano il successo assoluto solo per un episodio sfortunato. Piazzamento ai piedi del podio di classe per gli altri due equipaggi schierati dalla squadra lucchese. 

Se il buongiorno si vede dal mattino, MM Motorsport e Roberto Tucci hanno gettato le basi per una collaborazione di grande spessore agonistico. L'esordio del pilota maremmano al volante di una vettura della struttura lucchese - una Renault Clio di classe S1600 - ha dato indicazioni inequivocabili grazie ad un emozionante secondo posto assoluto colto alla fine di un Rally Day di Pomarance di grande intensità ed altissimo livello. E sarebbe stato subito oro, se Tucci e Giampietro Micalizzi non avessero perso secondi decisivi nella prova d'apertura, quando si sono ritrovati la strada bloccata da una vettura incidentata poco prima del loro arrivo: i due non si sono comunque persi d'animo ed hanno attaccato per tutto il resto della competizione pisana, vincendo due prove e chiudendone altrettante al secondo posto. A dare ulteriore valore a questo podio, il successo di classe S1600 e, soprattutto, l'immediato feeling instauratosi tra l'equipaggio e la squadra. 

Altre due vetture di MM Motorsport hanno preso parte al rally in formato tascabile: l'altra Renault Clio, condotta dai maremmani Emanuel Forieri e Marco Lupi, ha completato la propria prova al quarto posto di classe S1600 (anche in questo caso, decisivo il tempo perso a causa della vettura incidentata). Stesso piazzamento ai margini del podio di classe R2B per i lucchesi Nicola Paolinelli e David Castiglioni (su Peugeot 208), i quali hanno accusato qualche difficoltà di adattamento alla vettura.

Foto Luca Dal Porto

 


Questo articolo è stato letto volte.


vicopelago tennis club


lagazzetta_prenota2


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


domenica, 9 dicembre 2018, 23:18

Bama Altopascio torna a vincere

Occorreva una reazione dopo la netta sconfitta a Lucca e dopo aver subito gli strali di una coppia arbitrale che aveva scambiato il fischietto con una stella di latta. La reazione c'è stata


domenica, 9 dicembre 2018, 23:14

Colpo grosso al PalaVesuvio: Lucca gioca alla grande e piazza la sorpresa di giornata

Semplicemente perfette. Le biancorosse rintuzzano il tentativo di allungo in apertura di partita della Dike Napoli e giocano una gara di testa finendo per trovare la meritata vittoria con un finale in crescendo


prenota_spazio


domenica, 9 dicembre 2018, 17:32

Prima categoria: perde il Tau contro lo Sporting Bozzano

Secca sconfitta per il TAU Calcio al cospetto dello Sporting Bozzano. La squadra versiliese domina soprattutto a centrocampo e sblocca la partita al 24' con Canesi. Timida la reazione della formazione amaranto


domenica, 9 dicembre 2018, 17:27

Final Four 2018, day 3: il Circolo Canottieri Aniene si conferma campione d’Italia

La terza e ultima giornata della “Final Four 2018” non riserva delle sorprese rispetto a quanto pronosticato alla vigilia dagli addetti ai lavori. I successi in singolare di Gianluigi Quinzi e Simone Bolelli regalano al Circolo Canottieri Aniene quei due punti necessari per cucirsi nuovamente lo scudetto sul petto


domenica, 9 dicembre 2018, 00:51

Geonova vince contro Valdisieve

Capitan Romano è stato l'indiscusso leader della partita, sue 5 triple,17 rimbalzi, 100 per cento sui liberi con 8/8 e 27 punti, non da meno Tessitori con 17 punti e Nesi con 13 punti e un ottimo 9/10 dai liberi, sempre dalla lunetta 7/8 per Tempestini


domenica, 9 dicembre 2018, 00:43

Final Four 2018, day 2: un Palatagliate tutto esaurito incorona Beinasco campione d’Italia

Un Palatagliate gremito in ogni ordine di posto, e pieno di tifoserie che hanno incitato civilmente i rispettivi beniamini, ha fatto da cornice ad un grande sabato di tennis