Anno XI

venerdì, 22 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Basketball Club Lucca, Matteo Benigni traccia il bilancio e la strada da seguire

domenica, 19 settembre 2021, 17:31

di michele masotti

Creare una società sana, con un grande spirito di appartenenza, emerso in tutte le sue sfaccettature nella complessa stagione 2020-2021, e diventare un punto di riferimento a livello toscano per quanto concerne il settore giovanile.

Erano questi gli intenti prefissati nel luglio 2020 dal nuovo corso societario del Basketball Club Lucca: a 14 mesi di distanza dall’insediamento del presidente Matteo Benigni e dagli altri attuali dirigenti si può tranquillamente affermare che i primi frutti di questa semina a lunga gittata sono già maturati.

Ne è un esempio il titolo regionale conquistato con la formazione Under 18; alcuni dei ragazzi di coach Ricci, infatti, sono stati aggregati alla prima squadra che prenderà parte alla Serie C Gold con l’ambizione dichiarata di migliorare il piazzamento del precedente campionato. Una progettualità che spazia a 360°, denotando un fondamentale risvolto sociale.

Oltre alla crescita sportiva dei giovani cestisti, con l’auspicio che in futuro possano costituire l’ossatura della prima squadra, i dirigenti biancorossi intendono aiutarli sotto il profilo didattico. Si inserisce in quest’ottica, all’interno dell’attività del Lucca Academy Basket (la società dedicata al minibasket fondata a quattro mani assieme al Basket Le Mura Lucca nell’estate 2020 nda), la possibilità di usufruire di momenti di formazione in lingua inglese.

Di progetti per riportare in alto in nome di Lucca nella pallacanestro maschile ce ne sono tanti e l’entusiasmo traspare dalle parole del numero del club Matteo Benigni. Amante e praticante della palla a spicchi sin da giovane, compiendo tutta la trafila nel vivaio del Pescia, il presidente del BCL ha tracciato le linee guide per l’imminente stagione 2021-2022, che vedrà finalmente il ritorno del pubblico, si spera con una capienza superiore al misero 35% attuale riservato ai palazzetti dello sport, sugli spalti. Assieme a Benigni, a comporre lo staff dirigenziale di Lucca troviamo il vice presidente e referente per il settore giovanile Ugo Donati, il dirigente responsabile federale e direttore sportivo Umberto Vangelisti, il direttore generale Giovanni Giusti e il responsabile dell’area medica Guglielmo Menichetti. A questo nucleo va aggiunta l’importantissima figura di Marco Terigi, presidente del sopracitato L.A.B.

“Al momento del nostro insediamento, ci siamo posti tre obiettivi da raggiungere. Rinforzare il rapporto tra la dirigenza e gli staff tecnici, creare un solido spirito di appartenenza e mantenere un costante dialogo con le famiglie dei tesserati del nostro settore giovanile.” – ha ricordato Benigni- “Ad un anno di distanza, posso dire che siamo riusciti nell’intento. Il rapporto tra genitori-istruttori-tesserati ha visto una grossa crescita, specialmente a livello di fiducia, anche nei mesi complessi della scorsa primavera. Già in questo primissimo scorcio di attività giovanile stiamo registrando degli ottimi numeri che ci fanno ben sperare in un incremento dei praticanti. Per quanto concerne la prima squadra, dopo aver dovuto a malincuore lasciare per scelta la B, siamo riusciti a mantenere la C Gold al termine di un mini stagione complessa per più motivi. Uno dei sogni del nostro progetto pluriennale sarebbe quello di costruire una formazione “senior” fondata sui nostri migliori prospetti delle formazioni giovanili. Nel medio termine vorremo avere tutte le categorie nelle competizioni nazionali. In questa annata 2021-2022, intanto, parteciperanno ai campionati nazionali le squadre Under 17 e una delle due Under 15. Non dimentichiamoci che la nostra Under 18 si è laureata campione toscana pochi mesi fa. Venendo alla prima squadra, che sarà sempre allenata da coach Alberto Tonfoni, riteniamo di aver allestito un roster competitivo. Vogliamo riportare nel giro di pochi anni, quanto meno in Serie B, categoria che è il minimo per una piazza appassionata come Lucca.”

Il primo anno del nuovo corso societario è coinciso con una stagione interamente condizionata dalla pandemia di Covid-19. Sono state molteplici le difficoltà affrontate ma che, al tempo stesso, sono serviti per cementificare una certa comunione di intenti per l’intero ambiente biancorosso. “Il compito più gravoso è stato gestire le attività sportive nella massima della sicurezza, attraverso continue sanificazioni tra un allenamento e l’altro e i tamponi da eseguire.” – ha affermato Benigni- “In tutto ciò, però, siamo stati fortunati poiché tante persone, a partire dal dott. Menichetti che ci ha dato una grossa mano sul profilo sanitario, passando per i genitori (medici e infermieri) dei ragazzi che hanno fornito il loro prezioso contributo. Nella complessità di quei mesi si è forgiato uno bello spirito di appartenenza, che tuttora permane.”

La stagione alle porte, inoltre, sarà la prima, si spera a pieno regime e senza alcuna interruzione, del Lucca Academy Basket, società interamente dedicata al minibasket e nata a quattro mani assieme al Basket Le Mura Lucca. “Le bambini e i bambini hanno pagato il prezzo più salato per quanto riguarda le sanzioni anti-Covid19. Nel 2020-2021 l’attività, per i ben noti problemi, è stata a singhiozzo, ma gli istruttori sono stati bravi a restare sempre in contatto online con i tesserati, proponendoli di continuo esercizi e giochi sempre differenti.”-ha proseguito Benigni- “Anche in questo caso, devo dire che si è creato un bel clima tra istruttori, dirigenti delle due società e i genitori dei ragazzi. L’Open Week al PalaTagliate, con la presenza di alcuni nostri cestisti (Davide Vona e Jacopo Pierini) e di diverse del Basket Le Mura (Maria Miccoli, Francesca Parmesani e Sofia Frustaci), ha visto una grande partecipazione. Da quest’anno, inoltre, l’attività del LAB verrà intervallata da momenti di formazione in lingua inglese con insegnanti qualificati. Si tratta di un connubio unico che dimostra come sport e istruzione possano procedere a pari passo.”

Sperando che la pandemia sia ormai giunta ai titoli di coda, il Basketball Club Lucca è pronto a ripartire con tanto entusiasmo, dalla prima squadra ai più piccoli, per continuare ad essere una realtà importante del tessuto sportivo e sociale della nostra provincia.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Sport


aics


venerdì, 22 ottobre 2021, 08:43

Rally Revolution +1 con tre equipaggi al Trofeo Maremma

La Rally Revolution +1, che al recente Rally Coppa Città di Pistoia, ha sorpreso con una prestazione maiuscola di Alessio Della Maggiora e Valerio Favali con un terzo posto assoluto, si presenta al via del Rally Trofeo Maremma, classico appuntamento autunnale della specialità, con ben tre equipaggi al completo ed...


giovedì, 21 ottobre 2021, 21:23

Basketball Club Lucca: ospite di turno l'Olimpia Legnaia

Quarta di campionato, il Bcl è reduce da un intensa partita con il MTVB dove ha dimostrato di avere grande carattere, malgrado la sconfitta, che ricordiamo è avvenuta con una squadra sicuramente tra le più forti del campionato se non addirittura la più forte


prenota_spazio


giovedì, 21 ottobre 2021, 19:25

Parte bene la stagione per Cristina Coppi, nuova "stella" dell'Esperia

Al Palacambonino davanti ai suoi nuovi tifosi la schiacciatrice sanminiatese è stata fra le protagoniste nel successo interno contro la squadra emiliana Tirabassi e Vezzali, liquidata per 3-1


giovedì, 21 ottobre 2021, 11:09

Scherma: Giordano Vincenzi bronzo tra i 'Maschietti'

Dopo lo splendido tricolore conquistato a Riccione da Pablo Giovanetti tra i “Ragazzi” l'Associazione Lucchese ha piazzato sul podio Giordano Vincenzi, bronzo nella gara dei “Maschietti”


mercoledì, 20 ottobre 2021, 15:30

Un successo l'evento 'We are family' del Basketball Club Lucca

Presentate al Palatagliate tutte le squadre giovanili e la prima squadra alla presenza delle istituzioni, delle famiglie e di tutta la cittadinanza


mercoledì, 20 ottobre 2021, 14:34

Segromigno in Piano: inaugura la filiale del prestigioso Centro Ginnastica Firenze

Dopo che da qualche settimana l'attività è iniziata in pieno, con grande successo di iscrizioni e interesse, arriva il momento della inaugurazione ufficiale per un nuovo centro sportivo di eccellenza per la pratica della ginnastica artistica e di altre discipline sportive per la persona