Anno XI

giovedì, 23 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

La Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia ospita la ‘Cerimonia dei vini’

mercoledì, 3 settembre 2014, 11:29

Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia ospiterà il 5 settembre, presso la propria sede in via Roma a Pistoia, la cerimonia di avvio di un progetto dedicato alla promozione e valorizzazione dei produttori di vino dell’Alta Toscana.

Il progetto, realizzato da Metadv e sostenuto dalla Banca e da Mediocredito Italiano, la società del Gruppo Intesa Sanpaolo specializzata in finanza d’impresa, consiste nella realizzazione e diffusione del libro guida “Vini dell’Alta Toscana”, dedicato alle aziende vitivinicole nelle province di Pistoia, Lucca e Massa Carrara. Si tratta di produttori spesso poco noti ma con etichette dalle straordinarie peculiarità, tipiche del territorio dell’Alta Toscana.

Circa 140 le aziende vitivinicole coinvolte dal progetto che il 5 settembre, alle ore 19, parteciperanno alla ‘cerimonia di consegna delle bottiglie’ che segna l’avvio del progetto. Durante la cerimonia ogni produttore consegnerà le proprie bottiglie, scelte tra le sue etichette preferite. Queste bottiglie di vino verranno degustate in occasione degli ‘aperitivi di degustazione’ che si terranno nei prossimi mesi in varie location tra Pistoia, Lucca e Massa Carrara: il giudizio espresso via via dagli assaggiatori verrà trasformato in un percorso di storia e gusto oggetto della guida dei Vini dell’Alta Toscana.

Le degustazioni saranno effettuate da Gino Carmignani, presidente del Consorzio Vini DOC Montecarlo, Moreno Petrini, presidente del consorzio Vini DOC Colline Lucchesi, Giovan Pio Moretti, consigliere dell’Associazione Grandi Cru della Costa Toscana, affiancati da Alessio Colomeiciuc, presidente della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, da Paola Michelotti, responsabile del progetto e da ospiti via via coinvolti dagli organizzatori e provenienti dal mondo enogastronomico, giornalistico e culturale delle varie province.

Il progetto “Vini dell’Alta Toscana” si inserisce tra le iniziative di valorizzazione che Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia intende promuovere per sostenl’economia locale. Una volontà emersa lo scorso maggio già in occasione del convegno “Alta Toscana, un’area forte d’Europa” realizzato dalla Cassa di Risparmio presso la Fondazione Lazzareschi a Capannori. In quella sede uno studio accurato sul territorio evidenziava  proprio l’aumento delle esportazioni nel settore enologico dell’Alta Toscana, a testimonianza di una vivace produzione vinicola che merita attenzione sia sul mercato interno che internazionale.

Ancora una volta la nostra Cassa di Risparmio, in questa occasione assieme a Mediocredito Italiano - il polo per la finanza d’impresa di Intesa Sanpaolo - è punto di riferimento per la cultura e lo sviluppo del territorio – spiega Alessio Colomeiciuc, presidente della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia –. Ritengo che la guida dei vini dell’Alta Toscana rappresenti un’opportunità di promozione per tutto il territorio in quanto è frutto dei coinvolgimento delle tante, eccellenti ma poco note case vinicole presenti in quest’ampia area. La produzione del vino, infatti  - prosegue Colomeiciuc – è tra le più caratteristiche dell’Italia, ma spesso facciamo riferimento alle etichette più note dimenticando il patrimonio di qualità e conoscenza che ciascun territorio può esprimere. Quello legato al vino è un mondo fatto di tradizione, di storia, di emotività, di costume che in pochi anni ha assunto la forza di un fenomeno culturale  e sul quale anche l’Alta Toscana ha forti potenzialità”.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


mercoledì, 22 settembre 2021, 09:47

“Piccole Auto” a palazzo Pfanner: continua per tutta la settimana l’esposizione con gli “Amici di Barsanti&Matteucci”

Nonostante le condizioni meteorologiche inclementi l’inaugurazione della manifestazione del 18 settembre a palazzo Pfanner ha visto la partecipazione di tante persone, interessate e curiose alla vista di queste “piccole auto” che hanno fatto la storia del nostro paese


martedì, 21 settembre 2021, 15:53

Stefano Baldinu ospite di “Brilla Il Talk Dei Sogni”

Nuovo appuntamento settimanale per “Brilla Il Talk Dei Sogni”, format ideato da Vettorialex e targato con il brand “Fai brillare i tuoi sogni”, già motto del premio internazionale Stellina


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 20 settembre 2021, 23:36

Sergio Muniz e Morena Shree Sundari Firpo ospiti speciali dell’ Ego IKIDAY

Un’intera giornata dedicata al movimento, al benessere, alla consapevolezza, al prendersi cura di sé e alla ricerca personale. L’appuntamento è per sabato 25 settembre e fa parte della grande rassegna Ego Wellness September Festival che è in atto dall’inizio del mese


lunedì, 20 settembre 2021, 23:18

Forum sul diritto di famiglia, oltre 250 ospiti accolti per la cena di gala di Samuele Cosentino nel chiostro di S. Micheletto

Gli ospiti sono stati accolti nel suggestivo chiostro di San Francesco per il servizio di ristoro, e per la cena di gala curata da Gli Orti di via Elisa con un menù firmato da Samuele Cosentino e preparato con la preziosa collaborazione dell'Associazione Cuochi Lucchesi


lunedì, 20 settembre 2021, 14:03

Cena di beneficenza a favore della piccola Jo con Graziano Salvadori

Venerdì 24 settembre, presso il Ristorante Il Granaio di San Pietro a Vico, si terrà una Cena di Beneficenza a favore della piccola Jo, cena che vedrà la partecipazione del comico, regista ed attore Graziano Salvadori, dei cantanti Elisabetta Della Santa e Fabio Ciardella, dei giovani Riccardo Gerardi, Eva Spadoni...


martedì, 14 settembre 2021, 08:58

Gli “Amici di Barsanti&Matteucci” espongono le “Piccole Auto” a Palazzo Pfanner

na vera e propria “rinascita di interesse” quella emersa nei vari eventi organizzati dall’associazione amici di BarsantieMatteucci