Anno 5°

lunedì, 18 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Riapre l'Osteria del Manzo con Antonio Fava

sabato, 4 aprile 2015, 13:43

Ci eravamo abituati, negli ultimi anni, a quel punto di ristoro, a quel ristorante di via Cesare Battisti, l'Osteria del manzo, che serviva, giorno e sera, piatti curati nei particolari, ma semplici e gustosi, Poi, la proprietà era stata ceduta e dell'Osteria del manzo si erano perse, un po', le tracce fino alla sua chiusura. Fino a quando, un paio di settimane fa, ecco che l'amico Antonio Fava (ex Tre Merli di via Anfiteatro) ci ha fatto sapere che avrebbe restituito linfa vitale al locale situato a due passi dall'ingresso del liceo classico Machiavelli. Così l'altra sera, con Ser Fiorenzo, abbiamo pensato bene di farci un salto e dare un'occhiata oltreché, ovviamente, assaggiare ciò che il nuovo e giovane cuoco avrebbe preparato.

Ad accoglierci, non solo noi, ma tutti i commensali che varcano la soglia del ristorante, un Antonio fava impeccabile, sorriso sbarazzino, savoir faire e simpatia. L'Osteria del manzo non è granché cambiata nei suoi arredi, salvo qualche ritocco negli oggetti appesi alle pareti come, ad esempio, un grande specchio che abbraccia e riflette l'atrio e il bancone oltre a riportare, scritto a pennarello, il menu. 

"Perché ho lasciato il vecchio nome? - ha confessato Antonio Fava - Per due motivi. Perché l?osteria del manzo era ed è un locale conosciuto e perché l'osteria è il tipo di locale che mi è più caro. Infatti per me un'osteria deve essere un luogo di incontro, un luogo conviviale dove il piatto buono si accoppia con la tradizione pur essendo innovativo. Il menu è assolutamente stagionale e verrà cambiato, penso, una volta al mese quindi attraverso l'utilizzo di prodotti del periodo. Una scommessa la mia? No, non è una scommessa. Qualcuno diceva che la bellezza salverà il mondo, ma secondo me è la passione che salverà il mondo. Io non avevo bisogno di rimettermi in gioco, ho riaperto per pura passione. E' tornata all'Osteria del Manzo anche Mary Monottoli che già lavorava nel locale all'inizio".

Il ristorante è aperto tutti i giorni esclusa la domenica. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


domenica, 17 giugno 2018, 13:24

Michele Torpedine al caffè letterario "Lucca Libri"

Il più importante Manager della Musica Italiana Michele Torpedine al caffè letterario "Lucca Libri" per la presentazione del graffiante libro autobiografico "Ricomincio dai tre"


sabato, 16 giugno 2018, 15:46

La mitica 4^ D del Paladini si ritrova dopo 40 anni

La 4 D dell’istituto e’ L.A. Paladini di Lucca si ritrova dopo quaranta’anni. Ad organizzare l’evento la “mitica”, super attiva, Francesca Chiari. Ci sono tutti, compreso i professori Ciaponi di matematica e Casali di storia dell’arte


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 15 giugno 2018, 14:16

Borse di Studio Intercultura: ecco i premiati

La cerimonia di consegna si è tenuta giovedì 14 giugno nella sede della Banca. Le studentesse sono state premiate da Manolo Bianucci, vice direttore generale. Sono stati premiati anche altri globetrotter selezionati da Intercultura e pronti a partire con una carta di credito ricaricabile del valore ciascuno di 25 euro


venerdì, 15 giugno 2018, 09:08

Giornata del Gelato a Lucca e in Versilia

Sabato 16 giugno in tutta la regione si terrà infatti una vera e propria giornata del gelato, durante la quale oltre 100 gelaterie devolveranno una percentuale dell'incasso a favore del progetto"Bimbi in ANT", il servizio di assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita che la Fondazione offre ai piccoli malati di tumore


giovedì, 14 giugno 2018, 16:05

Buon compleanno Martina

Oggi Martina compie gli anni, esattamente 30. Da parte della redazione della Gazzetta di Lucca un augurio speciale anche se gli auguri del cantante Ligabue sono, indubbiamente, più importanti


mercoledì, 13 giugno 2018, 14:43

A Maggiano l’evento annuale della società medico chirurgica lucchese “La mia vita è qui”

Sono i 40 anni della Legge ​180 di riforma psichiatrica​, la cosiddetta legge Basaglia, la tematica cui la Società Medico Chirurgica Lucchese ha scelto di dedicare al tradizionale appuntamento annuale associativo che si tiene il 21 giugno, in occasione della giornata della musica in festa