Anno 5°

domenica, 25 giugno 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Ufo sulle Apuane, i risultati di una ricerca Shado

giovedì, 23 febbraio 2017, 14:39

Il Gruppo Ricerche Ufologiche SHADO di Lucca in collaborazione con il Centro Ufologico Nazionale (CUN) e il Gruppo ANSU di Forte dei Marmi (LU) la scorsa estate hanno dato vita ad un progetto di monitoraggio riguardante l'area delle Alpi Apuane.

Questa operazione di carattere prettamente ufologico è nata con lo scopo di controllare e monitorare questa vasta area a causa della elevata quantità di segnalazioni e di avvistamenti UFO da sempre presenti in questa zona, ma esponenzialmente aumentati negli ultimi anni.

Il Gruppo SHADO, da sempre attivo nel campo della cosiddetta Ufologia Sperimentale, ha messo a punto un progetto spalmato in un periodo di cinque mesi (giugno-luglio-agosto-settembre-ottobre 2016).

Data la vasta area da monitorare, SHADO si è avvalso della preziosa collaborazione di altre associazioni e ricercatori indipendenti come lo stesso CUN di cui Moreno Tambellini (responsabile dello SHADO) è consigliere nazionale e degli amici del Gruppo ANSU, guidato da Antonio Scarano.

Lo scopo del progetto denominato APU-AN Project (dal titolo del libro del Dott. Maurizio Martinelli, APU-AN il ritorno del Sole alato, dedicato agli antichi misteri delle Alpi Apuane) è stato quello di rilevare tutti gli eventuali fenomeni non identificati sia a terra che in aria. L'idea e la voglia di realizzare un progetto di monitoraggio dell'intera area apuana, nasce dopo anni di raccolta di dati e informazioni, inerenti fenomenologie insolite e fenomeni aerei non identificati riguardanti appunto il territorio delle Alpi Apuane e territori limitrofi.

Un lavoro analogo era già stato fatto dal nostro gruppo nel 1996, con l'Operazione Sentinel, un programma di monitoraggio riguardante in quella occasione una precisa zona dell'Appennino Tosco-Emiliano. L'archivio storico del Gruppo SHADO di Lucca, nel corso degli anni, ha raccolto infatti numerose segnalazioni attinenti a questo tipo di fenomeni, sia per quanto riguarda la zona appenninica, che per quella apuana, questo ha portato alla sempre più evidente consapevolezza, che queste aree racchiudessero sicuramente qualcosa di interessante, che sicuramente valeva la pena di indagare in maniera più approfondita.

Inoltre, come detto, negli ultimi tempi vi è stato un notevole incremento di segnalazioni ed eventi anomali, provenienti appunto da quella zona, incremento, che ha sicuramente contribuito ancora di più a spingerci nella direzione di pianificare e realizzare uno specifico progetto di monitoraggio su ampia scala.

Oggi i risultati più che soddisfacenti di questa operazione e le relative immagini, dove sono stati ripresi oggetti non identificati e fenomeni di natura sconosciuta, che si sono manifestati nel corso del progetto e che hanno confermato la particolare stranezza di questi luoghi, si possono apprezzare, pubblicati sul numero di febbraio in edicola della rivista UFO International Magazine, organo ufficiale del Centro Ufologico Nazionale.


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


Del Monte Pausa Caffè


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



Orti di Elisa


il casone


essenza lucca


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


top speed autolavaggio


domenica, 25 giugno 2017, 12:05

Le Gazzette si sono rifatte il look e i risultati si vedono: tutti i dati

Dopo una settimana di lavori, finalmente i cinque siti delle Gazzette viaggiano a pieno regime. Ecco i dati degli ultimi 30 giorni


sabato, 24 giugno 2017, 15:07

I giorni di San Paolino: lunedì 26 giugno presentazione del libro-disco 'Meravigliosa terra umbra'

San Paolino, che ha portato il Vangelo a Lucca, in uno dei primi eventi di quest’anno ospita addirittura S. Francesco: lunedì 26 giugno alle 18 nei locali di S. Pietro Somaldi, (ingresso da via S.Gemma Galgani 40) presentazione del libro “Meravigliosa Terra Umbra” 


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 22 giugno 2017, 16:29

David Lynch alla Scuola IMT per un progetto di ricerca sulla meditazione trascendentale

Meno ansia e meno stress, più capacità di attenzione e di concentrazione, generale aumento del benessere psico-fisico: da sempre, la pratica della meditazione - nelle sue diverse forme - è associata a questi benefici


giovedì, 22 giugno 2017, 15:09

Si intitola Giulia ed è il nuovo video-single del cantautore Andrea Brunini

I viaggi più belli e unici si fanno nell'animo delle persone e molte volte uno dei due non riesce o non vuole più tornare: ecco il nuovo video-single del cantautore toscano


mercoledì, 21 giugno 2017, 16:11

Il Kraut-rock, ‘mattone’ fondamentale della musica contemporanea, protagonista dell’ultimo incontro del settimo ciclo di ‘Friday I’m in love'

Sarà René Bassani a svelare i segreti di questo genere musicale, un’arte anarchica, sovversiva, rivoluzionaria, nata dagli incubi e dalle macerie di una nazione reietta, attraverso la musica che lo ha caratterizzato e che, ancora oggi, è fonte di ispirazione per moltissimi gruppi e musicisti


mercoledì, 21 giugno 2017, 11:06

Ai toscani piace giocare anche su Internet

Negli ultimi mesi sono state pubblicate alcune ricerche che riguardano il gioco d'azzardo da parte degli italiani. I dati mostrano chiaramente non solo il sesso, l'età e la classe sociale del giocatore tipo, ma anche il luogo di residenza