Anno 7°

giovedì, 12 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Pianeta Zero il 18 marzo al Palazzo dei Congressi a Pisa

giovedì, 2 marzo 2017, 19:15

di marco materassi

Presentato lo spettacolo concerto "Tributo a Renato Zero", evento che si terrà il 18 marzo a Pisa presso il palazzo dei Congressi. Lo spettacolo vedrà protagonista la band Pianeta Zero e sarà il debutto per un nuovo concetto di format che per l'occasione prende il nome di "Pianeta Zero cattura Pisa", in omaggio alla città che ospita il concerto, in quello che è un  nuovo progetto voluto e ideato da Federico Cammarata, storico leader della band.

Nel corso della conferenza stampa si è potuto meglio approfondire e conoscere questa assoluta novità. Nell'occasione difatti non solo la splendida voce di Federico e i suoni del gruppo musicale saranno protagonisti sul palco, ma insieme alla band avrà spazio anche la scuola di danza Ghezzi, una tra le  più famose e conosciute in città.

Si è voluto  e si vorrà dare spazio anche ad altre realtà artistiche delle città che di volta in volta ospiteranno i concerti dei Pianeta Zero, creando perciò sempre"uno spettacolo unico", perchè varierà da sede a sede. Nelle parole di Federico "noi non si imita nessuno, ma prendiamo spunto dalle canzoni di un grande artista per regalare le nostre emozioni, c'è tutto quello che Pianeta Zero rappresenta. Una voce nata per cantare le canzoni di Renato, un fisico che senza grossi accorgimenti lo ricorda, questo è Federico Cammarata, un'artista che è e resta sempre e solo Federico. Un grosso lavoro di equipe alle spalle, che parte dalla scelta e dalla creazione degli abiti di scena, tutti originali, abiti scelti e abbinati alla canzoni eseguite, un gruppo musicale molto unito e affiatato, che da sette anni è quasi lo stesso, chi lo  lasciato lo ha fatto solo perchè grazie all'esperienza fatta nei Pianeta Zero ha avuto un'opportunità di crescita, sono le basi del successo che ormai da tempo accompagna le performance della band. 

A questa collaudata forma di "tributo" il 18 marzo si abbinerà la stimolante esperienza di essere affiancati sul palco da un'altra realtà artistica: una scuola di danza. Un'opportunità che come ricordato nel corso della conferenza dalle responsabili della Ghezzi, non poteva non essere accolta. Saranno cinque o sei le canzoni che vedranno oltre che Federico, sul palco le ballerine della scuola, in un mix di suoni, voci e passi davvero emozionante.

Nulla è stato lasciato al caso, le prove di musica e danza vanno avanti da circa un mese e tra l'altro  alcune coreografie sono state create dal coreografo Terranova, uno dei principali esponenti regionali. E come per tutti i concerti/eventi che si rispettino ci sarà spazio anche per una guest star, in questo caso il coro dell'Accademia Area 23 live di Lucca, diretto dalla docente Mary Filizola.

Un evento quindi unico come giustamente è definito, un tributo dove tra  canzoni e balletti, non mancheranno certo le emozioni, l'energia e la passione.Uno spettacolo che sarà, come si augurano i ragazzi dei Pianeta Zero il primo di una lunga serie, appuntamento quindi per il 18 marzo in una cornice di pubblico che facile prevedere numerosa e attenta.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


brico


giovedì, 12 dicembre 2019, 13:20

Due tesi dedicate al lavoro e alle opere di Mario Tobino

Mario Tobino si conferma scrittore di grande rilevanza scientifica e letteraria anche per le nuove generazioni


mercoledì, 11 dicembre 2019, 18:50

Cena di Gala a scopo benefico a Cluj Napoca all'insegna dell'Italianità

Il noto ristoratore Gastone Poggiana, della citta di Cluj Napoca (Romania), come di consueto riunirà amici, imprenditori e noti professionisti che svolgono la loro attività in Romania, in una serata di beneficenza all'insegna dell'italianità festeggiando l'arrivo del Natale pensando ai più bisognosi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 10 dicembre 2019, 15:02

L'Imperial Royal Circus, il circo più solidale d'Italia, sbarca a Lucca

La magia del circo apre le porte alle persone meno fortunate. L'Imperial Royal Circus, il circo più solidale d'Italia, torna in Toscana dopo 10 anni, per la prima volta assoluta a Lucca dal 20 dicembre al 6 gennaio in piazza Divertimenti - via delle Tagliate


martedì, 10 dicembre 2019, 13:00

Ad Ego giornata di incontri gratuiti: postura e alimentazione

Valutazioni posturali e sana alimentazione: il 16 dicembre due appuntamenti gratuiti aperti al pubblico dedicati al benessere presso il Centro Ego Wellness di Sant’Alessio


lunedì, 9 dicembre 2019, 18:16

Isi Garfagnana, continuano le attività di “Scuola Aperta” e “Sportello Informativo”

Dopo EXPO 2019 del 24 novembre scorso ed altre attività già sperimentate, le scuole dell’ISI Garfagnana apriranno le loro porte a ragazzi e famiglie per le giornate orientative di “Scuola Aperta” sabato 14 dicembre e sabato 11 gennaio; inoltre giovedì 12 e giovedì 19 dicembre sarà attivo, presso la sede...


sabato, 7 dicembre 2019, 13:00

Un fine settimana da favola a Forte dei Marmi con le iniziative dedicate al Natale

Dopo l’accensione dell’albero di Natale e l’inaugurazione della Pineta dello Schiaccianoci, questo fine settimana protagonista assoluto del weekend sarà il Fortino di Piazza Garibaldi, denominato “Fortino delle Favole”