Anno 7°

sabato, 15 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Tappezzeria Micotti, una storia lunga 90 anni

mercoledì, 14 marzo 2018, 17:16

Era il 15 marzo 1928 quando Osvaldo Micotti ottenne il diploma di sarto presso la  "Primaria scuola italiana di taglio del professor Gisber Garzella di Lucca"

Aprì cosi, lo stesso giorno, all'età di soli 20 anni, una piccola bottega nel centro di Camporgiano, devastato pochi anni prima dal terremoto del 1920. All'interno della bottega venivano confezionati artigianalmente abiti, cuscini, tende, e altri articoli in tessuto.

Nel 1930, nacque al piano superiore della sartoria, Celso, nipote adorato da Osvaldo, il quale all'età di 15 anni iniziò anch'esso a lavorare in sartoria, vendendo al banco gli articoli prodotti dallo zio sarto.

Grazie alla qualità dei tessuti, alla manualità del sarto, e alla simpatia di Celso, il negozio continuò a espandere la sua rosa di articoli, dagli abiti di qualità artigianale a molti altri prodotti, quindi nel negozio si poteva trovare un po' ti tutto.

Nel 1957 nacque Vittorio, figlio di Celso, il quale anch'esso continuò assiduamente l'attività di famiglia portando il nome "Micotti" in tutta la Garfagnana.

Verso la fine degli anni ottanta, proprio Vittorio, lungimirante visionario, decise di far rientrare negli articoli venduti dal negozio, ancora prodotti fatti su misura, come aveva fatto negli anni lo "Zio Osvaldino" e insieme a mani esperte, quali, Maria ed Emiliano, nipoti eccezionali della moglie Manuela, iniziarono a confezionare tessuti per l'arredamento. Cosi che Vittorio, Maria ed Emiliano diventarono ben presto artigiani del tessuto esperti e competenti.

Nel 1984 e nel 1992 nascono Patrizio e Virginia, figli di Vittorio, più conosciuti come Nipoti di Celso, adorati dal nonno in maniera quasi maniacale il quale ci ha lasciato pochi mesi fa, Celso, sarebbe stato sicuramente orgoglioso di far parte del tavolo di festa per il compleanno aziendale.

Nel corso degli anni, Patrizio, e Virginia, crescono in quella che è una delle tappezzerie artigiane più rinomate della provincia di Lucca, conosciuta da molti per la qualità dei prodotti realizzati, grazie alle intuitive scelte di Vittorio, e alle competenze di Maria ed Emiliano.

La bottega artigiana oggi copie 90 anni, grazie alla continuità della famiglia, adesso la stanno gestendo Virginia, Maria, Patrizio ed Emiliano, stretti da un legame fortissimo.

La sartoria artigianale in questi 90 anni ha ricevuto molti riconoscimenti sia privati che pubblici, e molte  pubblicazioni su Campionari e riviste del settore.

Nel corso degli anni sono stati realizzati prodotti per moltissimi importanti clienti a livello nazionale e internazionale, come la partecipazione all'allestimento di dimore storiche, la partecipazione all'allestimento dei sale conferenze, teatri, ristoranti, sia per una clientela pubblica che privata, e chiaramente di vari appartamenti pubblicati su riviste di architettura, 

La squadra Micotti, negli ultimi anni, visionaria dal 1928 è riuscita a esportare  il Made in Italy in gran parte d'Europa, America e Russia, infatti si contano clienti sparsi in tutto mondo, tutti estremamente soddisfatti dei nostri prodotti, realizzati con cura per una clientela molto esigente. Patrizio attualmente gestisce la clientela estera del Principato di Monaco e sta collaborando con architetti di fama internazionale i quali lo stimano e lo incoraggiano a tenere alto il nome del Made in Italy, proponendo anche articoli non strettamente legati alla tappezzeria.

Virginia, laureanda in architettura, sta sempre di più entrando nell'azienda e anche lei sta crescendo, e sta facendo crescere l'azienda. Le sue basi di architettura hanno fatto si che la sua nuova abitazione, costruita in bioedilizia,  sia stata progettata e seguita passo passo, sia esterni che interni, totalmente da lei, facendo rimanere a bocca aperta chiunque ci passa davanti e chiunque ne varchi la soglia, per dettagli che solo con 90 anni di esperienza si possono realizzare.

La squadra Micotti ci tiene a ringraziare chi durante tutti questi anni ha dato fiducia a questa azienda, dicendo un grande Grazie a tutti i nostri clienti.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


venerdì, 14 dicembre 2018, 14:00

Al via il "Nebraska's War": giocatori da tutto il mondo al Polo Fiere

Taglio del nastro già avvenuto per l'edizione lucchese del "Nebraska's War" con appassionati concorrenti già in opera da ieri mattina sui tavoli del complesso fieristico di Sorbano del Giudice. La quattro giorni del fantastico gioco di carte collezionabili, ha raccolto a Lucca giovani e meno giovani provenienti da vari paesi,...


giovedì, 13 dicembre 2018, 16:02

Gara di solidarietà per Tommaso

Dopo l'appello di una mamma di un bambino affetto da tetraplegia spastica, che ha raccontato su Facebook la necessità di avere un'auto attrezzata con pedana, per poter permettere al figlio di spostarsi stati raccolti circa 11 mila euro dei 24 mila 500 necessari per l'acquisto del mezzo.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 13 dicembre 2018, 14:43

Anche l’ITE “F. Carrara” con tre classi al Meeting sui diritti umani

8 mila, quest’anno, i giovani convenuti al Mandela Forum di Firenze per il ventiduesimo Meeting sui diritti umani dal titolo “Nessuno è nato per odiare”. La manifestazione, che si è svolta l’11 dicembre, costituisce l’evento conclusivo di "Costituzione: la nostra carta d'identità 1948-2018"


mercoledì, 12 dicembre 2018, 23:55

La rivoluzione arriva in strada con la prima moto a tre ruote: Yamaha Niken

Yamaha lancia la sfida con un nuovo concetto di moto che sicuramente fa parlare di sé, incuriosisce dal purista delle due ruote sportive allo scooterista


martedì, 11 dicembre 2018, 22:35

Open Day Scuole Bilingue per illustrare alle famiglie l’ampia offerta educativa del polo scolastico lucchese

“Open day” delle Scuole Bilingue di Lucca sabato 15 dicembre dalle 10 alle 12 per illustrare l’ampia offerta formativa alle famiglie alle prese con la scelta della scuola dell’infanzia, primaria, media e superiore per il prossimo anno scolastico 2019-2020


martedì, 11 dicembre 2018, 16:27

Sabato la Croce Verde inaugura un’ambulanza in memoria di Piero Mungai, un mezzo per il sociale e un generatore di corrente per la protezione civile

Tempo di Natale, periodo di regali e di occasioni per festeggiare tutti assieme. E la Croce Verde P. A. di Lucca non fa eccezione, pronta a ‘scartare’ i suoi pacchi e a fare gli auguri di buone feste a volontari, soci e simpatizzanti, con una grande festa prevista per sabato...