Anno 7°

venerdì, 14 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Prima lezione di giornalismo con Stefano Cecchi e la cronaca locale

sabato, 14 aprile 2018, 13:44

Nella suggestiva Sala di Palazzo Bernardini martedì 10 aprile si è tenuta la prima lezione del corso di giornalismo organizzato da La Gazzetta di Lucca con l’intervento di Stefano Cecchi, capo cronista de La Nazione di Firenze.

Chi è il giornalista di cronaca? Come nasce ogni giorno la cronaca locale? A questi interrogativi, Stefano Cecchi ha risposto nel suo intervento, appassionando il pubblico presente.

La cronaca di un giornale è il banco di prova dove si misura un buon giornalista. Le pagine bianche che ogni giorno si devono riempire di contenuti mettono alla prova il lavoro di “artigiano” del giornalista, che grazie alla sua “fantasia” individua i contenuti e le notizie che si tradurranno in articoli.

E’ un lavoro, come quello dell’artigiano, che richiede precisione, esattezza e completezza, non ci sono regole scritte, ma c’è una deontologia professionale che richiede la verifica dell’informazione, ma anche la valutazione attraverso la propria coscienza.

Oggi, il giornalista si trova a confrontarsi con internet, con un mondo frettoloso e senza scrupoli, con un proliferare di news che generano confusione e approssimazione nei lettori.

Cosa ci attenderà nel futuro? I quotidiani cartacei resteranno, e dovranno consolidare sempre più il loro ruolo distintivo: essere una fonte di informazione primaria, è qui che possiamo trovare le notizie semplici, ma anche quelle complesse e dettagliate, contenuti di qualità, informazioni verificate, perché il buon giornalista, come ha concluso Stefano Cecchi “è colui che garantisce i più deboli e rispetta gli altri”.

Francesca Sargenti

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


giovedì, 13 dicembre 2018, 16:02

Gara di solidarietà per Tommaso

Dopo l'appello di una mamma di un bambino affetto da tetraplegia spastica, che ha raccontato su Facebook la necessità di avere un'auto attrezzata con pedana, per poter permettere al figlio di spostarsi stati raccolti circa 11 mila euro dei 24 mila 500 necessari per l'acquisto del mezzo.


giovedì, 13 dicembre 2018, 14:43

Anche l’ITE “F. Carrara” con tre classi al Meeting sui diritti umani

8 mila, quest’anno, i giovani convenuti al Mandela Forum di Firenze per il ventiduesimo Meeting sui diritti umani dal titolo “Nessuno è nato per odiare”. La manifestazione, che si è svolta l’11 dicembre, costituisce l’evento conclusivo di "Costituzione: la nostra carta d'identità 1948-2018"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 12 dicembre 2018, 23:55

La rivoluzione arriva in strada con la prima moto a tre ruote: Yamaha Niken

Yamaha lancia la sfida con un nuovo concetto di moto che sicuramente fa parlare di sé, incuriosisce dal purista delle due ruote sportive allo scooterista


martedì, 11 dicembre 2018, 22:35

Open Day Scuole Bilingue per illustrare alle famiglie l’ampia offerta educativa del polo scolastico lucchese

“Open day” delle Scuole Bilingue di Lucca sabato 15 dicembre dalle 10 alle 12 per illustrare l’ampia offerta formativa alle famiglie alle prese con la scelta della scuola dell’infanzia, primaria, media e superiore per il prossimo anno scolastico 2019-2020


martedì, 11 dicembre 2018, 16:27

Sabato la Croce Verde inaugura un’ambulanza in memoria di Piero Mungai, un mezzo per il sociale e un generatore di corrente per la protezione civile

Tempo di Natale, periodo di regali e di occasioni per festeggiare tutti assieme. E la Croce Verde P. A. di Lucca non fa eccezione, pronta a ‘scartare’ i suoi pacchi e a fare gli auguri di buone feste a volontari, soci e simpatizzanti, con una grande festa prevista per sabato...


lunedì, 10 dicembre 2018, 13:59

Da tutto il mondo al Polo Fiere di Lucca per giocare a Magic

Arriveranno dalla Spagna, dalla Germania, dagli Stati Uniti e da altri Paesi ancora, per ritrovarsi al Polo Fiere di Lucca, portando con sé il loro personale contenitore di carte collezionabili e tanta passione, pronti a trasformarsi in maghi e a sfidarsi in tornei che decreteranno i campioni assoluti del gioco