Anno 7°

mercoledì, 15 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Lucca attende la 1000 Miglia

martedì, 15 maggio 2018, 17:20

Tutto il meglio di Lucca e provincia è mobilitato per l'arrivo della 1000 Miglia, la Freccia rossa, che venerdì 18 maggio tornerà, dopo tre anni di assenza, sul nostro territorio. Volontari, servizio d'ordine, sbandieratori, specialità enogastronomiche, manifestazioni collaterali, bellezze artistiche e storiche, scuole e studenti, adulti, famiglie e bambini: tutti, ma proprio tutti, sono ormai pronti per accogliere il grande evento e per rendere memorabile il passaggio del più grande museo itinerante di auto d'epoca.

«Sotto il coordinamento dell'Automobile Club di Lucca – spiega il direttore, Luca Sangiorgio – si sta muovendo e organizzando un esercito colorato e appassionato di persone, associazioni e istituzioni che da tempo lavora per rendere la giornata di venerdì unica e bellissima. Abbiamo attivato e cercato le risorse e le migliori realtà produttive e associative del nostro territorio, perché tutti devono sentirsi valorizzati. Questo ci sembrava il modo migliore per promuovere la nostra comunità. E la risposta, lo dico con grande soddisfazione, c'è stata».

All'appello, infatti, hanno risposto anche le scuole, l'Isi “S.Pertini” e l'Isi di Barga, i cui studenti si occuperanno dell'accoglienza e della gestione del flusso di persone lungo il percorso e del servizio a tavola durante il pranzo offerto agli equipaggi del Ferrari e Mercedes Tribute all'ex Cavallerizza. E ancora la Fondazione Barsanti e Matteucci, che esporrà il primo modello di motore a scoppio in piazza Napoleone, oppure i 250 volontari, che vanno ad aggiungersi agli ufficiali di gara, impegnati per rendere il passaggio fruibile, sicuro e agevole. Infine, la tradizione di Lucca: alle porte le 450 auto storiche della 1000 Miglia troveranno gli sbandieratori della Compagnia dei balestrieri di Lucca, mentre a pranzo sarà servita la zuppa preparata direttamente dall'Accademia della zuppa lucchese.

IL PERCORSO. Nella giornata di venerdì 18 maggio, il corteo delle 450 auto entrerà nel territorio lucchese da Altopascio. Da qui attraverserà Montecarlo, Porcari e Capannori. A partire dalle 15,30 è previsto l'arrivo a Lucca. Le vetture passeranno da porta San Pietro per poi salire sulle Mura all’altezza del baluardo San Colombano. Dopo aver effettuato un giro completo, con prove cronometrate al baluardo San Paolino, le auto proseguimento in direzione del Caffè delle Mura per scendere verso Corso Garibaldi e procedere alla volta di piazza Napoleone, attraverso via San Girolamo.In piazza Napoleone avverrà il controllo orario, mentre dal palco saranno presentati gli equipaggi della corsa. Dopodiché la carovana raggiungerà piazza Anfiteatro, passando da piazza San Michele, piazza San Salvatore, via San Giorgio, via Fillungo e piazza Scalpellini. Si prosegue quindi alla volta di piazza San Frediano e, attraverso via della Cavallerizza e piazza Santa Maria, le auto usciranno dal centro storico attraverso porta Santa Maria. Da qui la 1000 Miglia proseguirà la sua corsa verso Massarosa e Pietrasanta.

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


martedì, 14 agosto 2018, 15:25

Online il video ufficiale di presentazione del prossimo Campionato Italiano di balestra antica da banco LITAB

Disponibile già dalla mattina di domenica sui principali social networks, il video trailer realizzato dall’associazione Contrade San Paolino in occasione del prossimo XXXIV Campionato Italiano di Balestra Antica da Banco LITAB che si terrà a Lucca il weekend dell’8-9 Settembre ha già superato tutte le aspettative superando le 2 mila...


lunedì, 13 agosto 2018, 15:41

62 mila euro per la Notte Bianca

Appuntamento il 25 agosto con la Notte Bianca. La manifestazione giunta alla settima edizione. Il programma è disponibile su www.confcommerciolums.it; www.comune.lucca.it


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 8 agosto 2018, 17:44

Da Lucca a Montevideo dopo 25 anni: la cantautrice Alejandra Canepa torna in tour nel paese d'origine

Tornare nel proprio Paese d'origine dopo 25 anni in Italia e, per la precisione, a Lucca: è la storia della cantautrice italo-uruguayana Alejandra Canepa che a metà agosto porterà il suo tour Entre dos mundos...en algo diferentea Montevideo, prima tappa di un percorso che racconta una vicenda intrisa di anima,...


martedì, 7 agosto 2018, 17:20

Si accende la “Targa che illumina la vita” a palazzo Santini

In questo caso la targa viene accesa, in particolare, perché il 2 agosto Papa Francesco ha disposto la modifica del paragrafo 2267 del Catechismo della Chiesa cattolica per stabilire che la pena di morte, in precedenza non esclusa in termini assoluti, "è inammissibile" in quanto contraria all'inviolabilità e dignità della...


martedì, 7 agosto 2018, 12:54

La bomboniera non è finita anzi gode di ottima salute

Francesca Marlia ed Angelo Benassini lo sanno bene ed approfittando delle opportunità che il web gli ha messo a disposizione, hanno saputo utilizzare al meglio questa risorsa per rendere migliore, il modo in cui viviamo i nostri acquisti


lunedì, 6 agosto 2018, 23:20

Parte da Lucca la raccolta di firme per l'abolizione dell'IVA sui defibrillatori

La nostra città è dotata di un numero ancora imprecisato di DAE (pare che non arrivino a 60) che sono pochissimi, specialmente se paragonati a quelli installati a Pisa (oltre 460). Bonino, istruttore BLS-D, critico verso l'amministrazione comunale