Anno 7°

venerdì, 19 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Open Studi Aperti, gli architetti aprono i loro studi a tutti i cittadini

martedì, 8 maggio 2018, 09:33

Il 18 e 19 maggio si terrà una grande manifestazione di architettura che unirà in un unico fil rouge tematiche come la sicurezza dell’abitare, lo sviluppo sostenibile, la convivenza e l’integrazione, la valorizzazione delle bellezze del paesaggio e dei territori e la tutela del patrimonio artistico.

Open Studi Aperti è il nome dell'iniziativa che vede coinvolti grandi e piccoli studi, architetti di fama internazionale e giovani professionisti che muovono i primi passi della loro carriera. Si tratta di una grande azione di testimonianza della funzione culturale e sociale dell'architetto. Dall’esperienza virtuosa di ordini territoriali che avevano già organizzato eventi simili negli anni passati, il Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori ha scelto di concentrare le iniziative in un unico evento nazionale per il secondo anno consecutivo. Una grande mostra diffusa con l'obiettivo di avvicinare i cittadini e gli architetti, per farne comprendere l'importanza del ruolo come protagonisti delle trasformazioni dello spazio, sia pubblico che privato. Gli studi che aderiscono potranno far conoscere le specializzazioni e gli ambiti in cui operano per diffondere la cultura della sicurezza, della sensibilità verso il territorio e il patrimonio artistico, dell'attenzione verso il paesaggio e l'ambiente, a testimonianza che l'architettura non riguarda solo gli architetti ma, sopratutto, i cittadini.

A una settimana dall’apertura della 16° Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, Open Studi Aperti è la possibilità, per centinaia di studi di architettura, di rappresentare, idealmente, l’intera categoria professionale offrendosi di mostrare la propria quotidianità creativa e progettuale, dando la possibilità di assistere a piccole conferenze e dibattiti con altri professionisti, organizzando installazioni artistiche o mostre fotografiche di opere realizzate o cantieri in corso. Ribadendo che l'architetto è portatore di positivi valori collettivi in grado di dare un contributo decisivo nel risolvere le questioni sociali, economiche e culturali della nostra società.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


venerdì, 19 aprile 2019, 15:39

In arrivo i festeggiamenti per i 650 anni dalla fine del dominio pisano

Era l'8 aprile 1369 quando l'imperatore Carlo IV emise il proclama che restituiva a Lucca l'indipendenza, ponendo fine al dominio pisano. In memoria di quella data fu istituita la Festa della libertà, che cadeva la prima domenica dopo Pasqua


venerdì, 19 aprile 2019, 14:55

Il 27 aprile Lucca celebra la Festa della Libertà: celebrazioni religiose, rievocazioni storiche e convegni

Lucca si appresta a celebrare la festa della Libertà, una cerimonia che affonda le radici nella storia del tempo. Era infatti il 1369 – in particolare l'8 aprile – quando Carlo IV emette un proclama che restituisce alla città di Lucca l'indipendenza e la libertà politica dalla dominazione di Pisa


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 17 aprile 2019, 17:58

In palestra si dorme? Sì, anche. Ego Wellness Resort, nel mese green, presenta il napping

Straordinariamente, in questo mese di aprile, anche Ego Wellness Resort ha ospitato l’esperienza del napping, grazie alla collaborazione con La Casa del Materasso che ha messo a disposizione i suoi materassi e cuscini, trasformando lo Studio 1 del Resort in una vera e propria camera del sonno. Le due sessioni...


mercoledì, 17 aprile 2019, 17:09

3° prom di primavera: musica e solidarietà al Foro Boario grazie all'associazione Alice Benvenuti onlus

Una serata di musica e allegria ma senza dimenticare la beneficenza: questi sono gli obiettivi del terzo prom di primavera, iniziativa, che si terrà domani 18 aprile alle 21 al Foro Boario, animata da gruppi musicali e dj, e che è stata organizzata dall'associazione Alice Benvenuti onlus


lunedì, 15 aprile 2019, 14:04

Arriva la 4^ edizione di "Lucca Bimbi", il grande evento dedicato ai bambini e alle famiglie

Tra le novità di questa 4^ edizione di Lucca Bimbi, l'Area preistorica, con i cuccioli di dinosauro, lo scavo paleontologico, la nursery con i baby dinosauri e la ricostruzione di un campo da caccia preistorico, con tante attività e laboratori da fare seguiti da un'autentica archeologa, la dottoressa Marcella Parisi,...


venerdì, 12 aprile 2019, 19:21

“Italia anni dieci o dieci anni di Italia”, un esperimento di drammaturgia collettiva

Sabato 13 aprile si concluderà con l’ottavo appuntamento il V Festival Regionale di Teatro amatoriale “Il ToscaNello” organizzato dalla F.I.T.A. - Federazione Italiana Teatro Amatori - Provinciale di Lucca e Regionale della Toscana, in collaborazione con il Comune di Lucca, al Teatro Comunale “Idelfonso Nieri” di Ponte a Moriano