Anno 7°

mercoledì, 17 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Doppia festa per l’Invicta: la Compagnia compie 70 anni di attività e due componenti festeggiano le loro “Nozze d’oro”

lunedì, 11 giugno 2018, 15:47

Particolarmente significativo è stato il mese di maggio per il Gruppo Arte Teatrale Invicta di S. Maria a Colle.

Infatti, la nascita vera e propria della compagnia ebbe luogo la sera del 10 maggio 1948, con la rappresentazione del dramma “Ali Spezzate” di C.Repossi. La compagnia era composta di giovanissimi, che mettevano in scena commedie, scritte da loro stessi, nei teatrini parrocchiali, di solito la domenica pomeriggio dopo i vespri.

Allora la gente si stava abituando al nuovo modo di vivere iniziato con l’arrivo degli Alleati, quando risvegliatasi dall’incubo della guerra, aveva riscoperto il gusto del divertimento.

In questa realtà s’inserì la nuova compagine, con un repertorio che teneva conto del gusto popolare del tempo. Popolare era appunto la linea che la compagnia aveva deciso di seguire ed alla quale è sempre rimasta fedele.

Rifondata nel 1972 su basi più moderne, la sua attività si è fatta sempre più intensa e le rappresentazioni non si contano più. Dal 1987 ha poi “sposato” il vernacolo, e vi si è dedicata con rinnovata passione e serietà, anche allo scopo di riscoprire e valorizzare, oltre al modo di parlare, le tradizioni, gli usi e i costumi della gente lucchese, specialmente della campagna, e la sua antica cultura che possiede peculiarità proprie, che la distinguono dal resto della Toscana.

70 anni quindi che hanno visto avvicendarsi sulla scena tantissimi personaggi, innumerevoli lavori che sono stati rappresentati oltre che nella nostra provincia, in altre regioni di Italia e perfino in America.

Altra ricorrenza è stata la sera del 26 maggio quando tutta la compagnia si è stretta attorno ai carissimi Vanda e Roberto che hanno festeggiato le loro nozze d’oro.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


martedì, 16 ottobre 2018, 16:17

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro incontra il presidente dell’ordine dei medici di Lucca

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha incontrato in questi giorni il presidente dell’ordine dei medici della provincia di Lucca, Umberto Quiriconi. Il colloquio si è tenuto in municipio: sul tavolo le questioni legate alla sanità della Versilia, alla valorizzazione e salvaguardia delle professionalità, e ai nuovi progetti di ambito comprensoriale


lunedì, 15 ottobre 2018, 22:23

Seconda serata Live Lum al circolo Arci Sant'Alessio

Un piccolo pezzo della storia musicale della nostra città. Ciulla, dopo due album all'attivo con i violacida (Maciste Dischi), torna a Lucca per suonarci qualche pezzo di quello che sarà il suo primo album di esordio


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 ottobre 2018, 15:15

XVIII^ Settimana della Lingua Italiana nel Mondo: Monaco e Nizza chiudono con “Spogliati nel Tempo” lo spettacolo di Renato Raimo e Isabella Turso

Un suggestivo e intenso dialogo tra le arti sul tema di come sia cambiato, nel tempo, il modo di dire ti amo. Lo spettacolo vanta il marchio MIBAC 2018 anno europeo del patrimonio culturale


lunedì, 15 ottobre 2018, 13:30

Una grande festa per i 35 anni della Ego

L’azienda lucchese del fitness festeggia la sua 35^ stagione, un record assoluto di longevità e di successo nel settore del fitness & wellness in Italia


domenica, 14 ottobre 2018, 19:28

A Nozzano la sfilata di moda paesana

Sabato 13 ottobre, presso la sala polivalente di Nozzano Castello, si è svolta una sfilata di moda organizzata dalle attività commerciali paesane (Parrucchiera Sivia, La bottega di Ilaria e Estetica mani di fata)


giovedì, 11 ottobre 2018, 19:24

A Lucca presentazioni delle borse di studio e dei programmi all'estero di Intercultura

Agli incontri gli studenti appena rientrati in Italia e i volontari dell'Associazione Intercultura. Racconteranno le loro esperienze e forniranno le informazioni per partire per un anno scolastico. Tra le centinaia di borse disponibili, anche quelle offerte da Giunti Psychometrics