Anno 7°

lunedì, 19 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Maria Gloria Montinari è il nuovo presidente del Lions Club Lucca Host

venerdì, 6 luglio 2018, 09:59

Si è svolta nella stupenda cornice del giardino di Villa Bernardini, una delle più belle dimore storiche del territorio, la tradizionale cerimonia del "Passaggio della Campana" del Lions Club Lucca Host, che ha concluso con una splendida festa il suo 62° anno di attività.

Il presidente uscente Alessandro Colombini ha illustrato alle Autorità civili e lionistiche, agli ospiti ed a tutti i Soci del Club, i numerosi ed importanti progetti svolti nell'annata appena terminata, prima di passare le consegne formali alla neo presidente Maria Gloria Montinari la quale, dopo il saluto di rito, ha approfittato dell'occasione per introdurre le principali linee guida del suo programma e per presentare la squadra che la affiancherà per il prossimo anno sociale.

Nel corso della cena, dopo gli interventi del prefetto, dottoressa Simonetti, del questore, dottoressa Montaruli del dirigente scolastico provinciale dottoressa Buonriposi e la lettura del saluto inviato dal Sindaco Tambellini, assente per impegni istituzionali, grande spazio ai service ed al sociale, una delle colonne portanti del Lions Club, con la consegna di una importante donazione alla Fondazione Villaggio del Fanciullo ed all'associazione Italiana Parkinson di Lucca, grazie al ricavato del "Concerto di Primavera", tenutosi il 12 Maggio scorso al Teatro del Giglio. Un contributo che si aggiunge a quello a favore dell'Associazione Italiana Sclerosi Multipla attribuito il 18 Maggio scorso con il Premio Lucca Host.

Molti i riconoscimenti assegnati ad altrettanti Soci per le loro attività a servizio della comunità nel solco delle finalità e degli scopi del lionismo: la prestigiosa onorificenza "Amico di Melvin Jones" - dal nome di colui che, 101 anni fa fondò negli U.S.A. il Lions International - è stata conferita al Baritono Lucchese Massimo Cavalletti, per i tanti eventi di beneficenza realizzati negli ultimi anni; ed ancora a Gaspare Masaracchia, per la realizzazione del "Paese di Babbo Natale" a Balbano che consente ogni anno di donare attrezzature ed arredi alla Neuropsichiatria Infantile dell' Ospedale di Lucca, ed infine al "decano" del Club Gastone Lucchesi, testimone di tanti anni di "militanza" nelle fila del Lions, ed ancora oggi Socio amato ed apprezzato da tutti.

Insomma, una grande cerimonia con l'obiettivo di mettere in campo altri progetti di solidarietà e cultura a vantaggio della comunità lucchese e della sua popolazione.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


lunedì, 19 novembre 2018, 14:43

‘Percorsi sensoriali oltre la vista’: nuova esperienza degli assaggiatori con disabilità visive dell’UICI di Lucca

E’ di pochi giorni fa una nuova esperienza sensoriale degli assaggiatori con disabilità visive dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Lucca che, da alcuni anni, collabora alla realizzazione dei ‘percorsi sensoriali oltre la vista’, una linea di ricerca dell’istituto di scienze della vita della scuola superiore Sant’Anna, coordinata da Susanna...


lunedì, 19 novembre 2018, 10:06

Si ride di gusto a "Il Pesce che vorrei"

Nuovo appuntamento con il buon umore alla ristopescheria "Il Pesce che vorrei" di Lammari. Venerdì 23 novembre torna infatti il fortunato abbinamento tra cena a base di pesce e barzellette. Ad animare la serata saranno i simpaticissimi Franco Montagnani e il "cavalier" Rolando Bettazzi, con la conduzione di Riccardo Nardi


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 18 novembre 2018, 12:24

Alla Cremeria Opera è già un dolce Natale

È un successo già peraltro annunciato, quello della Cremeria Opera di viale Luporini, che ieri pomeriggio ha inaugurato la nuova tensostruttura esterna in grado di ospitare ulteriori clienti per il periodo invernale


venerdì, 16 novembre 2018, 17:38

Giornata mondiale della prematurità: Porta Elisa illuminata di viola

Porta Elisa illuminata di viola per l'ottava “Giornata mondiale del neonato pretermine”. Un evento che quest'anno è dedicato all'impatto dell’ambiente della terapia intensiva neonatale sul benessere non solo dei neonati, ma anche delle famiglie e degli operatori ospedalieri


martedì, 13 novembre 2018, 21:34

Claudia e Michele, festa di nozze al Route 66

Museo di gadget originali U.S.A (moto parcheggiate all’interno del locale, juke box anni 50, strumenti musicali, targhe) una gigantesca chitarra posta all’ingresso del locale e tanto ancora, musica dal vivo e una cucina in stile U.S.A. e Tex Mex che fanno del Route 66 di Asciano un risto-pub veramente unico


martedì, 13 novembre 2018, 15:09

L'inverno della Cremeria Opera, tra i panettoni artigianali e la tecnostruttura

La Cremeria Opera si prepara all'inverno. Verrà infatti inaugurata sabato 17 novembre, alle ore 16, presso il punto vendita di Sant'Anna in via Gaetano Luporini 951, la nuova tecnostruttura che permetterà ai clienti di usufruire dello spazio esterno al locale pure nei mesi freddi dell'anno