Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Cultura e innovazione tecnologica: la sfida di CreaTech 2018

venerdì, 24 agosto 2018, 14:29

Una maratona di creatività, una sfida contro il tempo per sviluppare un'applicazione software a tema cultura e gastronomia, che sia in grado di raccontare il territorio di Parma e della sua provincia, che sostiene l’evento in qualità di  Città Creativa UNESCO per la gastronomia. Un progetto ambizioso tanto quanto stimolante. Tutto questo è CreaTech, l'hackathon che si terrà il 4 e 5 ottobre prossimi presso il Real Collegio di Lucca, all'interno della XIV edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali. Le iscrizioni sono gratuite ed aperte fino al 10 settembre sul sito ufficiale www.crea-tech.it.

Il contest prevede premi importanti e non soltanto in termini economici. Un totale di 6.000 euro, innanzitutto, che sarà ripartito tra i tre progetti maggiormente degni di nota: sono in palio, infatti, 3.000 euro alla squadra prima classificata, 2.000 euro alla seconda e 1.000 euro al terzo team più meritevole. Una delle applicazioni proposte, inoltre, sarà scelta per essere realizzata e alcuni team potranno beneficiare di un accompagnamento allo sviluppo del modello di sostenibilità.

I team in gara avranno a disposizione 24 ore di tempo per elaborare e presentare un progetto che metta in relazione cultura, innovazione tecnologica e territorialità. Parma, Città Creativa UNESCO per la Gastronomia dovrà essere il tema attorno al quale tali progetti dovranno essere sviluppati.

Nell'era dell'interdisciplinarietà e della Cultura 4.0, un'occasione per nuovi talenti e start-up di far conoscere le proprie idee e trovare canali ma anche i mezzi per realizzarle. Oltre a team già formati, quest'anno le iscrizioni sono aperte anche a singoli interessati, che attraverso una piattaforma di matching online disponibile sul sito ufficiale di CreaTech 2018, avranno la possibilità di incontrarsi e formare nuovi team per partecipare alla maratona, sempre rispettando il termine ultimo per le iscrizioni del 10 settembre. Si ricorda che la partecipazione è gratuita ed aperta a gruppi composti da un minimo di 2 persone.

CreaTech è un living lab di Promo PA Fondazione e Polo Tecnologico Lucchese, organizzato e

promosso da LuBeC – Lucca Beni Culturali. Nel 2018, si svolge in partenariato con il Comune di

Parma e la Fondazione Parma Città Creativa UNESCO per la Gastronomia, nell’ambito delle

iniziative del progetto “I Chiostri del Correggio” finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con i

fondi POR FESR Asse 6.

L'hackathon è organizzata all’interno di RETIC, la Rete Transfrontaliera del sistema di incubazione per nuove imprese TIC, finanziata nell’ambito del progetto Transfrontaliero Italia Francia Marittimo.

Per tutti i dettagli e per le iscrizioni è possibile consultare il sito ufficiale www.crea-tech.it

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


martedì, 23 aprile 2019, 11:40

Ego Slow Roll, la primavera si accende di movimento

Ego Slow Roll, tutti in bicicletta in notturna per le vie di Lucca: ritrovo venerdì 26 aprile ore 20.30 Ego City Fit Lab, Viale Carlo Del Prete. Evento gratuito in collaborazione con “Lucca ama la bici” e “Carrozzeria Sant’Anna”, che metterà in palio un prezioso regalo fra tutti i partecipanti,...


domenica, 21 aprile 2019, 22:49

60 anni di storia...

E' un vero e proprio record quello che vanta il negozio di acconciature maschili Alessandro, posto in in via Vecchia Pesciatina al n° 990 a S. Vito


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 20 aprile 2019, 18:51

Musei affollati, successo a Lucca

Grande successo a Lucca per l'iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali nei musei nazionali della città Palazzo Mansi e Villa Guinigi


venerdì, 19 aprile 2019, 15:39

In arrivo i festeggiamenti per i 650 anni dalla fine del dominio pisano

Era l'8 aprile 1369 quando l'imperatore Carlo IV emise il proclama che restituiva a Lucca l'indipendenza, ponendo fine al dominio pisano. In memoria di quella data fu istituita la Festa della libertà, che cadeva la prima domenica dopo Pasqua


venerdì, 19 aprile 2019, 14:55

Il 27 aprile Lucca celebra la Festa della Libertà: celebrazioni religiose, rievocazioni storiche e convegni

Lucca si appresta a celebrare la festa della Libertà, una cerimonia che affonda le radici nella storia del tempo. Era infatti il 1369 – in particolare l'8 aprile – quando Carlo IV emette un proclama che restituisce alla città di Lucca l'indipendenza e la libertà politica dalla dominazione di Pisa


mercoledì, 17 aprile 2019, 17:58

In palestra si dorme? Sì, anche. Ego Wellness Resort, nel mese green, presenta il napping

Straordinariamente, in questo mese di aprile, anche Ego Wellness Resort ha ospitato l’esperienza del napping, grazie alla collaborazione con La Casa del Materasso che ha messo a disposizione i suoi materassi e cuscini, trasformando lo Studio 1 del Resort in una vera e propria camera del sonno. Le due sessioni...